Al via la nuova stagione teatrale di Camerino

scritto Giovedì, 10 Gennaio 2019

Al via il 18 gennaio la nuova stagione teatrale di Camerino, organizzata dal Comune e dall’Amat. Gli spettacoli in cartellone per il 2019 saranno ospitati anche quest’anno nell’auditorium Benedetto XIII in località Colle Paradiso.

“Ci accingiamo a vivere una nuova stagione teatrale, non ancora purtroppo nel nostro teatro Marchetti – ha commentato il sindaco di Camerino, Gianluca Pasqui – ma nella sempre dignitosa e accogliente location del Benedetto XIII che anche quest’anno ci ospita in attesa che chi di dovere ci faccia sapere se esiste la volontà reale di ricostruire e quali sono i tempi per i nostri centri storici. Quello che è sicuro- ha proseguito Pasqui- è che i centri terremotati hanno il dovere di mantenere ancora in piedi tutte le attività che fanno viva la comunità, così come Camerino sta facendo senza essersi fermata mai. Questa stagione teatrale, seppur contenuta per chiare ragioni, ne è la prova, e speriamo che esattamente come lo scorso anno, possa incontrare il favore del pubblico e registrare il tutto esaurito”.

Il cartellone si apre venerdì 18 gennaio alle ore 21 con il primo spettacolo in abbonamento, CESARE BOCCI e TIZIANA FOSCHI in “PESCE D’APRILE” tratto dall’omonimo romanzo scritto da Daniela Spada e Cesare Bocci, regia di Cesare Bocci e Peppino Mazzotta. Prima dello spettacolo, il sindaco Gianluca Pasqui e il direttore artistico di Amat Gilberto Santini, interverranno per illustrare al pubblico l’intero calendario.

 

Nel comunicato stampa inviato dal comune, figurano le altre date della stagione in abbonamento: mercoledì 20 febbraio alle ore21,15  calcheranno le scene Ale & Franz  con “Nel Nostro Piccolo” scritto da Francesco Villa, Alessandro Besentini, Alberto Ferrari, Antonio De Santis, per la  regia di Alberto Ferrari; domenica 10 marzo alle ore 15,15, sarà la volta di Anna Galiena, Debora Caprioglio e Caterina Murino  in “Otto donne e un mistero” di Robert Thomas, con la partecipazione di Paola Gassman per regia e scene di Guglielmo Ferro; serata ricca di sorprese quella di venerdì 22 marzo alle ore 21,15 con lo spettacolo di circo contemporaneo, comico musicale “The Black Blues Brothers”  scritto e diretto da Alexander Sunny e Philip Barrel. Si prosegue sabato 11 maggio alle ore 21,15 con la rappresentazione di “Pioggia”, testo vincitore del Premio Ugo Betti per la drammaturgia 2015 scritto e diretto da Marco Pezza, con Alberto Astorri, Giovanni Gioia, Alberto Onofrietti, Marco Pezza, Diego Runko, scene Giuliano Almerighi e Marco Pezza, disegno luci Giuliano Almerighi, musiche originali Giovanni Gioia. 

Tra gli spettacoli fuori abbonamento,  per la sezione “La città in scena” sabato 2 febbraio il GRUPPO TEATRO IN BILICO porterà sul palco “1940” per la regia e testo teatrale di Giulia Giontella e le coreografie di Emy Morelli e Giulia Giontella; sabato 23 febbraio saranno in scena le DIECI DONNE MAMME MATTE  con “Www Scampamorte.com” di Italo Conti, regia di Alberto Pepe. Infine venerdì 12 aprile sarà la volta di AURELIO SCALABRONI con “Tre anni e tre giorni de Cristo” e  musiche eseguite da Emanuele Gatta e Marco Santini.

  Clicca per ascolare il testo Al via la nuova stagione teatrale di Camerino scritto Giovedì, 10 Gennaio 2019 Al via il 18 gennaio la nuova stagione teatrale di Camerino, organizzata dal Comune e dall’Amat. Gli spettacoli in cartellone per il 2019 saranno ospitati anche quest’anno nell’auditorium Benedetto XIII in località Colle Paradiso. “Ci accingiamo a vivere una nuova stagione teatrale, non ancora purtroppo nel nostro teatro Marchetti – ha commentato il sindaco di Camerino, Gianluca Pasqui – ma nella sempre dignitosa e accogliente location del Benedetto XIII che anche quest’anno ci ospita in attesa che chi di dovere ci faccia sapere se esiste la volontà reale di ricostruire e quali sono i tempi per i nostri centri storici. Quello che è sicuro- ha proseguito Pasqui- è che i centri terremotati hanno il dovere di mantenere ancora in piedi tutte le attività che fanno viva la comunità, così come Camerino sta facendo senza essersi fermata mai. Questa stagione teatrale, seppur contenuta per chiare ragioni, ne è la prova, e speriamo che esattamente come lo scorso anno, possa incontrare il favore del pubblico e registrare il tutto esaurito”. Il cartellone si apre venerdì 18 gennaio alle ore 21 con il primo spettacolo in abbonamento, CESARE BOCCI e TIZIANA FOSCHI in “PESCE D’APRILE” tratto dall’omonimo romanzo scritto da Daniela Spada e Cesare Bocci, regia di Cesare Bocci e Peppino Mazzotta. Prima dello spettacolo, il sindaco Gianluca Pasqui e il direttore artistico di Amat Gilberto Santini, interverranno per illustrare al pubblico l’intero calendario.   Nel comunicato stampa inviato dal comune, figurano le altre date della stagione in abbonamento: mercoledì 20 febbraio alle ore21,15  calcheranno le scene Ale & Franz  con “Nel Nostro Piccolo” scritto da Francesco Villa, Alessandro Besentini, Alberto Ferrari, Antonio De Santis, per la  regia di Alberto Ferrari; domenica 10 marzo alle ore 15,15, sarà la volta di Anna Galiena, Debora Caprioglio e Caterina Murino  in “Otto donne e un mistero” di Robert Thomas, con la partecipazione di Paola Gassman per regia e scene di Guglielmo Ferro; serata ricca di sorprese quella di venerdì 22 marzo alle ore 21,15 con lo spettacolo di circo contemporaneo, comico musicale “The Black Blues Brothers”  scritto e diretto da Alexander Sunny e Philip Barrel. Si prosegue sabato 11 maggio alle ore 21,15 con la rappresentazione di “Pioggia”, testo vincitore del Premio Ugo Betti per la drammaturgia 2015 scritto e diretto da Marco Pezza, con Alberto Astorri, Giovanni Gioia, Alberto Onofrietti, Marco Pezza, Diego Runko, scene Giuliano Almerighi e Marco Pezza, disegno luci Giuliano Almerighi, musiche originali Giovanni Gioia.  Tra gli spettacoli fuori abbonamento,  per la sezione “La città in scena” sabato 2 febbraio il GRUPPO TEATRO IN BILICO porterà sul palco “1940” per la regia e testo teatrale di Giulia Giontella e le coreografie di Emy Morelli e Giulia Giontella; sabato 23 febbraio saranno in scena le DIECI DONNE MAMME MATTE  con “Www Scampamorte.com” di Italo Conti, regia di Alberto Pepe. Infine venerdì 12 aprile sarà la volta di AURELIO SCALABRONI con “Tre anni e tre giorni de Cristo” e  musiche eseguite da Emanuele Gatta e Marco Santini.

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.632.365 / Fax 0737.616.301

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo