Notizie di cronaca nelle Marche

 

Oggi, presso l’Istituto di Istruzione Superiore "Bramante-Pannaggi", del Comune di Macerata, si è tenuto un incontro delle Fiamme Gialle con gli studenti per parlare di cultura della legalità economica nell’ambito della sesta edizione del Progetto. 

È un’iniziativa che trae origine da un Protocollo d’intesa tra il Comando Generale della Guardia di Finanza ed il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, finalizzata a promuovere, nell’ambito dell’insegnamento “Cittadinanza e Costituzione”, un programma di attività a favore degli studenti della scuola primaria e secondaria. 

L’intento è di far maturare la consapevolezza del valore della legalità economica, con particolare riferimento alla prevenzione dell’evasione fiscale e dello sperpero di risorse pubbliche, delle falsificazioni, della contraffazione, nonché dell’uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Di concerto con il predetto Dicastero, è stato così sviluppato il progetto denominato “Educazione alla legalità economica” che, anche per l’anno scolastico 2017/2018, prevede l’organizzazione, a livello nazionale, di incontri presso le scuole, orientati a creare e diffondere il concetto di “sicurezza economica e finanziaria”; affermare il messaggio della “convenienza” della legalità economico-finanziaria; stimolare nei giovani una maggiore consapevolezza del delicato ruolo rivestito dal Corpo, quale organo di polizia vicino a tutti i cittadini, di cui tutela il bene fondamentale delle libertà economiche.

All’iniziativa è abbinato un concorso denominato “Insieme per la legalità”, che ha lo scopo di sensibilizzare i giovani, tramite il coinvolgimento delle scuole, sul valore civile ed educativo della legalità economica, nonché in merito alle attività svolte dal Corpo in tali settori, favorendo la loro espressione libera, creativa e spontanea sulla tematica.

L’incontro, cui hanno preso parte Loredana Leoni, dell’Ufficio Scolastico Provinciale, e la Dirigente Scolastica Maria Antonella Angerilli, è stato tenuto dal Comandante della Tenenza della Guardia di Finanza di Camerino, il capitano Antonio Di Palo, ha visto la partecipazione di circa 250 alunni.

Durante l’evento c’è stata anche la dimostrazione delle unità cinofile della Guardia di Finanza di Civitanova Marche.

Inoltre, nel corso dell’incontro è stato pubblicizzato il bando di concorso, per titoli ed esami, per l’ammissione di 61 allievi ufficiali del ruolo normale – comparti ordinario e aeronavale – all’Accademia della Guardia di finanza, per l’anno accademico 2018/2019. Gli appuntamenti con gli studenti proseguiranno nelle prossime settimane in altri Istituti scolastici della provincia di Macerata.

Pubblicato in Cronaca

Gli operai dell’ufficio Manutenzioni del Comune di San Severino, insieme a quelli di un camion gru della ditta Piancatelli, hanno liberato le campate del ponte Sant’Antonio e tutta l’area adiacente la struttura posta all’ingresso della città dai tronchi rimasti incastrati che sono stati trascinati a valle dalla violenza delle acque del fiume Potenza. Le piogge, insieme allo scioglimento della neve, hanno fatto scattare lo stato di preallerta. Al momento si è comunque ancora sotto il livello di guardia. Il gruppo comunale di Protezione Civile sta monitorando costantemente la situazione. Oltre a recuperare i tronchi sono stati anche controllati i dissuasori in metallo che evitano l’accumulo di materiali di grosse dimensioni al centro del letto del fiume. 

Tutto il personale dell’ufficio Manutenzioni è impegnato in diversi interventi per chiudere le buche formatesi su diverse strade comunali dopo l’ondata di maltempo dei giorni scorsi. Resta altissima l’attenzione, diversi gli interventi effettuati in queste ore, per le frane e per la presenza di fango e pozze d’acqua su alcuni tratti d’asfalto. Nella mattinata la Polizia Locale ha effettuato diversi sopralluoghi nella zona della piana di Cesolo e nella zona artigianale e industriale di Taccoli, in particolare nelle vie di collegamento con la provinciale 361 “Septempedana”.

Pubblicato in Cronaca

Aveva 50 anni l'indiano deceduto questa notte nel sonno, a San Severino. Viveva in un appartamento di viale Europa insieme ad un altro connazionale che intorno alle 9 si sarebbe accorto della morte del suo amico. Sembra che l'uomo sia morto per cause naturali riconducibili ai problemi cardiaci di cui soffriva. 

Stando a quanto emerso, l'uomo ieri sera si sarebbe addormentato da solo ed è stato il suo amico stamane a trovarlo e a chiamare i soccorsi.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che sono rimasti fino a circa le 10:30, insieme ai Carabinieri della locale stazione per i rilievi del caso.

 

Pubblicato in Cronaca

 

Scontro frontale tra due auto sulla SP 36 Corridonia- Petriolo. Per cause in corso d'accertamento imputabili forse al fondo stradale reso viscido dalla pioggia una Fiat Punto all cui guida era una donna di 65 anni è andata a scontrarsi frontalmente con un'altra vettura che proveniva in senso opposto. Sul luogo dell'incidente, dalla sede centrale di Macerata, sono intervenuti uomini e mezzi dei Vigili del Fuoco, occupatasi in primo luogo dell'estrazione della donna dalle lamiere e, successivamente della messa in sicurezza della sede stradale e rimozione del veicolo incidentato. Sul posto anche personale del 118 che ha preso in cura la donna; trasportata all'ospedale di Macerata la donna avrebbe riportato diverse fratture ma le sue condizioni non sarebbero gravi

foto 2

Pubblicato in Cronaca

Le piogge di queste ore, associate alle abbondanti nevicate della scorsa settimana, hanno fatto crollare una porzione di un edificio adibito a deposito nella frazione di Isola di San Severino Marche.

Tecnici e operai dell’Ufficio Manutenzioni del Comune sono intervenuti, insieme alla Polizia Locale e ai Carabinieri Forestali, per mettere in sicurezza tutta l’area interessata dal crollo di mattoni e pietre. In via precauzionale è stato chiuso su due lati un breve tratto di strada. Già dichiarata inagibile la struttura, che si trova a ridosso dell’antica torre medioevale e delle mura di quello che fu uno dei dodici castelli della Città di San Severino Marche, minaccia alcune abitazioni sottostanti.

 

Isola2

 

Isola3

Pubblicato in Cronaca

Ecco l’autobus della Contram dedicato a San Severino. La presentazione, l’8 marzo in piazza del Popolo a partire dalle 11.

Un’iniziativa per portare in giro per l’Italia e l’Europa i comuni del cratere maceratese, e che ha già interessato anche Visso, Fiastra, Castelsantangelo sul Nera e Camerino. Tra i prossimi, un autobus dedicato a Pieve Torina. 

San Severino sarà rappresentata sulla fiancata di un Gran Turismo con un’immagine della piazza e una dello splendido teatro Feronia e alla cerimonia di presentazione del mezzo sarà presente, oltre al sindaco Rosa Piermattei, anche il presidente Contram Stefano Belardinelli. 

L’evento servirà anche per mostrare alla cittadinanza altri mezzi della società di trasporti recentemente acquistati, compreso l’autobus utilizzato per le trasferte della società di pallavolo campione d’Italia Lube Volley.

Davanti al teatro Feronia verrà allestito uno stand dove, dalle ore 11 alle ore 13, a tutte le donne verrà donato un abbonamento gratuito per il trasporto urbano valido per un mese.

Con questa iniziativa Contram ha voluto essere al fianco dei territori terremotati, guardando avanti e pensando al futuro ritenendo di dover riportare l’attenzione sui luoghi colpiti e di farli conoscere.

Pubblicato in Cronaca

Dopo il dissestamento della provinciale Settempedana in direzione di Castelraimondo, le abbondanti piogge e nevicate ha nno provocato lo smottamento di una strada che conduce alla frazione di Pitino. Tecnici e operai dell’Ufficio Manutenzionidi San Severino sono intervenuti per mettere in sicurezza la strada che sale dalla Provinciale 361 Septempedana” fino alla frazione di Pitino per poi ridiscendere dal lato opposto del castello. Il tratto di asfalto è interessato da uno smottamento causato della neve dei giorni scorsi e delle piogge delle ultime ore.Il fronte franoso, che si estende per circa 30 metri, ha reso obbligatorio chiudere una delle due corsie di marcia.

Rientrata l’emergenza maltempo legata al passaggio di Burian adesso su tutto il territorio settempedano è in atto una nuova emergenza per il formarsi di buche. Una conta dei danni che appare infinita e che sta costringendo le squadre del pronto intervento ad intervenire con una manutenzione straordinaria d’emergenza per evitare pericoli a pedoni e automobilisti.

Pubblicato in Cronaca

Cittadino albanese fermato dai carabinieri di Tolentino. Accusato di oltraggio e ubriachezza molesta e si è persino rifiutato di indicare la propria identità.

È avvenuto questa mattina attorno alle 11, a Tolentino: i militari della Compagnia dei Carabinieri di Tolentino stavano effettuando un controllo nel bar Zazzaretta, in piazza della Libertà,

quando un operaio albanese (classe ’63) già noto alle forze dell’ordine, si è avvicinato agli uomini dell’Arma inveendo contro di loro in evidente stato di ebrezza.

L’uomo pretendeva che i militari si allontanassero dal bar e che il barista gli somministrasse un’altra bevuta chiaramente alcolica. 

Nel momento in cui i militari gli hanno chiesto le generalità, l’albanese si è rifiutato e ha persino sputato contro di loro.

L’uomo è stato denunciato a piede libero.

Pubblicato in Cronaca

Lezione speciale per gli alunni dell’Istituto Comprensivo “P. Tacchi Venturi” di San Severino che sono stati coinvolti, per iniziativa dell’assessorato alla Cultura del Comune, Vanna Bianconi, in un laboratorio di restauro della restauratrice Lucia di Palma. Il laboratorio è stato temporaneamente aperto presso la sede della pinacoteca civica e ha interessato “L’Annunciazione”, uno dei capolavori di Bernardino di Mariotto concesso in prestito per la mostra “Tutta l’Umbria una mostra”. Il restauro, finanziato dalla Galleria dell’Umbria, ha particolarmente interessato gli alunni che hanno così potuto seguire dal vivo alla delicatissima operazione. 

“Esso – spiega l’assessore Bianconi - ha permesso di sperimentare un nuovo modo di leggere e comprendere un’opera d’arte, coinvolgendo tante classi del nostro Istituto Comprensivo, scuola primaria e secondaria, che hanno voluto assistere con i loro insegnanti al lavoro operativo della restauratrice Lucia Di Palma.

In vari incontri, tenuti nei mesi di gennaio e febbraio, si sono realizzati in Pinacoteca momenti laboratoriali con i ragazzi che hanno fatto domande, dimostrandosiinteressati e partecipi.

A breve verrà realizzato anche il restauro di uno degli affreschi provenienti dalla demolita chiesa di San Francesco al Monte che sarà reso possibile dal contributo finanziario ottenuto grazie alla mostra “ Le Marche per le Marche” alla quale  lo scorso anno è stata  concessa  in prestito l’opera “Il  Matrimonio Mistico di Santa Caterina  di Lorenzo  Salimbeni, opera esposta e molto ammirata  in quella occasione  presso l’oratorio di San Giovanni ad Urbino.

Pubblicato in Cronaca

Emergenza neve, il peso della coltre bianca, appesantita dalla pioggia degli ultimi giorni ha strappato la struttura pressostatica donata in piena emergenza dalla Commit Siderurgica, azienda del padovano specializzata nella lavorazione e commercializzazione di laminati. Era stata poi installata da Prima Sport, ditta che si occupa della costruzione e della manutenzione di coperture per impianti sportivi. 

La struttura è stata intallata sul retro del Tacchi Venturi e serve a coprire un campetto da basket. La neve ha danneggiato la copertura a doppia membrana al lato di uno degli ingressi cosa che ha rischiato di far sgonfiare la cupola. Grazie al tempestivo intervento degli operai comunali e dei volon della protezione civile è stato scongiurato il peggio. 


Pubblicato in Cronaca

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo