La Compagnia dei Carabinieri di Camerino torna in centro storico

Martedì, 14 Dicembre 2021 08:38 | Letto 963 volte   Clicca per ascolare il testo La Compagnia dei Carabinieri di Camerino torna in centro storico Inaugura questo giovedì 16 dicembre a Palazzo Sant’Angelo, nel cuore del centro storico della città ducale, la sede provvisoria della caserma della Compagnia dei carabinieri di Camerino. “A distanza di cinque anni dal sisma del 2016, siamo finalmente riusciti a ridare una casa all’Arma- dichiara il sindaco Sandro Sborgia- Con la riapertura del corso e la messa in sicurezza di una parte importante della città, siamo riusciti a rendere percorribile e fruibile il centro storico così come alcuni immobili rimasti agibili o che in conseguenza del terremoto avevano riportato pochi danni. La riapertura del cuore della città permette dunque ad uno stabile che le scosse hanno toccato solo leggermente, di tornare fruibile. È stato sistemato e oggi la provincia lo mette a disposizione delle esigenze dellArma dei carabinieri che d’ora in poi potrà svolgere la sua funzione nel migliore dei modi e in condizioni sicuramente migliori rispetto a quelle che i militari hanno dovuto vivere per 5 anni. Carabinieri che dunque lasciano i moduli abitativi provvisori, per spostarsi allinterno di Palazzo SantAngelo che tra l’altro era già stata sede della caserma dei Carabinieri di Camerino. Oggi – continua Sborgia -, seppure provvisoriamente e per il tempo strettamente necessario alla realizzazione della nuova sede, l’Arma tornerà ad occupare gli uffici di quelledificio e continuerà a svolgere un importante servizio a favore dellintera collettività dellentroterra. Pertanto- conclude il sindaco- non possiamo che essere soddisfatti per questo ritorno dei carabinieri nel cuore di Camerino; costituiranno non solo il presidio della sicurezza ma anche il principio del ritorno alla vita in quella parte della città tanto amata. La loro presenza farà in modo che anche tutta la cittadinanza possa riprendere confidenza con il centro storico che, se Dio vuole, comincia a vedere i primi cantieri e che nel nuovo anno che si appresta ad arrivare, sarà sicuramente interessato da tanti lavori e frequentato da tante persone”.c.c.
Inaugura questo giovedì 16 dicembre a Palazzo Sant’Angelo, nel cuore del centro storico della città ducale, la sede provvisoria della caserma della Compagnia dei carabinieri di Camerino.
“A distanza di cinque anni dal sisma del 2016, siamo finalmente riusciti a ridare una casa all’Arma- dichiara il sindaco Sandro Sborgia- Con la riapertura del corso e la messa in sicurezza di una parte importante della città, siamo riusciti a rendere percorribile e fruibile il centro storico così come alcuni immobili rimasti agibili o che in conseguenza del terremoto avevano riportato pochi danni.
La riapertura del cuore della città permette dunque ad uno stabile che le scosse hanno toccato solo leggermente, di tornare fruibile. È stato sistemato e oggi la provincia lo mette a disposizione delle esigenze dell'Arma dei carabinieri che d’ora in poi potrà svolgere la sua funzione nel migliore dei modi e in condizioni sicuramente migliori rispetto a quelle che i militari hanno dovuto vivere per 5 anni. Carabinieri che dunque lasciano i moduli abitativi provvisori, per spostarsi all'interno di Palazzo Sant'Angelo che tra l’altro era già stata sede della caserma dei Carabinieri di Camerino.
Oggi – continua Sborgia -, seppure provvisoriamente e per il tempo strettamente necessario alla realizzazione della nuova sede, l’Arma tornerà ad occupare gli uffici di quell'edificio e continuerà a svolgere un importante servizio a favore dell'intera collettività dell'entroterra. Pertanto- conclude il sindaco- non possiamo che essere soddisfatti per questo ritorno dei carabinieri nel cuore di Camerino; costituiranno non solo il presidio della sicurezza ma anche il principio del ritorno alla vita in quella parte della città tanto amata. La loro presenza farà in modo che anche tutta la cittadinanza possa riprendere confidenza con il centro storico che, se Dio vuole, comincia a vedere i primi cantieri e che nel nuovo anno che si appresta ad arrivare, sarà sicuramente interessato da tanti lavori e frequentato da tante persone”.
c.c.
La nuova caserma dei Carabinieri

Letto 963 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo