Stampa questa pagina

Acquaroli conferma le Marche in zona gialla

Venerdì, 19 Febbraio 2021 16:10 | Letto 325 volte   Clicca per ascolare il testo Acquaroli conferma le Marche in zona gialla Cera il forte timore che, vista lattuale situazione dei contagi soprattutto nella provincia di Ancona, le Marche tornassero ad essere classificate in zona arancione. Invece, almeno per la prossima settimana la regione sarà ancora colorata di giallo. Questa lanticipazione data dal Governatore Francesco Acquaroli dopo il confronto avuto con il Ministro della Salute Roberto Speranza sulla base dei dati epidemiologici analizzati anche dal Comitato tecnico - scientifico. Così nulla cambia, almeno fino alla fine del mese di febbraio, per quanto riguarda aperture di attività commerciali e spostamenti, salvo quelli già vietati da e per la provincia di Ancona come stabilito dalla recente ordinanza a firma del presidente della regione.
C'era il forte timore che, vista l'attuale situazione dei contagi soprattutto nella provincia di Ancona, le Marche tornassero ad essere classificate in zona arancione. Invece, almeno per la prossima settimana la regione sarà ancora "colorata" di giallo. Questa l'anticipazione data dal Governatore Francesco Acquaroli dopo il confronto avuto con il Ministro della Salute Roberto Speranza sulla base dei dati epidemiologici analizzati anche dal Comitato tecnico - scientifico. Così nulla cambia, almeno fino alla fine del mese di febbraio, per quanto riguarda aperture di attività commerciali e spostamenti, salvo quelli già vietati da e per la provincia di Ancona come stabilito dalla recente ordinanza a firma del presidente della regione.

Letto 325 volte

Clicca per ascolare il testo