Collegamento rallentato tra Marche e Umbria. Chiuso tratto Foligno-Colfiorito

Giovedì, 16 Luglio 2020 09:13 | Letto 2380 volte   Clicca per ascolare il testo Collegamento rallentato tra Marche e Umbria. Chiuso tratto Foligno-Colfiorito Cera stata tanta attesa per la fine del lockdown che impediva di spostarsi da una regione allaltra e ora che le frontiere regionali sono di nuovo aperte gli automobilisti che dallUmbria vogliono arrivare nelle Marche devono fare i conti con i lavori che interesseranno, per circa un mese, il tratto della Valdichienti Foligno-Colfiorito, in direzione Civitanova.Una chiusura che non è stata certamente gradita né dagli umbri, né dai marchigiani che certamente, per far ripartire leconomia della propria zona, contano anche sul collegamento stradale.Nelle ultime estati, infatti, se la costa marchigiana è stata letteralmente presa dassalto è anche grazie alla superstrada che ha reso più semplice il collegamento tra le due regioni.Ora, al termine del lockdown e in un momento in cui le Marche devono affrontare anche la problematica delle lunghe code lungo lA14, arriva la chiusura del tratto che rallenta di fatto il percorso Umbria-Marche, fortunatamente solo nei giorni feriali.A partire da lunedì scorso, infatti, la carreggiata in direzione Macerata della strada statale 77var della Val di Chienti - si legge nel bollettino dellAnas - è temporaneamente chiusa tra le 6 del lunedì e le 18 del venerdì nel tratto compreso tra Foligno (innesto SS3 Flaminia) e Colfiorito, in provincia di Perugia.Il traffico in direzione Macerata vienen deviato sulla ex SS77 con indicazioni sul posto.La chiusura è necessaria per consentire alla società Valdichienti, costruttore dell’infrastruttura, l’esecuzione di alcuni interventi di ripristino localizzato. Il completamento è previsto entro il 7 agosto.Per analoghi interventi già in corso sul tratto marchigiano tra Colfiorito e Muccia, fino al 20 luglio il rientro sulla superstrada sarà possibile in corrispondenza dello svincolo di Muccia. GS
C'era stata tanta attesa per la fine del lockdown che impediva di spostarsi da una regione all'altra e ora che le frontiere regionali sono di nuovo aperte gli automobilisti che dall'Umbria vogliono arrivare nelle Marche devono fare i conti con i lavori che interesseranno, per circa un mese, il tratto della Valdichienti Foligno-Colfiorito, in direzione Civitanova.
Una chiusura che non è stata certamente gradita né dagli umbri, né dai marchigiani che certamente, per far ripartire l'economia della propria zona, contano anche sul collegamento stradale.
Nelle ultime estati, infatti, se la costa marchigiana è stata letteralmente presa d'assalto è anche grazie alla superstrada che ha reso più semplice il collegamento tra le due regioni.
Ora, al termine del lockdown e in un momento in cui le Marche devono affrontare anche la problematica delle lunghe code lungo l'A14, arriva la chiusura del tratto che rallenta di fatto il percorso Umbria-Marche, fortunatamente solo nei giorni feriali.
A partire da lunedì scorso, infatti, "la carreggiata in direzione Macerata della strada statale 77var della Val di Chienti - si legge nel bollettino dell'Anas - è temporaneamente chiusa tra le 6 del lunedì e le 18 del venerdì nel tratto compreso tra Foligno (innesto SS3 Flaminia) e Colfiorito, in provincia di Perugia.
Il traffico in direzione Macerata vienen deviato sulla ex SS77 con indicazioni sul posto.

La chiusura è necessaria per consentire alla società Valdichienti, costruttore dell’infrastruttura, l’esecuzione di alcuni interventi di ripristino localizzato. Il completamento è previsto entro il 7 agosto.

Per analoghi interventi già in corso sul tratto marchigiano tra Colfiorito e Muccia, fino al 20 luglio il rientro sulla superstrada sarà possibile in corrispondenza dello svincolo di Muccia"

GS

Letto 2380 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo