Notizie di cronaca nelle Marche
Mercoledì, 03 Luglio 2019 20:07

Auto va a fuoco in una autofficine

Incendio di una vettura all’interno dell’autofficina. È successo all’interno dei locali del centro BMW Cascioli. Per fortuna i danni si sono limitati solo all’autovettura. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con due squadre per domare l’incendio e mettere in sicurezza il posto. 

Pubblicato in Cronaca
Diminuiti i reati contro il patrimonio, contro la persona e, seppur di poco, anche le denunce per truffe e frodi. I carabinieri della compagnia di Civitanova, guidata dal maggiore Enzo Marinelli, hanno presentato il bilancio del primo semestre del 2019 che si chiude con 22 arresti e 419 persone denunciate. Importanti anche le attività a contrasto delle sostanze stupefacenti che hanno permesso di arrestare 2 pusher e di denunciare 33 soggetti. Numeri in diminuzione, in rapporto al medesimo periodo del 2018, per i reati contro il patrimonio che passano da 1026 a 863. Le denunce per truffe e frodi informatiche sono passate da 129 a 122. In diminuzione anche i reati contro la persona (da 182 a 96) e le violenze sessuali: le denunce lo scorso anno erano state 7, quest’anno sono scese a 4.

Sono state effettuate 2871 pattuglie nel corso delle quali sono state controllate 19433 persone e 15589 mezzi; 630 le contravvenzioni al Codice della Strada con 62 patente ritirate e 42 veicoli sequestrati.


Pubblicato in Cronaca
In pensione il brigadiere capo Luca Andrioli. Alla presenza del sindaco di Tolentino, dei colleghi, della moglie sig.ra Maria Cristina Ferrari e della figlia Chiara si è svolta presso la Compagnia Carabinieri di Tolentino, una breve cerimonia per salutare il brigadiere capo Luca Andrioli che da domani sarà in pensione dopo avere prestato 40 anni di servizio nell'Arma dei quali gli ultimi due presso la centrale operativa della Compagnia Carabinieri di Tolentino. Coralmente sono state pronunciati riconoscimenti di stima per le sue qualità professionali e morali.
Pubblicato in Cronaca
Mercoledì, 03 Luglio 2019 12:33

Uomo muore in spiaggia

Si è sentito male mentre si trovava in spiaggia. Stava facendo un bagno. Nonostante i tentativi di essere rianimato è deceduto. È successo questa mattina a Porto Potenza allo chalet l’Ancora. Subito è stato soccorso da Alcune persone in spiaggia che nel frattempo hanno chiamato il 118 e Capitaneria di Porto. Per oltre mezz’ora i sanitari hanno tentato in ogni modo di rianimarlo ma per lui non c’è stato nulla da fare.
Si tratta di un 89enne di Cingoli e residente a Macerata. A stroncargli la vita pare sia stato un arresto cardiaco.
Pubblicato in Cronaca
Praticamente illeso per miracolo l'ex sindaco di Matelica, Alessandro Delpriori, che nella notte ha avuto un incidente in autostrada. Lui stesso lo ha raccontato sul suo profilo facebook per rassicurare sulle sue condizioni di salute. Prima il tamponamento con una macchina per un colpo di sonno, poi la sosta per effettuare le pratiche e un camion ha colpito l'altra auto che ha preso a sua volta quella di Delpriori.  "Ho avuto un incidente spaventoso - ha scritto su Facebook -. Mi sono addormentato in autostrada (cioè, penso, nel senso che non mi sono accorto di niente) e ho tamponato una macchina (il conducente non si è fatto nulla). Mentre eravamo sul lato della strada, fuori dalle macchine è passato un camion che ha preso in pieno l’altra auto sbattendola contro la mia. Sto bene, non mi sono fatto nulla se non un livido per la cinta. Mi sono spaventato tantissimo, ma sto bene. Grazie a tutti quelli che mi hanno chiesto e che mi chiedono. Fa piacere".
Pubblicato in Cronaca
Un malore venerdì mattino mentre si stava prepara per andare a lavorare. Subito erano intervenuti i soccorsi che l’avevano portata all’ospedale di Camerino, nel reparto di rianimazione ma non si è più ripresa. Se n’è andata ieri nel tardo pomeriggio, Simonetta Barbini, nello sconforto della città, ma prima i suoi familiari hanno acconsentito all’espianto degli organi, così come lei stessa avrebbe voluto. Barbini era molto conosciuta non solo a San Severino ma nel territorio provinciale per essere un membro molto attivo del comitato per la difesa dell’ospedale Bartolomeo Eustachio e per tutte le battaglie che negli anni aveva portato avanti. Anche negli ultimi mesi era impegnata nell’organizzazione di una manifestazione insieme ad altri comitati della provincia.
Simonetta aveva 55 anni e lascia un figlio, due nipotine, il papà, un fratello e una sorella. 
I funerali si svolgeranno domani alle 15:00 nella chiesa di San Domenico a San Severino.
Pubblicato in Cronaca
È stato provvedenziale l’intervento di un infermiere civitanovese. Dopo un quarto d’ora di manovre per rianimarlo è riuscito a salvare un bimbo di 4 anni. È successo nel pomeriggio di ieri nella piscina di Trodica di Morrovalle. Il bimbo si è tuffato in acqua ma non è riuscito a riemergere ed è andato in arresto respiratorio. Un infermiere che era lì, insieme ad un’altra
donna, subito Hanno iniziato a praticare le manovre per fargli riprendere il regolare respiro in attesa dell’arrivo del 118. Poi il bimbo è stato trasferito al Salesi di Ancona in ambulanza. Sul posto anche i carabinieri.
Pubblicato in Cronaca
Lunedì, 01 Luglio 2019 09:57

Eliambulanza per un pilota di motocross

Stava gareggiando al crossodromo di Esanatoglia quando ha perso il controllo della sua moto ed è caduto. È successo ieri ad un pilota di moto da cross sulla 50ina che è stato subito soccorso dai sanitari del 118. Per precauzione è stato chiesto l’intervento dell’eliambulanza per trasferire l’uomo a Torrette di Ancona m le sue condizioni non destano preoccupazione. Pare abbia riportato qualche escoriazione e dei lievi traumi. 
Pubblicato in Cronaca
Pagina 12 di 12

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo