Stampa questa pagina

Tremendo schianto a Cesolo, illesi i conducenti

Giovedì, 30 Giugno 2016 10:30 | Letto 3803 volte   Clicca per ascolare il testo Tremendo schianto a Cesolo, illesi i conducenti Tremendo schianto nel territorio di San Severino Marche, in località Cesolo, lungo la provinciale 502 che collega San Severino con Cingoli in viale Margherita allaltezza della deviazione per Barbari. Per cause in corso di accertamento un auto che si stava immettendo lungo larteria principale, nella quale viaggiava una donna con i suoi due figli, è entrata in rotta di collisione con unaltra vettura proveniente da San Severino e che viaggiava in direzione di Cingoli, a bordo della quale cerano quattro giovani, ribaltandosi sulla carreggiata e finendo lungo un canaletto. Nonostante il forte impatto fortunatamente gli occupanti delle due vetture hanno riportato ferite non gravi, anche se si è reso necessario il ricovero in ospedale. Sul posto, oltre al personale del 118, anche una squadra dei vigili del fuoco del comando provinciale di Macerata che ha provveduto a mettere in sicurezza la zona. A causa della carambola, infatti, era stata danneggiata la tubatura del gas allesterno di unabitazione. Così i pompieri sono rimasti sul posto fino allarrivo dei tecnici della ditta addetta alla manutenzione.

Tremendo schianto nel territorio di San Severino Marche, in località Cesolo, lungo la provinciale 502 che collega San Severino con Cingoli in viale Margherita all'altezza della deviazione per Barbari. Per cause in corso di accertamento un' auto che si stava immettendo lungo l'arteria principale, nella quale viaggiava una donna con i suoi due figli, è entrata in rotta di collisione con un'altra vettura proveniente da San Severino e che viaggiava in direzione di Cingoli, a bordo della quale c'erano quattro giovani, ribaltandosi sulla carreggiata e finendo lungo un canaletto. Nonostante il forte impatto fortunatamente gli occupanti delle due vetture hanno riportato ferite non gravi, anche se si è reso necessario il ricovero in ospedale. Sul posto, oltre al personale del 118, anche una squadra dei vigili del fuoco del comando provinciale di Macerata che ha provveduto a mettere in sicurezza la zona. A causa della carambola, infatti, era stata danneggiata la tubatura del gas all'esterno di un'abitazione. Così i pompieri sono rimasti sul posto fino all'arrivo dei tecnici della ditta addetta alla manutenzione.

incidente1

incidente2

incidente3

Letto 3803 volte

Articoli correlati (da tag)

Clicca per ascolare il testo