Parcaroli: "La Med Store sbarca in Emilia Romagna"

Venerdì, 29 Aprile 2016 13:28 | Letto 1867 volte   Clicca per ascolare il testo Parcaroli: "La Med Store sbarca in Emilia Romagna" Unazienda in continua espansione. Dopo Marche, Umbria e Abruzzo, il gruppo Med Store, nato da un piccolo negozio di Camerino, presenta il progetto Emilia Romagna. Abbiamo acquisito unazienda dellEmilia Romagna, precisamente la Data Più che ha tre negozi, uno a Modena, uno a Bologna e uno a Ravenna – le parole del titolare Sandro Parcaroli – Si tratta di un progetto di espansione che avevamo programmato già dallo scorso anno e che ora stiamo realizzando dopo la definizione dellaccordo con questa azienda. Abbiamo, infatti, intenzione di aprire altri quattro negozi sempre in quella regione. Un incontro, quello avuto con Steve Jobs, che ha praticamente cambiato la vita di Sandro Parcaroli, con un gruppo che guarda sempre avanti. La nostra è un azienda che non si ferma e che, dopo questa acquisizione, ha oltre 100 dipendenti. Siamo una grande famiglia e compito nostro è quello di aumentare il fatturato per dare ai nostri dipendenti e collaboratori sicurezza per il futuro. E questa lItalia che funziona? A mio avviso – conclude Parcaroli – il problema dellItalia è leccessiva burocrazia che ostacola nella crescita. Oggi un imprenditore deve essere di sicuro un sognatore ambizioso e deve avere intorno una famiglia fatta di collaboratori che siano fieri di lavorare per lazienda.  

Un'azienda in continua espansione. Dopo Marche, Umbria e Abruzzo, il gruppo Med Store, nato da un piccolo negozio di Camerino, presenta il "progetto" Emilia Romagna. "Abbiamo acquisito un'azienda dell'Emilia Romagna, precisamente la Data Più che ha tre negozi, uno a Modena, uno a Bologna e uno a Ravenna – le parole del titolare Sandro Parcaroli – Si tratta di un progetto di espansione che avevamo programmato già dallo scorso anno e che ora stiamo realizzando dopo la definizione dell'accordo con questa azienda. Abbiamo, infatti, intenzione di aprire altri quattro negozi sempre in quella regione". Un incontro, quello avuto con Steve Jobs, che ha praticamente cambiato la vita di Sandro Parcaroli, con un gruppo che guarda sempre avanti. "La nostra è un azienda che non si ferma e che, dopo questa acquisizione, ha oltre 100 dipendenti. Siamo una grande famiglia e compito nostro è quello di aumentare il fatturato per dare ai nostri dipendenti e collaboratori sicurezza per il futuro". E' questa l'Italia che funziona? "A mio avviso – conclude Parcaroli – il problema dell'Italia è l'eccessiva burocrazia che ostacola nella crescita. Oggi un imprenditore deve essere di sicuro un sognatore ambizioso e deve avere intorno una famiglia fatta di collaboratori che siano fieri di lavorare per l'azienda".

parcaroli

 

parcarolifiglio

Letto 1867 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

ASCOLTA LA DIRETTA2

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo