Quando la rinascita parte proprio dell'identità.

Sicuramente sono le macerie provocate dal sisma a fare più rumore e a chiedere la precedenza nella rinascita. Ma in questo periodo di attesa che tutto torni come prima, o meglio di prima, è importante che i centri colpiti non perdano la propria identità.

E per un paese come Sarnano l'identità sta anche nello stemma che da centinaia di anni rappresenta la città e i cittadini. Uno stemma che il tempo aveva scolorito e per evitare che i colori si perdessero anche nel cuore dei sarnanesi è stato restaurato.

Ad annunciarlo il sindaco, Franco Ceregioli: "Sopra al portone del palazzo municipale di Sarnano c'era uno stemma comunale logorato da anni di esposizione alla luce ed alle intemperie. Lo abbiamo restaurato ed ora è tornato a mostrarsi con tutto il fascino della storia che rappresenta. È una piccola cosa, forse piccolissima, ma vedere tornare a splendere il volto del nostro Serafino ti riempie il cuore".

GS

IMG 7036

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.633180 / Cell: 335.5367709

Fax 0737.633180

  appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo