Marijuana nei magazzini di una società di spedizione. Sequestrati 42 chili di droga, tre denunce

Venerdì, 18 Novembre 2022 10:54 | Letto 386 volte   Clicca per ascolare il testo Marijuana nei magazzini di una società di spedizione. Sequestrati 42 chili di droga, tre denunce Circa quarantadue chili di marijuana stoccati nel magazzino di una società di spedizione sono stati sequestrati dalla guardia di finanza della compagnia di Civitanova Marche. Individuati e denunciati i destinatari. Sono questi i risultati di un blitz avvenuto nei giorni scorsi nella città costiera. Così come concordato dal comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, la guardia di finanza ha rafforzato la rete di controlli contro lo spaccio di stupefacenti. Fari puntati su diverse compagnie che si occupano di spedizione pacchi in città: i controlli dei militari si sono concentrati sui magazzini e sui pacchi contenuti al loro interno in attesa di essere spediti. Nel corso di tre interventi, grazie all’aiuto delle unità cinofile, sette colli sono stati insistentemente segnalati dal cane antidroga. Dopo l’autorizzazione del pubblico ministero, i militari hanno aperto i pacchi e hanno rinvenuto al loro interno un totale di circa 42 chili di marijuana. Lo stupefacente è ora sottoposto a sequestro probatorio. A questo punto è partita la ricerca ai destinatari dei plichi: tre persone sono state individuate e segnalate alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Macerata.l.c.
Circa quarantadue chili di marijuana stoccati nel magazzino di una società di spedizione sono stati sequestrati dalla guardia di finanza della compagnia di Civitanova Marche. Individuati e denunciati i destinatari. Sono questi i risultati di un blitz avvenuto nei giorni scorsi nella città costiera.

Così come concordato dal comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, la guardia di finanza ha rafforzato la rete di controlli contro lo spaccio di stupefacenti. Fari puntati su diverse compagnie che si occupano di spedizione pacchi in città: i controlli dei militari si sono concentrati sui magazzini e sui pacchi contenuti al loro interno in attesa di essere spediti.

Nel corso di tre interventi, grazie all’aiuto delle unità cinofile, sette colli sono stati insistentemente segnalati dal cane antidroga. Dopo l’autorizzazione del pubblico ministero, i militari hanno aperto i pacchi e hanno rinvenuto al loro interno un totale di circa 42 chili di marijuana. Lo stupefacente è ora sottoposto a sequestro probatorio. A questo punto è partita la ricerca ai destinatari dei plichi: tre persone sono state individuate e segnalate alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Macerata.

l.c.

Letto 386 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo