Notizie di cronaca nelle Marche
Venerdì, 05 Luglio 2019 09:15

17enne nei guai per danneggiamento aggravato

Danneggiata la porta dei bagni pubblici. Il sindaco sporge denuncia e nei guai finisce un 17enne. Succede a Corridonia: il primo cittadino si era rivolto ai militari per una porta dei bagni pubblici danneggiata.
I carabinieri si sono messi subito all’opera visionando la videosorveglianza della zona per ore e ore di registrazione finché si sono accorti della presenza di alcuni giovani che discutevano animatamente. I militari li hanno identificati ed hanno poi scoperto che uno di loro, per futili motivi, aveva danneggiato con pugni e calci la porta che comunque è un bene della comunità. Il ragazzo, un 17enne, è stato denunciato per danneggaumento aggravato. 


Pubblicato in Cronaca
Sarà di nuovo attiva da domani la stazione di servizio di Belforte del Chienti.
Dopo più di un anno di mancanza del distributore è il vice sindaco Giampiero Feliciotti ad annunciare la riapertura: "Domani alle 11 abbiamo appuntamento con il responsabile - dice - . Sono già stati inseriti i materiali. Si avvia con il self service ma nel giro di un mese ci sarà il servizio completo del distributore anche con il servizio dell'operatore. Siamo arrivati ad un accordo con la Esso quindi Belforte riavrà il suo rifornimento e cercheremo di metterlo nelle condizioni di efficienza affinchè non ci sia più questa mancanza".

L'argomento sarà approfondito nella prossima edizione de L'Appennino Camerte.

GS
Pubblicato in Cronaca
Venerdì 5 luglio, alle 17.15, verrà inaugurato il Centro sportivo e ricreativo di San Lorenzo al Lago, struttura che già da qualche mese ospita temporaneamente la scuola primaria Fratelli Ferri ma che solo pochi giorni fa è stata ultimata anche nella sua parte esterna. Il Centro è stato realizzato con il contributo di grandi e piccoli donatori privati, con un finanziamento della Protezione Civile della Regione Marche proveniente dagli SMS solidali e con fondi del Comune.
Un impulso fondamentale alla realizzazione della struttura - che si è rivelata importantissima per affrontare i ritardi dovuti ai problemi nella realizzazione della nuova scuola - è arrivato dalla cospicua donazione che i fratelli Paniccia, proprietari della ICA di Civitanova Marche, hanno fatto al Comune. “Non siamo rimasti fermi di fronte ai terribili sismi che hanno scosso il Centro Italia e il nostro entroterra - ha dichiarato il presidente della ICA Sandro Paniccia -. Abbiamo così deciso, con tutti i fratelli, di fare questa donazione al Comune di Fiastra come segno concreto di speranza, di rigenerazione e di rilancio per un territorio così bello e così importante, anche dal punto di vista turistico. Siamo felici di aver potuto dare il nostro contributo per ricreare il senso di comunità e di relazione attraverso un luogo di ritrovo.”  Il governatore Regionale Luca Ceriscioli ha assicurato la sua presenza al neo sindaco Sauro Scaficchia e l’inaugurazione sarà il momento conclusivo di un pomeriggio di eventi che l’amministrazione comunale organizzerà con gli operatori turistici del territorio.  F.I.A.S.T.R.A., divenuto acronimo di Fare Insieme Attività Sul Territorio Ritornando Agibili, è il nome dell’evento che raccoglie iniziative promozionali di tanti operatori turistici. Un bel pomeriggio che inizierà alle 14.45 con la degustazione di un gelato particolare, frutto della passione e dell’amore per la tradizione di artigiani e allevatori locali: Annette sui monti, gelato di latte di pecora Sopravvissana.   Sarà poi la volta della presentazione di un bellissimo progetto integrato di noleggio e servizi e-bike che ha messo insieme operatori dei comuni di Fiastra, Ussita, Visso e Sarnano. L’ultimo evento, cui seguirà l’inaugurazione del Centro sportivo e ricreativo, sarà l’appuntamento con Silvia Bonomi, allevatrice di pecora Sopravvissana, una preziosa selezione ovina autoctona, che alle 16.00, nei pascoli di altura di Macereto, racconterà la sua storia.

Modulo1
Pubblicato in Cronaca
Cambiata la viabilità a Camerino e Contram spa risponde alle rinnovate esigenze attraverso un nuovo orario di trasporto urbano. A partire da lunedì 8 luglio e fino al 15 settembre, infatti, proprio per venire incontro alle esigenze dettate dalla nascita di nuovi quartieri e di nuove strade l’azienda di trasporti ha previsto delle modifiche ai propri servizi. Gli utenti possono trovare i dépliant presso tutte le rivendite Contram di Camerino, a bordo degli autobus, presso la biglietteria Contram, presso l’agenzia viaggi Camars, on line sul sito www.contram.it, e dall’8 luglio anche ad ogni fermata.


Pubblicato in Cronaca
Hanno fatto razzia di pellami e attrezzatura da lavoro. I ladri hanno potuto agire indisturbati due notti fa, nell’azienda MF Interiors, a Tolentino. Si sono introdotti nell’azienda che produce tappezzeria per macchine dall‘ingresso principale. L’allarme non è scattato e così i malviventi hanno potuto fare tutto con molta calma. Hanno preso pellame, denaro in contante per circa 3mila euro, attrezzi da lavoro. Il valore si aggira sui 20mila euro e i titolari dell’azienda si sono accorti di quanto avvenuto solo ieri mattina. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Tolentino che hanno esaminato le immagini della videosorveglianza dalle quali è emerso che i ladri hanno agito in due, e resta da capire se ci fosse anche una terza persona far da palo. 
I militari sono a lavoro per risalire all’identità dei due soggetti.
Pubblicato in Cronaca
Un antico cassetto impacchettato e abbandonato di fronte al portone della casa di riposo. È successo stanotte intorno alle 23:45 in località Le Mosse a Camerino. I carabinieri hanno transennato la zona e chiesto l’intervento degli artificieri. Alcuni operatori della struttura si sono accorti di un sacco blu chiuso da nastro adesivo. I militari hanno fatto intervenire gli artificieri da Ancona e Perugia poi il pacco è stato allontanato con tutte le tecniche precauzionali del caso dal portone ed è stato fatto brillare in un luogo disabitato. Una volta distrutto è stato appurato che si trattava solo di un vecchio cassetto.
"Un'esperienza incredibile - dichiara Luigi Vannucci, presidente di Casa Amica, testimone diretto dell'episodio - Il nostro personale si è subito adoperato, dopo aver allertato i carabinieri, nel seguire tutte le disposizioni delle Forze dell'Ordine per garantire la sicurezza degli ospiti della casa di riposo. personalmente ho vissuto un misto di sentimenti di incredulità, paura e infine rabbia visto che tutto alla fine sembra aver assunto i contorni di una bravata di pessimo gusto".


37364195 C1B3 46ED A78B 1273F63CF512
Pubblicato in Cronaca
Due giovanissimi, classe ‘99, sono finiti in manette per spaccio di stupefacenti. 

A beccarli i carabinieri di Appignano coadiuvati dai colleghi di Cingoli e Apiro. L’operazione, denominata Piccola Paranza, si è svolta alle prime ore di stamattina. I due sono agli arresti domiciliari. 

I militari, dopo una lunga attività di indagine che ha permesso di raccogliere elementi certi e inconfutabili sulle attività portate avanti dai due ragazzi. Insieme e più volte, dal novembre 2018 (quando venne compiuto un arresto per spaccio di ashish ad Appignano) all’aprile 2019, hanno venduto dosi di sostanze stupefacenti addirittura nei pressi delle scuole e dei giardini di alcuni comuni del territorio, in particolare hashish e marijuana, a numerosi giovani delle province di Macerata e Ancona, per un totale di 1,7 chili e con un volume d’affari di circa 13mila euro. La particolarità dell’operazione è che ha permesso di rilevare come sia i pusher che gli acquirenti fossero estremamente giovani. Contestualmente sono state denunciate anche 4 persone.
Pubblicato in Cronaca
Giovedì, 04 Luglio 2019 09:47

Due arresti per spaccio

Due persone in manette per spaccio di stupefacenti. Ad eseguirle, dalle prime ore di stamane, i carabinieri della Stazione di Appignano, insieme ai colleghi di Cingoli e Apiro.

I dettagli dell’operazione saranno comunicati nel corso di una conferenza stampa che si svolgerà stamattina.
Pubblicato in Cronaca
Cresce l’attesa a Camerino per la 9° edizione del Campionato Europeo Universitario di Tennistavolo che prenderà il via con la serata inaugurale del 15 luglio e si concluderà con la cerimonia di chiusura il 20 luglio. L’evento segue l’importante avvenimento sportivo delle Universiadi Napoli 2019. C’è grande attesa in città di oltre 200 componenti delle varie delegazioni sportive provenienti da 15 diverse nazioni europee. La macchina organizzativa è curata dal C.U.S. Camerino in collaborazione con l’Università di Camerino, l’EUSA (European University Sport Association) e il Comune di Camerino.

Si prevede anche la partecipazione di importanti pongisti di caratura mondiale presenti nel ranking internazionale dell’I.T.T.F (International Table Tennis Federation).

L’evento sarà presentato ufficialmente martedì 9 luglio alle ore 12.00 presso la Sala Raffaello della Regione Marche in Ancona.
Pubblicato in Cronaca
A fuoco sterpaglie, colture e un po’ di bosco. Nel pomeriggio, intorno alle 15:45 si sono sprigionate le fiamme nel comune di Valfornace, in località Pievebovigliana in via Colle San Benedetto. La zona si trova all’interno del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Le fiamme hanno interessato una superficie di 400 metri quadri e il tempestivo intervento della squadra dei Vigili del Fuoco è valso allo spegnimento ed alla bonifica del sito. Sono intervito con una autopompa, una Campagnola con modulo antincendio  e 5 unità Vigili del Fuoco del distaccamento di Camerino, con un Autocarro in comodato dell' ente parco anch’ esso con con modulo antincendio e 2 unità dei Vigili del Fuoco dalla sede centrale di Macerata.
Pubblicato in Cronaca

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo