Quattro denunciati, due per possesso di stupefacenti e due per occupazione abusiva di un appartamento

scritto Venerdì, 31 Maggio 2019
Quattro giovani denunciati. Questo è il bilancio dell'ultimo controllo svolto ieri a Porto Recanati all'Hotel House e al River Village dai Carabinieri della compagnia di Civitanova insieme a quelli del comando provinciale e dai Forestali di Macerata. Un ragazzo di 30 anni pakistano, pregiudicato, è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio dopo essere stato trovato in possesso di 2,5 grammi di hashish divise in dosi e pronte a essere vendute. Per lo stesso reato è stato denunciato anche un 22enne di origini tunisine aveva invece 6,5 grammi di hashish anch'esse in dosi e pronte a essere cedute. Due tunisini, una ragazza di 32 anni e un ragazzo di 21, avevano occupato un appartamento abusivamente e i militari hanno provveduto a sfrattare i due soggetti e a chiudere l'appartamento con l'intervento di un fabbro. I Carabinieri hanno poi multato un'attività commerciale per 1.334 euro situato sempre nei pressi del palazzone multietnico per mancata indicazione del Paese di origine e del luogo di provenienza dei prodotti ortofrutticoli esposti al pubblico per la vendita. All'esterno i Forestali hanno invece trovato dei veicoli in stato di abbandono e la presenza di due fusti di olio esausto e una batteria e ora si attende di conoscere i proprietari del materiale che verranno adeguatamente sanzionati. In ultimo, nel corso del controllo, una persona è risultata essere sottoposta a divieto di dimora in provincia di Macerata e sarà quindi denunciata per l'inosservanza del provvedimento e tre persone sono state sottoposte a fotosegnalamento e verrà avviata la verifica della loro regolarità in Italia.
  Clicca per ascolare il testo Quattro denunciati, due per possesso di stupefacenti e due per occupazione abusiva di un appartamento scritto Venerdì, 31 Maggio 2019 Quattro giovani denunciati. Questo è il bilancio dellultimo controllo svolto ieri a Porto Recanati allHotel House e al River Village dai Carabinieri della compagnia di Civitanova insieme a quelli del comando provinciale e dai Forestali di Macerata. Un ragazzo di 30 anni pakistano, pregiudicato, è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio dopo essere stato trovato in possesso di 2,5 grammi di hashish divise in dosi e pronte a essere vendute. Per lo stesso reato è stato denunciato anche un 22enne di origini tunisine aveva invece 6,5 grammi di hashish anchesse in dosi e pronte a essere cedute. Due tunisini, una ragazza di 32 anni e un ragazzo di 21, avevano occupato un appartamento abusivamente e i militari hanno provveduto a sfrattare i due soggetti e a chiudere lappartamento con lintervento di un fabbro. I Carabinieri hanno poi multato unattività commerciale per 1.334 euro situato sempre nei pressi del palazzone multietnico per mancata indicazione del Paese di origine e del luogo di provenienza dei prodotti ortofrutticoli esposti al pubblico per la vendita. Allesterno i Forestali hanno invece trovato dei veicoli in stato di abbandono e la presenza di due fusti di olio esausto e una batteria e ora si attende di conoscere i proprietari del materiale che verranno adeguatamente sanzionati. In ultimo, nel corso del controllo, una persona è risultata essere sottoposta a divieto di dimora in provincia di Macerata e sarà quindi denunciata per linosservanza del provvedimento e tre persone sono state sottoposte a fotosegnalamento e verrà avviata la verifica della loro regolarità in Italia.

295 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.633180 / Cell: 335.5367709

Fax 0737.633180

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo