Stampa questa pagina

Torna il Gran Galà della Moda. Leonori: "Ripartiamo dalle nostre eccellenze"

Mercoledì, 26 Agosto 2020 14:38 | Letto 221 volte   Clicca per ascolare il testo Torna il Gran Galà della Moda. Leonori: "Ripartiamo dalle nostre eccellenze" “Ripartire con le nostre eccellenze per rispondere alla grave crisi provocata alle imprese dal Covid 19”. E’ questa la risposta del presidente di Confartigianato Imprese Macerata – Ascoli Piceno – Fermo Renzo Leonori nel presentare il Gran Galà della Moda che sabato 29 agosto colorerà la fiorita Piazza del Popolo di San Severino Marche. A sfilare aziende di produzione d’eccellenza del territorio e imprese della moda “100% Made in Italy” abbinate ad artigiani dell’alta oreficeria ed aziende leader nella moda artigiana. “Un evento che abbiamo fortemente voluto insieme al sindaco di San Severino Rosa Piermattei – continua il presidente Leonori – per poter ripartire dopo l’emergenza sanitaria con i prodotti del nostro territorio provinciale e regionale. L’intenzione degli imprenditori è quella di mettere in mostra le proprie creazioni così da rilanciarne la produzione e la vitalità stessa delle aziende”. Un impegno, quello assunto da Confartigiano Imprese che, dunque, punta sul “Made in Marche” per il rilancio dell’economia in una manifestazione che riprende il proprio cammino e che è sempre stata il punto di riferimento per la moda nel centro Italia e un’ambita vetrina per il Made in Marche.f.u.
“Ripartire con le nostre eccellenze per rispondere alla grave crisi provocata alle imprese dal Covid 19”. E’ questa la risposta del presidente di Confartigianato Imprese Macerata – Ascoli Piceno – Fermo Renzo Leonori nel presentare il Gran Galà della Moda che sabato 29 agosto colorerà la fiorita Piazza del Popolo di San Severino Marche.

A sfilare aziende di produzione d’eccellenza del territorio e imprese della moda “100% Made in Italy” abbinate ad artigiani dell’alta oreficeria ed aziende leader nella moda artigiana.

“Un evento che abbiamo fortemente voluto insieme al sindaco di San Severino Rosa Piermattei – continua il presidente Leonori – per poter ripartire dopo l’emergenza sanitaria con i prodotti del nostro territorio provinciale e regionale. L’intenzione degli imprenditori è quella di mettere in mostra le proprie creazioni così da rilanciarne la produzione e la vitalità stessa delle aziende”.

Un impegno, quello assunto da Confartigiano Imprese che, dunque, punta sul “Made in Marche” per il rilancio dell’economia in una manifestazione che riprende il proprio cammino e che è sempre stata il punto di riferimento per la moda nel centro Italia e un’ambita vetrina per il Made in Marche.

f.u.

Letto 221 volte

Articoli correlati (da tag)

Clicca per ascolare il testo