Controlli a tappeto dei carabinieri di Camerino. Un arresto a Matelica

Mercoledì, 30 Dicembre 2015 17:53 | Letto 2107 volte   Clicca per ascolare il testo Controlli a tappeto dei carabinieri di Camerino. Un arresto a Matelica Durante le appena trascorse festività Natalizie, la Compagnia Carabinieri di Camerino, nell’ambito di un più ampio piano di controllo del territorio a livello provinciale, ha effettuato una serie di controlli nella giurisdizione di competenza ed in particolare sulle principali vie di comunicazione che collegano l’entroterra con le località costiere. I posti di blocco attivati, hanno permesso ai militari dell’Arma di ispezionare oltre 200 veicoli e di identificare più di 300 persone. Sono state elevate decine di contravvenzioni al Codice della strada, una di queste per guida in stato di ebbrezza alcolica a carico di B.M., 25enne di San Severino Marche. A Matelica, i militari della locale Stazione, rintracciavano A.B., disoccupato 48enne del luogo, il quale veniva tratto in arresto su provvedimento del Tribunale di sorveglianza di Perugia poiché doveva scontare 6 mesi di reclusione per una condanna a suo carico a seguito di un furto commesso nel 2009. Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari. I controlli, informa il comando della Compagnia carabinieri di Camerino, continueranno anche nelle prossime giornate di fine ed inizio anno.

Durante le appena trascorse festività Natalizie, la Compagnia Carabinieri di Camerino, nell’ambito di un più ampio piano di controllo del territorio a livello provinciale, ha effettuato una serie di controlli nella giurisdizione di competenza ed in particolare sulle principali vie di comunicazione che collegano l’entroterra con le località costiere. I posti di blocco attivati, hanno permesso ai militari dell’Arma di ispezionare oltre 200 veicoli e di identificare più di 300 persone. Sono state elevate decine di contravvenzioni al Codice della strada, una di queste per guida in stato di ebbrezza alcolica a carico di B.M., 25enne di San Severino Marche. A Matelica, i militari della locale Stazione, rintracciavano A.B., disoccupato 48enne del luogo, il quale veniva tratto in arresto su provvedimento del Tribunale di sorveglianza di Perugia poiché doveva scontare 6 mesi di reclusione per una condanna a suo carico a seguito di un furto commesso nel 2009. Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari. I controlli, informa il comando della Compagnia carabinieri di Camerino, continueranno anche nelle prossime giornate di fine ed inizio anno.

Letto 2107 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo