Operazione anticontraffazione: sequestrati 12mila articoli, chiuso l'esercizio commerciale

Martedì, 07 Marzo 2023 15:33 | Letto 533 volte   Clicca per ascolare il testo Operazione anticontraffazione: sequestrati 12mila articoli, chiuso l'esercizio commerciale Un’operazione anticontraffazione condotta dalla Guardia di Finanza di Macerata ha portato alla chiusura per 5 giorni di un esercizio commerciale e al sequestro di oltre 12mila articoli tra giocattoli, articoli per la casa e prodotti per fumatori. Insospettiti dalla merce esposta alla vendita presso un esercizio commerciale del capoluogo, i finanzieri hanno individuato circa 4.000 articoli per la casa e giocattoli privi delle minime indicazioni riguardanti i materiali utilizzati, le precauzioni per l’uso e le istruzioni per la sicurezza. Nel corso del controllo, inoltre, i militari hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro circa 8.000 articoli per fumatori, soggetti ad imposta di consumo, irregolarmente detenuti, attesa la mancanza di regolare licenza per la vendita. Al titolare dell’attività sono state comminate sanzioni per circa 10.000 euro ed è stato segnalato sia alla Camera di Commercio che all’Agenzia delle Dogane e Monopoli per i provvedimenti di competenza. Verranno altresì valutati eventuali profili di irregolarità sotto l’aspetto fiscale.
Un’operazione anticontraffazione condotta dalla Guardia di Finanza di Macerata ha portato alla chiusura per 5 giorni di un esercizio commerciale e al sequestro di oltre 12mila articoli tra giocattoli, articoli per la casa e prodotti per fumatori.

Insospettiti dalla merce esposta alla vendita presso un esercizio commerciale del capoluogo, i finanzieri hanno individuato circa 4.000 articoli per la casa e giocattoli privi delle minime indicazioni riguardanti i materiali utilizzati, le precauzioni per l’uso e le istruzioni per la sicurezza.

Nel corso del controllo, inoltre, i militari hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro circa 8.000 articoli per fumatori, soggetti ad imposta di consumo, irregolarmente detenuti, attesa la mancanza di regolare licenza per la vendita.

Al titolare dell’attività sono state comminate sanzioni per circa 10.000 euro ed è stato segnalato sia alla Camera di Commercio che all’Agenzia delle Dogane e Monopoli per i provvedimenti di competenza. Verranno altresì valutati eventuali profili di irregolarità sotto l’aspetto fiscale.

Letto 533 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo