Ricostruzione pubblica: Legnini velocizza le pratiche

Lunedì, 19 Ottobre 2020 19:03 | Letto 444 volte   Clicca per ascolare il testo Ricostruzione pubblica: Legnini velocizza le pratiche Una nuova serie di ordinanze con deroghe importanti per quanto riguarda la ricostruzione pubblica nell’ottica della speditezza.Questa la rassicurazione ricevuta dall’amministrazione comunale di Camerino nel corso di un incontro con il Commissario Straordinario Giovanni Legnini, cui hanno partecipato il sindaco Sandro Sborgia insieme alla Giunta e al gruppo di lavoro per la ricostruzione dopo la conferenza permanente e lapprovazione del progetto della nuova scuola Betti. Abbiamo mostrato la bozza redatta del piano e Legnini stesso ha fatto i complimenti al lavoro svolto dal gruppo per la ricostruzione - spiega Luca Marassi, consigliere delegato alla ricostruzione - anche in relazione alle buone tempistiche con cui si è riusciti a redigerlo, allapprovazione di tutti gli aggregati, alla costituzione di quasi tutti i consorzi e al fatto che i primi di novembre si concluderà lappalto per lassegnazione dei piani attuativi delle perimetrazioni. Sono tutti passaggi che richiedono un grande e incessante lavoro, ma che siamo riusciti a fare  nonostante le problematiche causate dal Covid che di certo non semplificano il tutto. Ringrazio in particolare coloro che si stanno spendendo anche oltre lorario di lavoro, in Comune, per riuscire a raggiungere passo dopo passo gli obiettivi. Nel corso dellincontro - conclude Marassi - il commissario Legnini ci ha dato delle indicazioni e, alla luce del lavoro svolto, ha confermato la volontà di voler approvare una nuova serie di ordinanze con importanti deroghe per lattuazione dei PSR e la ricostruzione pubblica. Quanto detto lascerebbe intendere davvero a un grande passo avanti per sbloccare diversi vincoli a cui, al momento dobbiamo sottostare.
Una nuova serie di ordinanze con deroghe importanti per quanto riguarda la ricostruzione pubblica nell’ottica della speditezza.
Questa la rassicurazione ricevuta dall’amministrazione comunale di Camerino nel corso di un incontro con il Commissario Straordinario Giovanni Legnini, cui hanno partecipato il sindaco Sandro Sborgia insieme alla Giunta e al gruppo di lavoro per la ricostruzione dopo la conferenza permanente e l'approvazione del progetto della nuova scuola Betti. "Abbiamo mostrato la bozza redatta del piano e Legnini stesso ha fatto i complimenti al lavoro svolto dal gruppo per la ricostruzione - spiega Luca Marassi, consigliere delegato alla ricostruzione - anche in relazione alle buone tempistiche con cui si è riusciti a redigerlo, all'approvazione di tutti gli aggregati, alla costituzione di quasi tutti i consorzi e al fatto che i primi di novembre si concluderà l'appalto per l'assegnazione dei piani attuativi delle perimetrazioni. Sono tutti passaggi che richiedono un grande e incessante lavoro, ma che siamo riusciti a fare  nonostante le problematiche causate dal Covid che di certo non semplificano il tutto. Ringrazio in particolare coloro che si stanno spendendo anche oltre l'orario di lavoro, in Comune, per riuscire a raggiungere passo dopo passo gli obiettivi. Nel corso dell'incontro - conclude Marassi - il commissario Legnini ci ha dato delle indicazioni e, alla luce del lavoro svolto, ha confermato la volontà di voler approvare una nuova serie di ordinanze con importanti deroghe per l'attuazione dei PSR e la ricostruzione pubblica. Quanto detto lascerebbe intendere davvero a un grande passo avanti per sbloccare diversi vincoli a cui, al momento dobbiamo sottostare".

Letto 444 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo