Stampa questa pagina

Per Loro Piceno un presepe dal Vaticano

Lunedì, 23 Dicembre 2019 11:31 | Letto 376 volte   Clicca per ascolare il testo Per Loro Piceno un presepe dal Vaticano Un’emozione incredibile per i ragazzi e le ragazze del Coser - Centro socio educativo e riabilitativo “Monti Azzurri” a Loro Piceno,  dell’Unione Montana Monti Azzurri e gestita dalla cooperativa sociale Pars onlus. Durante la festa natalizia del Centro, è stato inaugurato un presepe davvero speciale, proveniente dalla Parrocchia di Sant’Anna della Città del Vaticano. “Grazie alla collaborazione con padre Bruno e la Parrocchia di Sant’Anna abbiamo potuto portare parte dell’allestimento di un presepe realizzato l’anno scorso in Vaticano, al Centro “Monti Azzurri”, nella piccola frazione di Borgo San Lorenzo a Loro Piceno” spiegano gli operatori Pars. Il presepe è stato realizzato e allestito da Alberto Taborro con il prezioso aiuto di don Quinto Paoloni, Michele Grasselli, Mariano Pianpiani e l’educatrice Pars Barbara Rapari. Al centro “Monti Azzurri” sono stati preparati il piano e la struttura e ricostruiti alcuni pezzi mancanti, mentre l’allestimento con i luoghi del paesaggio, la grotta del bambino Gesù, il fiume con l’acqua vera, le montagne e le case dei pastori provengono dal Presepe della Città del Vaticano. Il presepe è stato benedetto dopo la celebrazione della Santa Messa. “I ragazzi sono entusiasti di avere un presepe così importante, un segno mirabile della nostra fede continuano gli operatori Pars. Dopo la benedizione, la festa con i parenti, amici e volontari del centro, anche una merenda, musica e esibizioni circensi che hanno coinvolto grandi e piccini, in un clima di gioia e solidarietà natalizia.GS
Un’emozione incredibile per i ragazzi e le ragazze del Coser - Centro socio educativo e riabilitativo “Monti Azzurri” a Loro Piceno,  dell’Unione Montana Monti Azzurri e gestita dalla cooperativa sociale Pars onlus. Durante la festa natalizia del Centro, è stato inaugurato un presepe davvero speciale, proveniente dalla Parrocchia di Sant’Anna della Città del Vaticano.

“Grazie alla collaborazione con padre Bruno e la Parrocchia di Sant’Anna abbiamo potuto portare parte dell’allestimento di un presepe realizzato l’anno scorso in Vaticano, al Centro “Monti Azzurri”, nella piccola frazione di Borgo San Lorenzo a Loro Piceno” spiegano gli operatori Pars.

Il presepe è stato realizzato e allestito da Alberto Taborro con il prezioso aiuto di don Quinto Paoloni, Michele Grasselli, Mariano Pianpiani e l’educatrice Pars Barbara Rapari.

Al centro “Monti Azzurri” sono stati preparati il piano e la struttura e ricostruiti alcuni pezzi mancanti, mentre l’allestimento con i luoghi del paesaggio, la grotta del bambino Gesù, il fiume con l’acqua vera, le montagne e le case dei pastori provengono dal Presepe della Città del Vaticano.

Il presepe è stato benedetto dopo la celebrazione della Santa Messa.

“I ragazzi sono entusiasti di avere un presepe così importante, un segno mirabile della nostra fede" continuano gli operatori Pars.

Dopo la benedizione, la festa con i parenti, amici e volontari del centro, anche una merenda, musica e esibizioni circensi che hanno coinvolto grandi e piccini, in un clima di gioia e solidarietà natalizia.

GS

Letto 376 volte

Articoli correlati (da tag)

Clicca per ascolare il testo