POLITEAMA banner beethoven 1022x200

Acquaroli decide: la provincia di Ancona in zona rossa

Martedì, 02 Marzo 2021 17:45 | Letto 439 volte   Clicca per ascolare il testo Acquaroli decide: la provincia di Ancona in zona rossa Fino a venerdì 5 marzo lintera provincia di Ancona sarà in zona rossa. Il presidente della regione Francesco Acquaroli ha, infatti, firmato la relativa ordinanza secondo la quale entrano in vigore da domani, mercoledì 3, le misure anti Covid più stringenti per lintero territorio anconetano. Un provvedimento che sarà valido fino alla scadenza del Dpcm dello scorso 14 gennaio attualmente in vigore e in attesa che venga emanato il primo Decreto del Governo Draghi.Un provvedimento che fa salva, almeno al momento, la provincia di Macerata, dove i contagi da Coronavirus hanno avuto un aumento esponenziale, ma che tuttavia resta osservata speciale.Così nella provincia di Ancona:- è vietato ogni spostamento fatto salvo per il rientro presso la abitazione o motivato da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o salute e per lo svolgimento della didattica in presenza nei limiti consentiti;- è consentito un solo spostamento al giorno tra le 5.00 e le 22.00 verso una sola abitazione allinterno del comune. Comuni sotto i 5 mila abitanti un solo spostamento al giorno verso una sola abitazione nel raggio di 30 km.- bar e ristoranti: è consentito solo lasporto e la consegna a domicilio fino alle ore 22. Fatto salvo Gli esercizi con codici Ateco 56.3 e 47.25 dove lasporto è previsto fino alle ore 18,00.- chiusi tutte le attività commerciali al dettaglio fatta eccezione i beni di prima necessità , i mercati attività cofatta eccezione per supermercati, beni alimentari e di necessità.- aperti edicole,tabaccherie, farmacie,parafarmacie- Sospese le competizioni sportive e le attività nei centri sportivi. Chiusi musei, mostre, sale giochi bingo. Chiuse tutte le attività inerenti i servizi alla persona.f.u.
Fino a venerdì 5 marzo l'intera provincia di Ancona sarà in zona rossa. Il presidente della regione Francesco Acquaroli ha, infatti, firmato la relativa ordinanza secondo la quale entrano in vigore da domani, mercoledì 3, le misure anti Covid più stringenti per l'intero territorio anconetano. Un provvedimento che sarà valido fino alla scadenza del Dpcm dello scorso 14 gennaio attualmente in vigore e in attesa che venga emanato il primo Decreto del Governo Draghi.

Un provvedimento che fa salva, almeno al momento, la provincia di Macerata, dove i contagi da Coronavirus hanno avuto un aumento esponenziale, ma che tuttavia resta osservata speciale.

Così nella provincia di Ancona:

- è vietato ogni spostamento fatto salvo per il rientro presso la abitazione o motivato da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o salute e per lo svolgimento della didattica in presenza nei limiti consentiti;

- è consentito un solo spostamento al giorno tra le 5.00 e le 22.00 verso una sola abitazione all'interno del comune. Comuni sotto i 5 mila abitanti un solo spostamento al giorno verso una sola abitazione nel raggio di 30 km.

- bar e ristoranti: è consentito solo l'asporto e la consegna a domicilio fino alle ore 22. Fatto salvo Gli esercizi con codici Ateco 56.3 e 47.25 dove l'asporto è previsto fino alle ore 18,00.

- chiusi tutte le attività commerciali al dettaglio fatta eccezione i beni di prima necessità , i mercati attività cofatta eccezione per supermercati, beni alimentari e di necessità.

- aperti edicole,tabaccherie, farmacie,parafarmacie

- Sospese le competizioni sportive e le attività nei centri sportivi. Chiusi musei, mostre, sale giochi bingo. Chiuse tutte le attività inerenti i servizi alla persona.


f.u.

Letto 439 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo