Notizie di spettacolo nelle Marche
È successo oggi pomeriggio intorno alle 14. Un anziano si trovava alla guida della sua auto quando, per cause da chiarire, non è riuscito a imboccare l’ingresso della galleria che si trova alle porte di Pioraco. La macchina è finita in parte contro il muretto Ma le condizioni dell’anziano non sembrerebbero gravi. Sul posto è intervenuto il 118 che lo hanno portato all’ospedale di Camerino e i vigili del fuoco. 



Pubblicato in Cronaca
Lunedì, 24 Giugno 2019 14:20

Tolentino, scontro tra auto e moto

Si scontrano una auto e una moto. In ospedale finisce un ragazzo di 22 anni. È successo oggi intorno alle 12:30 a Tolentino in via Pietro Nenni. Le cause dell’impatto sono ancora da chiarire ma pare che sia stato il giovane alla guida della moto a finire contro L’auto. Sul posto è intervenuto il 118 che ha portato il 22enne al pronto soccorso di Macerata. Le sue condizioni non sono gravi. 
Pubblicato in Cronaca
Lunedì, 24 Giugno 2019 11:58

Guardia di finanza, arrestati due tunisini

Arrestati in flagranza di reato due tunisini trovati in possessodi circa 65 grammi di stupefacenti, tra cocaina e hashish. Prosegue a spron battuto l’attività della Guardia di Finanza finalizzata alla prevenzione e repressione del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti. Le fiamme gialle di Civitanova, nel corso di un controllo nei pressi della stazione ferroviaria della città marinara, hanno fermato un cittadino tunisino, trovato in possesso di 41 dosi di cocaina.

La conseguente attività investigativa posta in essere ha portato alla perquisizione domiciliare dello stesso, dove è stato perquisito e identificato un altro connazionale del fermano. Con l’ausilio dell’unità cinofiladella Compagnia di Civitanova Marche, i finanzieri hanno rinvenuto ulteriori sostanze stupefacenti, nella specie altra cocaina e hashish nonché sostanza da taglio.

Complessivamente, sono stati sequestrati 61 grammi di cocaina, circa 4 grammi di hashish e 55 grammi di mannite, oltre 3.625 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio. Trovato anche un brogliaccio riportante verosimilmente i proventi derivanti dall’attività di spaccio, una sorta di contabilità delle “entrate”.

I due tunisinisono stati tratti in arresto ed associati alla Casa Circondariale di Montacuto, a disposizione della locale Autorità Giudiziaria.


Pubblicato in Cronaca
Centauro finisce fuori strada. Soccorso e trasportato in ospedale. È successo nel tardo pomeriggio di ieri a San Faustino di Cingoli, non lontano dal parco acquatico Verdeazzurro. Il centauro pare abbia perso il controllo della propria moto e per questo sarebbe finito fuori strada. Sul posto è intervenuto il 118 ma le condizioni dell’uomo non erano tali da richiedere l’intervento dell’eliambulanza. È stato trasportato all’ospedale di Macerata. 
Pubblicato in Cronaca
E’ stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Civitanova il 32enne nigeriano che questo pomeriggio ha rischiato di annegare a Civitanova.

Erano da poco passate le 15 quando il giovane ha deciso di tuffarsi dagli scogli. Stando ad una prima ricostruzione pare che l’uomo, essendosi tuffato in un punto dove l’acqua non era alta, abbia battuto la testa sul fondale.

Probabilmente è stato proprio l’urto a stordire il nigeriano che non è riuscito a restare a galla, ma ha iniziato ad affogare.

La scena è avvenuta sotto lo sguardo attento dei bagnini che sono subito intervenuti per soccorrere l’uomo e riportarlo sulla spiaggia.

Immediatamente sono arrivati anche gli operatori del 118 e l’eliambulanza, ma viste le condizioni del giovane è stato deciso di trasportarlo al pronto soccorso dell’ospedale di Civitanova, mentre l’elicottero è rientrato alla base senza il 32enne.

GS
Pubblicato in Cronaca
Una brutta caduta mentre provava il circuito in preparazione del campionato italiano che si terrà domani al crossodromo di San Severino. Oggi pomeriggio un pilota 55enne di motocross è finito a Torrette di Ancona per aver riportato un trauma alla colonna vertebrale. Appena avuto l’incidente l’uomo è stato soccorso dal 118 e poi con l’eliambulanza è stato trasferito all’ospedale dorico.
Pubblicato in Cronaca
Un gesto che è già di per sé condannabile, ma questa volta lo è ancora di più considerando che la vittima è stata un disabile. È successo nel pomeriggio di ieri, in via della Libertà, rione Settempeda. Un uomo in sedia a rotelle è stato avvicinato da una donna che è riuscita ad abbracciarlo nonostante lui in realtà non stesse cedendo alle sue lusinghe. Probabilmente non è riuscito a liberarsi dalle grinfie della malvivente che è riuscita a sfilargli una catenina in oro. Poi è scappata. L’area non è servita da telecamere che dovrebbeti essere installate entro la fine dell’estate. La vittima ha sporto denuncia ai carabinieri che indagano per risalire all’identità della ladra.


Pubblicato in Cronaca
Ha percorso un campo per circa 100 metri dopo essersi sfrenata e poi si è ribaltata sul bordo di una vasca di un depuratore. È successo ieri sera intorno alle 21:45 in località San Lorenzo a Lago, comune di Fiastra. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco  per recuperare l’auto, una Fiat Multipla alimentata a Gas Metano. 
Non si registrano feriti. I pompieri sono intervenuti con una autopompa e una autogrù con 7 unità di vigili del fuoco. 
Pubblicato in Cronaca
Ancora abbandoni di rifiuti nelle zone rurali di Tolentino.

Questa volta è stata scoperta una sorta di discarica abusiva sotto uno dei cavalcavia della superstrada.
Materiali di vario tipo sono stati abbandonati e accatastati nella zona dei Pianibianchi: tubi di cemento, stufe, termosifoni e vari inerti da cantiere.


La notizia è stata subito trasferita al Comando delle Polizia Locale che, su sollecito del Consigliere delegato all’Ambiente Antonio Trombetta, ha provveduto all’identificazione dei responsabili del conferimento di notevoli quantitativi di rifiuti abbandonati in contrada Ancaiano.

GS
Pubblicato in Cronaca
“10 minuti del tuo tempo per contribuire alla costruzione di una visione del “nuovo” Centro Storico di Tolentino”.

Con questo slogan il Comune di Tolentino ha presentato il questionario riservato ai tolentinati con l’obiettivo di offrire a tutti la possibilità di esprimere la propria opinione su questioni che riguardano direttamente o indirettamente la vita di tutti. 

“L’idea - spiega il Comune - è quella di avere suggerimenti e consigli si come si vorrebbe trasformato “il cuore pulsante della città”. Il questionario è quindi una strumento di partecipazione diretta per esprimere le proprie opinioni e possono compilarlo tutti gli abitanti del Comune di Tolentino che abbiano compiuto 10 anni.

Nello specifico - aggiunge - , il questionario indaga la percezione degli abitanti (residenti e non) e dei fruitori del Centro Storico sul proprio ambiente di vita, di studio, di lavoro, di vacanza, di svago e per il tempo libero; il modo di vivere gli spazi, vederli e percepirli, insieme alle molte informazioni derivanti da studi settoriali, contribuirà a definire il quadro conoscitivo da cui trarre le indicazioni per la revisione della normativa, che regolerà in futuro il Centro Storico”.

Il questionario è diviso 5 parti: la prima raccoglie dati preliminari sul compilatore (età, sesso, titolo di studio, posizione lavorativa, ecc.) la seconda raccoglie la percezione che si ha del centro storico, la terza è dedicata a far indicare gli elementi ritenuti indispensabili per viverci, mentre le ultime due sezioni sono riservate a immaginare quale possano essere le cose che potrebbero invogliare i giovani e le giovani coppie a frequentare o risiedere nel centro storico e a disegnare una sua visione turistica. 

Il questionario è anonimo ed è disponibile dal 24 giugno: online sulla home page del sito del Comune di Tolentino www.comune.tolentino.mc.it, in forma cartacea all’Ufficio Servizi Sociali comunale, piazza Martiri Montalto, Pro Loco TCT, piazza della Libertà, Centro Sociale Auser, via San Nicola, Centro Sociale Anziani – Centro Santa Teresa e presso le farmacie e tabaccherie. 

I punti di raccolta del formato cartaceo, con termine il 10 luglio, sono gli stessi dove è distribuito.


GS
Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 8

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.633180 / Cell: 335.5367709

Fax 0737.633180

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo