Sfollato minaccia di uccidersi

Sabato, 30 Marzo 2019 08:53 | Letto 1344 volte   Clicca per ascolare il testo Sfollato minaccia di uccidersi Era a pranzo in un agriturismo di Morrovalle ma ha alzato troppo il gomito ed è finito in ospedale. Si tratta di uno sfollato a causa del terremoto del 2016 che ieri a pranzo ha bevuto una bottiglia di grappa. L’alcol gli ha dato alla testa e ha iniziato a dire di volersi suicidare. La moglie, che era con lui, ha chiamato i soccorsi. Sul posto sono subito arrivati la Croce Verde e i Carabinieri che hanno riportato l’uomo alla calma e poi lo hanno accompagnato in ospedale per i controlli.

Era a pranzo in un agriturismo di Morrovalle ma ha alzato troppo il gomito ed è finito in ospedale. Si tratta di uno sfollato a causa del terremoto del 2016 che ieri a pranzo ha bevuto una bottiglia di grappa. L’alcol gli ha dato alla testa e ha iniziato a dire di volersi suicidare. La moglie, che era con lui, ha chiamato i soccorsi. Sul posto sono subito arrivati la Croce Verde e i Carabinieri che hanno riportato l’uomo alla calma e poi lo hanno accompagnato in ospedale per i controlli.

Letto 1344 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo