Caldarola rinuncia alla festa di San Martino: il rammarico della Pro Loco

Martedì, 27 Ottobre 2020 11:58 | Letto 343 volte   Clicca per ascolare il testo Caldarola rinuncia alla festa di San Martino: il rammarico della Pro Loco Le misure restrittive contro il Covid hanno costretto nuovamente la Pro Loco di Caldarola a modificare i piani per le manifestazioni cittadine: è la terza volta in questo strano 2020 che accade qualcosa di simile. Il presidente dell’associazione Daniele Piani ha raccontato il suo disappunto ai microfoni di Radio C1 inBlu: “Per la terza volta in un anno ci troviamo nostro malgrado a parlare dell’annullamento di una delle nostre manifestazioni più tradizionali e radicate. Dopo la fiera del Lunedì di Pasqua e la Giostra de le Castella, siamo costretti a cancellare anche la Fiera di San Martino. Abbiamo provato fino allultimo minuto possibile – prosegue Piani –, progettando la fiera come ogni anno, ma vista lattuale situazione nel paese e la normativa in vigore dalla scorsa settimana abbiamo dovuto sospenderne lorganizzazione”.foto di repertorio - edizione 2019 Il presidente di Pro Loco Caldarola ci ha tenuto a sottolineare che le attività non si fermeranno: “Non ci fermeremo – sostiene ancora Piani –, come non ci eravamo fermati lo scorso aprile con ledizione 2.0 della Pasquarola, realizzata interamente online. Ormai stavamo per rendere pubblico il cartellone delledizione autunno/inverno del riuscitissimo Restart Festival estivo, ma vista la situazione ce lo teniamo nel cassetto in attesa di tempi migliori, sperando che la situazione cambi in fretta”. Red.
Le misure restrittive contro il Covid hanno costretto nuovamente la Pro Loco di Caldarola a modificare i piani per le manifestazioni cittadine: è la terza volta in questo strano 2020 che accade qualcosa di simile. Il presidente dell’associazione Daniele Piani ha raccontato il suo disappunto ai microfoni di Radio C1 inBlu: “Per la terza volta in un anno ci troviamo nostro malgrado a parlare dell’annullamento di una delle nostre manifestazioni più tradizionali e radicate. Dopo la fiera del Lunedì di Pasqua e la Giostra de le Castella, siamo costretti a cancellare anche la Fiera di San Martino. Abbiamo provato fino all'ultimo minuto possibile – prosegue Piani –, progettando la fiera come ogni anno, ma vista l'attuale situazione nel paese e la normativa in vigore dalla scorsa settimana abbiamo dovuto sospenderne l'organizzazione”.

74612472 1206903332834532 7231447637549907968 o
foto di repertorio - edizione 2019

Il presidente di Pro Loco Caldarola ci ha tenuto a sottolineare che le attività non si fermeranno: “Non ci fermeremo – sostiene ancora Piani –, come non ci eravamo fermati lo scorso aprile con l'edizione 2.0 della Pasquarola, realizzata interamente online. Ormai stavamo per rendere pubblico il cartellone dell'edizione autunno/inverno del riuscitissimo Restart Festival estivo, ma vista la situazione ce lo teniamo nel cassetto in attesa di tempi migliori, sperando che la situazione cambi in fretta”.

Red.

Letto 343 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo