Il Cosenza calcio sceglie Sarnano come sede del ritiro precampionato

Venerdì, 24 Giugno 2022 17:10 | Letto 410 volte   Clicca per ascolare il testo Il Cosenza calcio sceglie Sarnano come sede del ritiro precampionato Sarnano si conferma sempre più città a vocazione turistica attraverso lo sport. Il borgo termale, infatti, ospiterà dal prossimo 8 luglio il ritiro del Cosenza calcio di mister Dionigi, squadra che milita nella serie cadetta. “Come avviene ormai da diversi anni – dichiara il sindaco Luca Piergentili – un’altra squadra di elite sceglie il nostro paese per preparare la prossima stagione di serie B. Il Cosenza sarà con noi per due settimane durante le quali saranno organizzate anche partite amichevoli sia con squadre dilettantistiche locali sia con formazioni di maggior prestigio”. Non solo calcio, tuttavia, dal momento che a Sarnano torneranno anche le nazionali di fioretto che, dopo i successi degli europei, prepareranno al palasport i prossimi mondiali. “Un connubio che continua – prosegue Piergentili – con gli atleti del fioretto maschile e femminile che saranno nel nostro paese dal 27 giugno per due settimane. Cercheremo di dare loro tutto il supporto logistico e la tranquillità necessaria per affrontare nel miglior modo possibile la rassegna iridata”.
Sarnano si conferma sempre più città a vocazione turistica attraverso lo sport. Il borgo termale, infatti, ospiterà dal prossimo 8 luglio il ritiro del Cosenza calcio di mister Dionigi, squadra che milita nella serie cadetta.

“Come avviene ormai da diversi anni – dichiara il sindaco Luca Piergentili – un’altra squadra di elite sceglie il nostro paese per preparare la prossima stagione di serie B. Il Cosenza sarà con noi per due settimane durante le quali saranno organizzate anche partite amichevoli sia con squadre dilettantistiche locali sia con formazioni di maggior prestigio”.

Non solo calcio, tuttavia, dal momento che a Sarnano torneranno anche le nazionali di fioretto che, dopo i successi degli europei, prepareranno al palasport i prossimi mondiali.

“Un connubio che continua – prosegue Piergentili – con gli atleti del fioretto maschile e femminile che saranno nel nostro paese dal 27 giugno per due settimane. Cercheremo di dare loro tutto il supporto logistico e la tranquillità necessaria per affrontare nel miglior modo possibile la rassegna iridata”.

Letto 410 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo