Camerino, in arrivo 900mila euro per l'ascensore alla casa di riposo

24 Giu 2016
1590 volte

Promesse mantenute per la nuova casa di riposo di Camerino che avrà il suo ascensore. Dopo le assicurazioni fornite nel corso della sua improvvisa, quanto inaspettata, visita alla struttura l'assessore Angelo Scipaichetti ha incontrato in Regione il sindaco Gianluca Pasqui insieme al vice Roberto Lucarelli, all'assessore Roberto Mancinelli e al presidente di Casa Amica Luigi Vannucci, entrando nei dettagli dell'operazione che consentirà il finanziamento dell'opera per complessivi 900 mila euro. “Non avevo mai dubitato dell'impegno della Regione Marche soprattutto dopo l'incontro avuto a Camerino nel mese di gennaio con il governatore Ceriscioli – le parole del primo cittadino – Oggi, comunque, abbiamo avuto la certezza che saranno stanziati 900mila euro che serviranno per realizzare l'ascensore nel palazzo dell'ex ospedale. Per quanto riguarda, invece, il finanziamento della variante l'assessore ha garantito il riconoscimento di gran parte della somma necessaria per il completamento. Per cui questa grande opera verrà riconsegnata alla città, anche se non possiamo ancora dare date certe. L'importante, comunque, è ricostruire un edificio in tutto il suo splendore e con le sue funzionalità”. Dunque, tutto è bene quel che finisce bene. Grazie al fattivo impegno dell'amministrazione comunale camerte e dell'assessore Sciapichetti l'ascensore si farà e la struttura ospiterà, oltre alla casa di riposo e agli uffici dell'Asur, anche l'istituto Santo Stefano che, così, resterà nella città ducale.

Incidente da brividi a Corridonia. Un'auto si ribalta, l'altra finisce contro il guard rail

24 Giu 2016
1039 volte

Spettacolare incidente stradale in contrada Sarrocciano nel comune di Corridonia. Per cause in corso di accertamento due auto si sono scontrate. Una delle due vetture si è poi ribaltata finendo su un fianco, mentre l'altra ha terminato la sua corsa contro il guard rail. I conducenti dei due mezzi sono rimasti feriti, fortunatamente in maniera non grave, e trasportati al pronto soccorso dell'ospedale di Macerata. Sul posto anche i vigili del fuoco del comando provinciale di Macerata che hanno provveduto a mettere in sicurezza le due auto.

 

incidente

Fuga di gas a Tolentino, due anziane salvate mentre dormivano

23 Giu 2016
2400 volte

Tragedia sfiorata a Tolentino per una fuga di gas in un appartamento, due anziane salvate grazie al pronto intervento dei vigili del fuoco. L'allarme è stato lanciato dalla titolare di un esercizio commerciale che al momento dell'apertura ha sentito un forte odore di gas ed ha allertato i pompieri. Giunti sul posto i vigili del fuoco hanno proceduto alle verifiche scoprendo che la fuga di gas proveniva da un appartamento al primo piano abitato da due anziane. Entrati in casa i pompieri hanno trovato un fornello lasciato inavvertitamente acceso. Le due donne stavano ancora dormendo e non si erano accorte di nulla.

Maxi operazione antidroga a Civitanova, in manette giovane disoccupato

23 Giu 2016
1176 volte

Un arresto, dieci denunce, una ventina di perquisizioni, 100 grammi di cocaina sequestrati. E' il bilancio di una maxi operazione antidroga compiuta congiuntamente dai carabinieri del comando provinciale di Macerata unitamente agli agenti delle Guardia di Finanza, con l'ausilio di unità cinofile, a Civitanova Marche. A finire in manette un giovane di 23 anni, Nico Malaccari, civitanovese disoccupato. Le indagini che hanno portato all'operazione sono state coordinate dalla procura della Repubblica di Macerata e dal pm Claudio Rastrelli.

Fiamme nella notte a P.S. Elpidio. Distrutto lo chalet Moyto

23 Giu 2016
1283 volte

Fiamme nella notte a P.S. Elpidio. Un incendio ha distrutto completamente lo chalet Moyto. L'incendio si è propagato intorno alle 3.30 del mattino, con l'allarme che è stato dato da un addetto alla sicurezza che stava transidando sul lungomare per servizi di controllo. Tra i primi ad accorrere sul posto, oltre alle squadre dei vigili del fuoco, il titolare dello chalet, Franco Amadio, che alla vista del rogo ha accusato un malore ed è stato soccorso dal personale del 118. Pompieri al lavoro per diverse ore per circoscrivere l'incendio sulle cui cause stanno indagando i carabinieri che non escludono la pista del dolo.

Casa Amica, impegno mantenuto. L'ascensore di Sciapichetti si farà

22 Giu 2016
1336 volte

“Oggi è possibile affermare che la soluzione per migliorare la funzionalità dell’ex ospedale S. Maria della Pietà, ripristinato con i fondi della ricostruzione del terremoto del 1997, è stata trovata e il Comune può realizzare il collegamento verticale tra il parcheggio e il complesso dell’ex ospedale completamente restaurato. I dettagli procedurali saranno definiti nel corso della riunione del prossimo 24 giugno”. Così l’assessore Angelo Sciapichetti ha mantenuto la promessa fatta dopo il blitz a sorpresa compiuto qualche giorno fa nella città ducale. L'assessore regionale si era impegnato con il sindaco Pasqui e con il presidente di casa Amica Vannucci, alla presenza del segretario del Pd camerte Caprodossi e del consigliere Fanelli, a verificare entro giugno tutte le possibili alternative per rispondere alle esigenze rappresentate. La collaborazione istituzionale premia quando i rappresentanti delle comunità locali uniscono i loro sforzi su obiettivi ritenuti essenziali per i cittadini, a guadagnarci sono i cittadini stessi.

 

Il piazzale dove sarà costruito il nuovo ascensore

 

sitoascensore

Pasqui: "Acqua pura a Camerino. nessun problema di potabilità"

22 Giu 2016
1397 volte

Nessun dubbio sulla potabilità dell'acqua a Camerino. E' lo stesso primo cittadino Gianluca Pasqui a fornire rassicurazioni al riguardo dopo aver incontrato i vertici dell'Asur e dell'ASSM, l'azienda che gestisce il servizio idrico nella città ducale. "Il servizio prevenzione dell'Asur ha rilasciato un documento ufficiale dal quale si evince che non ci sono assolutamente problemi di potabilità dell'acqua – le parole del sindaco – Soltanto nella frazione Sfercia, in data 17 febbraio, è risultato un parametro riguardante i coliformi superiore a quello previsto dalla legge. Questo il motivo della clorazione dell'acqua effettuata dalla ASSM, al fine di mettere la popolazione in una condizione di tranquillità. Ora da parte dello stesso gestore è in atto uno studio per far sì che ci sia il giusto valore di cloro e che questo non vada a modificare le caratteristiche organolettiche della nostra acqua. La nostra acqua ha valori di potabilità vicini alla perfezione e ogni allarmismo al riguardo appare assolutamente fuori luogo".

San Severino, ufficializzata la Giunta. Il vice sindaco è Giovanni Meschini

20 Giu 2016
1981 volte

Il sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei, ha ufficialmente firmato il decreto di nomina della nuova Giunta comunale settempedana ripartendo incarichi e attribuzioni fra i cinque assessori che faranno parte dell’organo di governo dell’ente locale. Sono stati inoltre nominati ufficialmente anche alcuni consiglieri incaricati.

Il primo cittadino ha tenuto per sé le deleghe alla Sanità, al Personale e alla Protezione Civile e ha affidato l’incarico di vice sindaco a Giovanni Meschini insieme all’assessorato alle Attività produttive, al Turismo, allo Sviluppo imprenditoriale giovanile, all’Artigianato, all’Industria e allo Sviluppo dei prodotti locali. A Tarcisio Antognozzi è stato assegnato l’incarico di assessore al Bilancio, alla Programmazione economica e finanziaria, alle Società partecipate e ai rapporti con l’Assem Spa e l’Assem Patrimonio Srl, al Trasporto pubblico locale, all’Attuazione del programma e al Patrimonio. Sara Bianchi è stato invece designato assessore all’Urbanistica, all’Ambiente e ai Lavori Pubblici. Fra le nuove nomine figurano poi quelle di Vanna Bianconi, assessore allo Sviluppo culturale, ai Servizi sociali, ai Servizi alla persona e alla famiglia, all’Istruzione, ai Rapporti con le scuole e di Paolo Paoloni, nominato assessore allo Sport, alle Manutenzioni e alle Associazioni.

Il sindaco Piermattei ha inoltre affidato incarichi ai consiglieri Silvia Chirielli, che si occuperà così di Politiche per i giovani e di Prevenzione del disagio giovanile, Sandro Granata che si occuperà di rapporti con le frazioni, Jacopo Orlandani, che si occuperà di Polizia municipale, Polizia amministrativa, Sicurezza, Nettezza urbana, Segnaletica e viabilità, Michela Pezzanesi, che si occuperà di Pari opportunità, e Piero Pierandrei, cui sono stati affidati la Ricerca fondi ma anche i Rapporti con i quartieri e la valorizzazione del centro storico e l’Edilizia privata.

Si terrà sabato 25 giugno alle ore 11, la prima seduta del Consiglio comunale. Fra i punti all’ordine del giorno dell’Assise, convocata dal sindaco Rosa Piermattei, figurano l’esame delle condizioni di eleggibilità e di compatibilità dei consiglieri. Subito dopo si procederà alla convalida degli eletti. Seguiranno il giuramento del sindaco e l’elezione del presidente del Consiglio comunale. Verrà poi data comunicazione dei componenti la Giunta. Si procederà infine alla nomina della Commissione elettorale comunale e della Commissione comunale per la formazione degli elenchi dei giudici popolari. Infine saranno resi noti gli indirizzi per la nomina e la designazione dei rappresentanti del Comune presso enti, aziende ed istituzioni.

Chiesanuova ha dato l'ultimo saluto a don Guido Bibini

20 Giu 2016
633 volte

La Chiesa dei S.S. Vito e Patrizio era gremita fino all’inverosimile per l’ultimo saluto al Parroco Don Guido Bibini, per i 38 anni trascorsi nella Parrocchia di Chiesanuova. Nonostante l’incessante pioggia, nessuno è voluto mancare alla cerimonia. Il Vescovo Nazzareno Marconi non ha potuto partecipare alla funzione per problemi di salute, la messa è stata celebrata dal Vicario Don Pietro Spernanzoni. Molte le autorità presenti, dal Primo Cittadino, il Sindaco Franco Capponi e dal suo Vice Edy Castellani, all’Assessore allo Sport Davide Buschittari, e Fernando Palmieri rappresentanti del Comando Polizia Municipale e della Protezione Civile, hanno inoltre partecipato molte Associazioni, Gruppi, di cui La Confraternita, i Catechisti, il Coro, il Gruppo Giovani, il Gruppo Oratorio, l’Associazione Movimento per Chiesanuova, le Associazioni Sportive FC Chiesanuova ASD e la Libertas Chiesanuova, il Gruppo Preghiera, il Comitato Parrocchiale. Durante l’Omelia la Famiglia Bibini ha voluto ringraziare la Comunità di Chiesanuova per l’affetto mostrato al caro Don Guido. La salma è stata trasferita presso il cimitero di Treia.

Alessio Spurio

Fabriano, giovane si ribalta con l'auto e resta ferito

20 Giu 2016
1205 volte

Paura nella notte nel territorio di Fabriano per un giovane di 21 anni rimasto coinvolto in un incidente stradale sulla ex strada statale al bivio con Valle Eremita. Per cause in corso di accertamento il giovane, che era alla guida della sua Fiat Panda, ha perso il controllo del mezzo con l'auto che è prima salita su una scarpata e poi si è ribaltata piombando in mezzo all'asfalto. Sono subito scattati i soccorsi, ma fortunatamente il giovane non ha riportato gravi conseguenze nell'impatto. Sul posto i vigili del fuoco di Fabriano che hanno recuperato il mezzo e messo in sicurezza la strada.

Jesi, minore denunciato per porto abusivo di arma

18 Giu 2016
763 volte

Nell’ambito di specifica attività volta a contrastare fenomeni di illegalità, i militari del Nucleo radiomobile di Jesi hanno denunciato un minorenne per porto abusivo di armi. Una pattuglia dell'arma hanno controllato due ragazzi che, alla vista dei militari, hanno assunto un atteggiamento sospetto tanto da indurre gli agenti a controlli più approfonditi. Uno dei ragazzi è stato, così, trovato in possesso di un grosso coltello a serramanico della lunghezza di 21 cm, di cui non ha saputo giustificare il porto. Il giovane è stato condotto in caserma per ulteriori accertamenti per poi essere affidato ai genitori.

Nei suoi confronti è stata generata una informativa diretta alla Procura della Repubblica per i minorenni, nella quale viene ipotizzato in reato di porto abusivo di armi.

Castelraimondo, iniziato ufficialmente il quarto mandato di Renzo Marinelli

18 Giu 2016
1204 volte

Si è svolto al Teatro Comunale di Castelraimondo il primo consiglio comunale dopo le elezioni dello scorso 5 giugno di fronte ad una nutrita platea. Dopo l'esame delle condizioni di candidabilità, eleggibilità e compatibilità degli eletti, il sindaco Renzo Marinelli ha pronunciato il suo giuramento. “Colgo l'occasione per ringraziare nuovamente la cittadinanza – ha affermato il primo cittadino – per averci accordato ancora la sua fiducia ed il suo sostegno per i prossimi cinque anni. Siamo già al lavoro, abbiamo subito nominato la giunta e affronteremo immediatamente le questioni più urgenti. Faccio un augurio a tutti i consiglieri di poter lavorare fattivamente per il bene di Castelraimondo. Questo è il mio impegno e quello di tutta la squadra. Farò di tutto affinché noi tutti, sia in maggioranza che in opposizione, possiamo lavorare per questo obiettivo, per il benessere di Castelraimondo, la sua crescita ed il suo futuro. Chiedo quindi la collaborazione di tutti, consiglieri, dipendenti comunali e cittadini”. Dopo l'intervento del sindaco Marinelli si è proceduto con la comunicazione della nomina della giunta e del vicesindaco. Come già annunciato ricoprirà anche il ruolo di vicesindaco Esperia Gregori, assessore con deleghe a Servizi Sociali, Sanità, Problematiche della Terza Età, Politiche Giovanili, Istruzione e Volontariato. Oltre a lei si affiancheranno al sindaco Marinelli Patrizio Leonelli, assessore con deleghe Lavori Pubblici, Edilizia Privata, Ambiente, Gestione del Territorio, Urbanistica, Roberto Pupilli, assessore con deleghe a Protezione Civile, Polizia Urbana e Municipale, Servizi Cimiteriali, Sicurezza, Traffico, Viabilità ed Elisabetta Torregiani, assessore con deleghe a Cultura, Sport, Turismo, Tempo libero e Servizi Ecologici. A chiusura dell'ordine del giorno, le elezioni del presidente del consiglio e della commissione elettorale comunale. È stata eletta Presidente del Consiglio Comunale il vicesindaco Esperia Gregori, mentre sono membri effettivi della commissione elettorale comunale i consiglieri Stelvio Calafiore, Fabrizio Calmanti e Renato De Leone (membri supplenti i consiglieri Edoardo Bisbocci, Paolo Cesanelli, Dario Farabollini).

Carmina Burana al castello della Rancia

18 Giu 2016
705 volte

L'estate tolentinate 2016 sarà aperta come da tradizione dal Concerto di Fiati G. Verdi di Tolentino domenica 19 giugno alle 21.15 al Castello della Rancia (in caso di maltempo il concerto si terrà all'Auditorium San Giacomo).

Pezzo forte del programma proposto dall'Associazione Musicale Gabrielli sarà l'esecuzione dei "Carmina Burana" di Carl Orff nell'arrangiamento di Lorenzo Pusceddu. Ad accompagnare il Concerto di Fiati diretto dal Maestro Daniele Berdini, ci saranno tre cori e il soprano Annarosa Agostini, per un imponente totale di circa 140 tra musicisti e cantanti.

I 3 cori sono il Crux Fidelis di Francavilla d'Ete (direttore M. Annarosa Agostini), la Corale Bonagiunta da San Ginesio (direttore M. Fabrizio Marchetti) e la Schola Cantorum S.Caecilia di Corridonia (dir. M. Alessandro Pucci).

Completano il programma i brani originali per banda "Passacaglia" di Alfred Reed e "Overture to a new age" di Jan de Haan.

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.633180 / Cell: 335.5367709

Fax 0737.633180

  appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo