Tolentino. Fa strike con le auto in sosta

scritto Domenica, 02 Giugno 2019
Sbanda e finisce contro le auto in sosta. È successo questa notte a Tolentino, lungo la provinciale 77 non lontano dal Castello della Rancia dove ieri sera c’era una festa privata. Al volante un giovane del ‘96, di Tolentino che poi è stato sottoposti a etilometro da parte dei Carabinieri ed è risultato positivo per limiti oltre la norma. Il veicolo è stato sottoposto a sequestro  il ragazzo è stato denunciato. Sul posto anche il 118 e vigili del fuoco.
L’attività dei militari della Compagnia di Tolentino non è finita qui.  Questa notte a Tolentino, erano stati organizzati due eventi privati a cui hanno aderito oltre 1500 persone, per la maggior parte minorenni. Pertanto l’attività dei carabinieri è stata volta principalmente alla tutela dei giovani e al contrasto all’abuso di sostanze alcoliche e stupefacenti. 
 Oltre al deferimento del ragazzo,  nel corso del servizio sono stati controllati oltre 350 partecipanti per circa 200 vetture. Moltissimi dei minorenni hanno avuto bisogno di cure mediche sul posto a causa dell’abuso dell’alcol, con l’intervento di ben 15 ambulanze giunte da tutta la provincia e fatte intervenire dai carabinieri. Per fortuna non c’è stato alcun ferito.


  Clicca per ascolare il testo Tolentino. Fa strike con le auto in sosta scritto Domenica, 02 Giugno 2019 Sbanda e finisce contro le auto in sosta. È successo questa notte a Tolentino, lungo la provinciale 77 non lontano dal Castello della Rancia dove ieri sera c’era una festa privata. Al volante un giovane del ‘96, di Tolentino che poi è stato sottoposti a etilometro da parte dei Carabinieri ed è risultato positivo per limiti oltre la norma. Il veicolo è stato sottoposto a sequestro  il ragazzo è stato denunciato. Sul posto anche il 118 e vigili del fuoco.L’attività dei militari della Compagnia di Tolentino non è finita qui.  Questa notte a Tolentino, erano stati organizzati due eventi privati a cui hanno aderito oltre 1500 persone, per la maggior parte minorenni. Pertanto l’attività dei carabinieri è stata volta principalmente alla tutela dei giovani e al contrasto all’abuso di sostanze alcoliche e stupefacenti.  Oltre al deferimento del ragazzo,  nel corso del servizio sono stati controllati oltre 350 partecipanti per circa 200 vetture. Moltissimi dei minorenni hanno avuto bisogno di cure mediche sul posto a causa dell’abuso dell’alcol, con l’intervento di ben 15 ambulanze giunte da tutta la provincia e fatte intervenire dai carabinieri. Per fortuna non c’è stato alcun ferito.

615 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.633180 / Cell: 335.5367709

Fax 0737.633180

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo