Ricerche dell’avvocato DiChiara sospese a Camerino

Sabato, 20 Febbraio 2016 10:53 | Letto 2745 volte   Clicca per ascolare il testo Ricerche dell’avvocato DiChiara sospese a Camerino Sono state sospese nella zona di Camerino le ricerche di Lorena Di Chiara, lavvocato montegiorgese 56enne scomparsa dalla sua abitazione ormai da una settimana. Una segnalazione aveva fatto spostare nellentroterra la task force, ma gli inquirenti, dopo approfonditi accertamenti, hanno ritenuta falsa la segnalazione e così le ricerche sono state sospese, per riprenderle lungo la costa. articolo precedente E’ già attiva ed operante a Camerino con base presso il Comando dei Vigili del Fuoco, la task force impegnata nelle ricerche dell’avvocato Lorena Dichiara. Lo spostamento dell’apparato è stato deciso dalle autorità competenti dopo che una signora, residente nella città ducale, ha segnalato ai carabinieri l’avvistamento della 56 enne, della quale non si hanno più notizie da domenica 14 febbraio. La donna ha riferito infatti ai militari della Compagnia di Camerino di aver visto Lorena Dichiara camminare a piedi da sola lungo viale Aldo Moro alle porte della città. Ai militari ha fornito una descrizione dettagliata della persona incontrata, riferita sia ai tratti somatici che all’abbigliamento. La sorella dell’avvocato di Montegiorgio avrebbe confermato quali capi d’abbigliamento e scarpe indossate proprio quelli della descrizione. Le ricerche della Dichiara, allontanatasi in auto una Fiat Punto di colore marrone, si erano dapprima concentrate a Civitanova Alta. Qui infatti l’avvocato aveva effettuato un prelievo al bancomat di un istituto di credito e qui era stato trovato, gettato in una cassetta postale, il suo telefonino. Sempre a Civitanova Alta  i carabinieri hanno diffuso il fermo immagine di una telecamera di sorveglianza che ha inquadrato la Punto marrone di Loriana in transito in una via del paese e alcuni testimoni hanno riferito di aver visto la donna, dopo il 14 febbraio, in diverse zone del paese. Ma le segnalazioni sin qui si sono rivelate infondate  Il mistero dunque si fa sempre più fitto intorno al caso, approdato anche in tv 

Sono state sospese nella zona di Camerino le ricerche di Lorena Di Chiara, l'avvocato montegiorgese 56enne scomparsa dalla sua abitazione ormai da una settimana. Una segnalazione aveva fatto spostare nell'entroterra la task force, ma gli inquirenti, dopo approfonditi accertamenti, hanno ritenuta falsa la segnalazione e così le ricerche sono state sospese, per riprenderle lungo la costa.

articolo precedente

E’ già attiva ed operante a Camerino con base presso il Comando dei Vigili del Fuoco, la task force impegnata nelle ricerche dell’avvocato Lorena Dichiara. Lo spostamento dell’apparato è stato deciso dalle autorità competenti dopo che una signora, residente nella città ducale, ha segnalato ai carabinieri l’avvistamento della 56 enne, della quale non si hanno più notizie da domenica 14 febbraio. La donna ha riferito infatti ai militari della Compagnia di Camerino di aver visto Lorena Dichiara camminare a piedi da sola lungo viale Aldo Moro alle porte della città.

ricerche

Ai militari ha fornito una descrizione dettagliata della persona incontrata, riferita sia ai tratti somatici che all’abbigliamento. La sorella dell’avvocato di Montegiorgio avrebbe confermato quali capi d’abbigliamento e scarpe indossate proprio quelli della descrizione. Le ricerche della Dichiara, allontanatasi in auto una Fiat Punto di colore marrone, si erano dapprima concentrate a Civitanova Alta. Qui infatti l’avvocato aveva effettuato un prelievo al bancomat di un istituto di credito e qui era stato trovato, gettato in una cassetta postale, il suo telefonino.

protezione

Sempre a Civitanova Alta  i carabinieri hanno diffuso il fermo immagine di una telecamera di sorveglianza che ha inquadrato la Punto marrone di Loriana in transito in una via del paese e alcuni testimoni hanno riferito di aver visto la donna, dopo il 14 febbraio, in diverse zone del paese. Ma le segnalazioni sin qui si sono rivelate infondate  Il mistero dunque si fa sempre più fitto intorno al caso, approdato anche in tv 

Letto 2745 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo