Anselmi elezionI M. s. martino

 

Conto alla rovescia per i saldi, al via il 5 gennaio

scritto Mercoledì, 02 Gennaio 2019

Al via il 5 gennaio i saldi invernali. La caccia all’affare, spaziando tra i più svariati prodotti dell’abbigliamento, calzaturiero e altri settori del tessile, nelle Marche si protrarrà fino al 1marzo. Alto l’interesse del Paese per questa opportunità che dà modo di togliersi qualche sfizio o acquistare a prezzi molto ribassato quell’articolo che solo qualche giorno fa ci era sembrato troppo caro per le nostre tasche; circa un italiano su due (47%), ritiene infatti che tale occasione sia preferibile al Black Friday e ha già deciso che ne approfitterà per fare almeno un acquisto.

Per acquisti in sicurezza durante i saldi, gli esperti raccomandano di tenere bene a mente le 5 regole d’oro riferite a: cambi di prodotto acquistato; prova dei capi; pagamenti; prodotti in vendita; indicazione di prezzo.

La possibilità di cambiare il capo acquistato, generalmente è lasciata alla discrezionalità del negoziante a meno che il prodotto non risulti danneggiato o non conforme. In tal caso scatta l’obbligo per il negoziante della riparazione o della sostituzione del capo e, nel caso risulti impossibile, la riduzione o la restituzione del prezzo pagato. Il compratore è però tenuto a denunciare il vizio del capo, entro due mesi dalla data della scoperta del difetto.
Nessun obbligo è previsto per la prova dei capi che è rimessa alla discrezionalità del negoziante.
I pagamenti possono avvenire anche con le carte di credito che debbono essere accettate da parte del commerciante. I capi che vengono proposti in saldo, debbono avere carattere stagionale ed essere suscettibili di notevole sconto se non venduti entro un certo periodo di tempo. Nulla vieta tuttavia di porre in vendita anche capi non appartenenti alla stagione in corso.
Quanto infine all’indicazione del prezzo, c’è l’obbligo del negoziante di indicare il prezzo normale di vendita, lo sconto e il prezzo finale.

C.C.

  Clicca per ascolare il testo Conto alla rovescia per i saldi, al via il 5 gennaio scritto Mercoledì, 02 Gennaio 2019 Al via il 5 gennaio i saldi invernali. La caccia all’affare, spaziando tra i più svariati prodotti dell’abbigliamento, calzaturiero e altri settori del tessile, nelle Marche si protrarrà fino al 1marzo. Alto l’interesse del Paese per questa opportunità che dà modo di togliersi qualche sfizio o acquistare a prezzi molto ribassato quell’articolo che solo qualche giorno fa ci era sembrato troppo caro per le nostre tasche; circa un italiano su due (47%), ritiene infatti che tale occasione sia preferibile al Black Friday e ha già deciso che ne approfitterà per fare almeno un acquisto. Per acquisti in sicurezza durante i saldi, gli esperti raccomandano di tenere bene a mente le 5 regole d’oro riferite a: cambi di prodotto acquistato; prova dei capi; pagamenti; prodotti in vendita; indicazione di prezzo. La possibilità di cambiare il capo acquistato, generalmente è lasciata alla discrezionalità del negoziante a meno che il prodotto non risulti danneggiato o non conforme. In tal caso scatta l’obbligo per il negoziante della riparazione o della sostituzione del capo e, nel caso risulti impossibile, la riduzione o la restituzione del prezzo pagato. Il compratore è però tenuto a denunciare il vizio del capo, entro due mesi dalla data della scoperta del difetto. Nessun obbligo è previsto per la prova dei capi che è rimessa alla discrezionalità del negoziante. I pagamenti possono avvenire anche con le carte di credito che debbono essere accettate da parte del commerciante. I capi che vengono proposti in saldo, debbono avere carattere stagionale ed essere suscettibili di notevole sconto se non venduti entro un certo periodo di tempo. Nulla vieta tuttavia di porre in vendita anche capi non appartenenti alla stagione in corso. Quanto infine all’indicazione del prezzo, c’è l’obbligo del negoziante di indicare il prezzo normale di vendita, lo sconto e il prezzo finale. C.C.

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.633180 / Cell: 335.5367709

Fax 0737.633180

  appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo