Stampa questa pagina

Covid-19, a Matelica una persona positiva e 11 in isolamento

Martedì, 24 Marzo 2020 14:08 | Letto 683 volte   Clicca per ascolare il testo Covid-19, a Matelica una persona positiva e 11 in isolamento Con una nota pubblicata sul proprio sito, il Comune di Matelica ha informato che le autorità competenti hanno comunicato al sindaco che a Matelica risulta una persona positiva al COVID-19 e 11 persone in isolamento, alcune delle quali rientrate da paesi stranieri.Nella nota, viene sottolineato anche che è’ obbligatorio comunicare al Dipartimento di prevenzione dell’Area Vasta 3 (tel. 0733642302) il proprio ingresso in Italia per avviare la sorveglianza sanitaria. È prescritto, inoltre, che per chi va in autoisolamento e accusa sintomi Covid-19 l’obbligo di segnalare tale situazione con tempestività all’autorità sanitaria tramite i numeri telefonici dedicati (in questo caso si può comporre il numero 1500). Per chi si trova in assistenza sanitaria domiciliare l’Asur Marche ha attivato un servizio automatico di sorveglianza quotidiana.Nel ricordare che rimane in contatto quotidiano con le autorità preposte per un monitoraggio costante della situazione e per informare la cittadinanza su eventuali evoluzioni, lamministrazione comunale, al fine di contenere i contagi, invita i cittadini a rispettare le regole imposte dalla legislazione statale e regionale. C.C.
Con una nota pubblicata sul proprio sito, il Comune di Matelica ha informato che le autorità competenti hanno comunicato al sindaco che a Matelica risulta una persona positiva al COVID-19 e 11 persone in isolamento, alcune delle quali rientrate da paesi stranieri.


Nella nota, viene sottolineato anche che è’ obbligatorio comunicare al Dipartimento di prevenzione dell’Area Vasta 3 (tel. 0733642302) il proprio ingresso in Italia per avviare la sorveglianza sanitaria. È prescritto, inoltre, che per chi va in autoisolamento e accusa sintomi Covid-19 l’obbligo di segnalare tale situazione con tempestività all’autorità sanitaria tramite i numeri telefonici dedicati (in questo caso si può comporre il numero 1500). Per chi si trova in assistenza sanitaria domiciliare l’Asur Marche ha attivato un servizio automatico di sorveglianza quotidiana.


Nel ricordare che rimane in contatto quotidiano con le autorità preposte per un monitoraggio costante della situazione e per informare la cittadinanza su eventuali evoluzioni, l'amministrazione comunale, al fine di contenere i contagi, invita i cittadini a rispettare le regole imposte dalla legislazione statale e regionale. 
C.C.

Letto 683 volte

Articoli correlati (da tag)

Clicca per ascolare il testo