Sorpresi con la cocaina stesa sul display del cellulare, denunciati dai carabinieri

Lunedì, 11 Luglio 2022 19:00 | Letto 703 volte   Clicca per ascolare il testo Sorpresi con la cocaina stesa sul display del cellulare, denunciati dai carabinieri I controlli incessanti operati sul territorio dai carabinieri della Compagnia di Tolentino hanno condotto alla denuncia di un giovane per spaccio di sostanze stupefacenti e alla segnalazione di altri due per uso personale. L’operazione è stata condotta a San Ginesio dove i militari del Nucleo Operativo, in abiti civili, hanno sopreso tre giovani a bordo di un’autovettura in una zona appartata nei pressi di un evento organizzato da un locale del posto. I tre venivano sorpresi con la cocaina già stesa sul display del cellulare pronta per farne uso. I successivi accertamenti permettevano di evidenziare che uno di questi aveva appena ceduto detto stupefacente agli altri due tanto che il primo aveva con se altre due dosi di cocaina in tasca. Ne conseguiva così la sua denuncia a piede libero per spaccio e la segnalazione degli altri due per uso personale, con il ritiro della patente di guida di colui che aveva la disponibilità dell’auto.
I controlli incessanti operati sul territorio dai carabinieri della Compagnia di Tolentino hanno condotto alla denuncia di un giovane per spaccio di sostanze stupefacenti e alla segnalazione di altri due per uso personale.

L’operazione è stata condotta a San Ginesio dove i militari del Nucleo Operativo, in abiti civili, hanno sopreso tre giovani a bordo di un’autovettura in una zona appartata nei pressi di un evento organizzato da un locale del posto. I tre venivano sorpresi con la cocaina già stesa sul display del cellulare pronta per farne uso. I successivi accertamenti permettevano di evidenziare che uno di questi aveva appena ceduto detto stupefacente agli altri due tanto che il primo aveva con se altre due dosi di cocaina in tasca.

Ne conseguiva così la sua denuncia a piede libero per spaccio e la segnalazione degli altri due per uso personale, con il ritiro della patente di guida di colui che aveva la disponibilità dell’auto.

Letto 703 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo