Anselmi elezionI M. s. martino

 

Il vescovo Napolioni riceve la bolla pontificia

scritto Mercoledì, 13 Gennaio 2016

Sempre più vicina l’ordinazione episcopale di mons. Antonio Napolioni. Il vescovo di Cremona, accompagnato dall’arcivescovo Brugnaro, è stato ricevuto a Roma dal Nunzio Apostolico in Italia mons. Adriano Bernardini. Un incontro semplice e cordiale, nel corso del quale il Nunzio ha consegnato al neo vescovo di Cremona la Bolla pontificia . “ Ho ricevuto l’atto firmato da Papa Francesco, per mezzo del quale posso presentarmi a Cremona come vescovo - commenta con emozione Napolioni - All’inizio della liturgia di ordinazione infatti - aggiunge – verrà chiesto: “ Avete il mandato del Papa?” e il nuovo vescovo eletto, come avviene da secoli, dovrà presentare la Bolla pontificia. Al di là della formalità – prosegue Napolioni - c’è un fatto sostanziale , riguardante la missione che si riceve dal Papa di essere successori degli apostoli, in comunione con tutti gli altri vescovi. Un incontro che ha rappresentato anche l’opportunità per un ampio scambio di idee su tanti aspetti della vita delle nostre chiese”.

(Nella foto i vescovi Napolioni e Brugnaro all'uscita dalla Nunziatura dopo la consegna della Bolla)

  Clicca per ascolare il testo Il vescovo Napolioni riceve la bolla pontificia scritto Mercoledì, 13 Gennaio 2016 Sempre più vicina l’ordinazione episcopale di mons. Antonio Napolioni. Il vescovo di Cremona, accompagnato dall’arcivescovo Brugnaro, è stato ricevuto a Roma dal Nunzio Apostolico in Italia mons. Adriano Bernardini. Un incontro semplice e cordiale, nel corso del quale il Nunzio ha consegnato al neo vescovo di Cremona la Bolla pontificia . “ Ho ricevuto l’atto firmato da Papa Francesco, per mezzo del quale posso presentarmi a Cremona come vescovo - commenta con emozione Napolioni - All’inizio della liturgia di ordinazione infatti - aggiunge – verrà chiesto: “ Avete il mandato del Papa?” e il nuovo vescovo eletto, come avviene da secoli, dovrà presentare la Bolla pontificia. Al di là della formalità – prosegue Napolioni - c’è un fatto sostanziale , riguardante la missione che si riceve dal Papa di essere successori degli apostoli, in comunione con tutti gli altri vescovi. Un incontro che ha rappresentato anche l’opportunità per un ampio scambio di idee su tanti aspetti della vita delle nostre chiese”. (Nella foto i vescovi Napolioni e Brugnaro alluscita dalla Nunziatura dopo la consegna della Bolla)

1453 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.633180 / Cell: 335.5367709

Fax 0737.633180

  appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo