Stampa questa pagina

Primo Ispettore donna per la Guardia di Finanza di Camerino

Martedì, 23 Novembre 2021 12:18 | Letto 457 volte   Clicca per ascolare il testo Primo Ispettore donna per la Guardia di Finanza di Camerino Un nuovo Ispettore donna, è stato assegnato al Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Macerata..  Proviene dalla Scuola Ispettori e Sovrintendenti de L’Aquila, dove, l’anno scorso, ha brillantemente completato il ciclo triennale di formazione, conseguendo la laurea di “Operatore giuridico d’impresa”, per poi rimanervi un altro anno in qualità di “Istruttore ai corsi” successivi. Il giovane maresciallo è stato inserito nell’organico della Tenenza di Camerino,  prima donna in assoluto ad essere assegnata a tale reparto, dove andrà a potenziare il dispositivo di polizia economico-finanziaria, per la prevenzione, il contrasto e la repressione degli illeciti di natura tributaria e di ogni altra forma di illegalità. Accompagnata dal Comandante della Tenenza di Camerino, Cap. Francesco Di Prinzio, il nuovo ispettore  è stato ricevuto dal Comandante Provinciale di Macerata, Col. Ferdinando Falco. c.c.
Un nuovo Ispettore donna, è stato assegnato al Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Macerata.. 
Proviene dalla Scuola Ispettori e Sovrintendenti de L’Aquila, dove, l’anno scorso, ha brillantemente completato il ciclo triennale di formazione, conseguendo la laurea di “Operatore giuridico d’impresa”, per poi rimanervi un altro anno in qualità di “Istruttore ai corsi” successivi.

Il giovane maresciallo è stato inserito nell’organico della Tenenza di Camerino,  prima donna in assoluto ad essere assegnata a tale reparto, dove andrà a potenziare il dispositivo di polizia economico-finanziaria, per la prevenzione, il contrasto e la repressione degli illeciti di natura tributaria e di ogni altra forma di illegalità.

Accompagnata dal Comandante della Tenenza di Camerino, Cap. Francesco Di Prinzio, il nuovo ispettore  è stato ricevuto dal Comandante Provinciale di Macerata, Col. Ferdinando Falco.

c.c.





Letto 457 volte

Clicca per ascolare il testo