Piedino elezioni COMUNALI

 

A Muccia Cna Marche porta "Homo Faber". Venerdì la presentazione del progetto

scritto Mercoledì, 10 Aprile 2019

Homo Faber” è il nome dato al nuovo ambizioso progetto che CNA Marche presenterà all’Eremo Beato Rizzerio di Muccia, venerdì 12 Aprile alle ore 11. 

Se ne parlerà nel corso di un convegno, al quale porteranno il loro saluto il Sindaco di Muccia Mario Baroni e il Presidente CNA Macerata Giorgio Ligliani.

Ente proponente del progetto, è CNA Marche che, in collaborazione con la Regione Marche e Globe Inside Srl, promuoverà tutte le fasi progettuali a Muccia, con l’organizzazione di un “Kick Off Meeting” e il coinvolgimento di stampa, tv e stakeholder regionali.

Si tratta di un approccio innovativo ed un invito a fare sistema che porterà un grande impatto economico e sociale; il progetto è finalizzato infatti a valorizzare l’artigianato esperienziale e l’accoglienza caratteristica degli artigiani marchigiani.

“ E’ un progetto della CNA regionale che – spiega il direttore provinciale Luciano Ramadori- abbiamo volutamente e fortemente voluto lanciare da Muccia, comune che con l’80 per cento degli abitanti fuori dalle abitazioni registra l’incidenza di danni più forte di tutta l’Italia centrale. L’intento è quello di sviluppare dei percorsi guidati che possano mettere insieme arte, cultura e turismo e. per arte, intendiamo quella delle botteghe artigiane che trasformano i prodotti agroalimentari. Riteniamo che ‘Homo Faber’ possa avere un sicuro positivo impatto sulle imprese e sul turismo, soprattutto riferito alle nostre zone. Prospettive dunque di uno sviluppo di qualità - aggiunge Ramadori- dedicate in particolare al turismo esperienziale che si rivolge a persone che ovviamente debbono poter trovare posti dove dormire, se questo è possibile, anche utilizzando allo scopo la stessa struttura dell’eremo del Beato Rizzerio e, oltre che poter visitare il nostro bellissimo territorio, garantire al visitatore anche altre positive esperienze, come l’opportunità di trovare botteghe artigiane o di agricoltori che si occupano della trasformazione agricola, per apprendere tecniche e culture nuove”. Sono in cantiere appositi itinerari tematici che daranno sempre più  la possibilità di vivere delle esperienze uniche, di bottega in bottega, nella terra delle eccellenze, espressioni di un felice connubio tra enogastronomia, artigianato, arte e territorio.

A Muccia il programma prevede gli interventi di Raimondo Orsetti sulle prospettive di sviluppo del “cluster del saper fare”, di Gabriele Di Ferdinando che presenterà il progetto e di Marco Cocciarini sulle fasi progettuali. Seguiranno le due testimonianze di Marco Antonini dell’ENEA e di Stefania Monteverde Vice Sindaco di Macerata. Le conclusioni saranno affidate all’Assessore regionale Moreno Pieroni.

Saranno presenti alcuni stand dimostrativi delle eccellenze.

C.C.

  Clicca per ascolare il testo A Muccia Cna Marche porta "Homo Faber". Venerdì la presentazione del progetto scritto Mercoledì, 10 Aprile 2019 “ Homo Faber” è il nome dato al nuovo ambizioso progetto che CNA Marche presenterà all’Eremo Beato Rizzerio di Muccia, venerdì 12 Aprile alle ore 11.  Se ne parlerà nel corso di un convegno, al quale porteranno il loro saluto il Sindaco di Muccia Mario Baroni e il Presidente CNA Macerata Giorgio Ligliani. Ente proponente del progetto, è CNA Marche che, in collaborazione con la Regione Marche e Globe Inside Srl, promuoverà tutte le fasi progettuali a Muccia, con l’organizzazione di un “Kick Off Meeting” e il coinvolgimento di stampa, tv e stakeholder regionali. Si tratta di un approccio innovativo ed un invito a fare sistema che porterà un grande impatto economico e sociale; il progetto è finalizzato infatti a valorizzare l’artigianato esperienziale e l’accoglienza caratteristica degli artigiani marchigiani. “ E’ un progetto della CNA regionale che – spiega il direttore provinciale Luciano Ramadori- abbiamo volutamente e fortemente voluto lanciare da Muccia, comune che con l’80 per cento degli abitanti fuori dalle abitazioni registra l’incidenza di danni più forte di tutta l’Italia centrale. L’intento è quello di sviluppare dei percorsi guidati che possano mettere insieme arte, cultura e turismo e. per arte, intendiamo quella delle botteghe artigiane che trasformano i prodotti agroalimentari. Riteniamo che ‘Homo Faber’ possa avere un sicuro positivo impatto sulle imprese e sul turismo, soprattutto riferito alle nostre zone. Prospettive dunque di uno sviluppo di qualità - aggiunge Ramadori- dedicate in particolare al turismo esperienziale che si rivolge a persone che ovviamente debbono poter trovare posti dove dormire, se questo è possibile, anche utilizzando allo scopo la stessa struttura dell’eremo del Beato Rizzerio e, oltre che poter visitare il nostro bellissimo territorio, garantire al visitatore anche altre positive esperienze, come l’opportunità di trovare botteghe artigiane o di agricoltori che si occupano della trasformazione agricola, per apprendere tecniche e culture nuove”. Sono in cantiere appositi itinerari tematici che daranno sempre più  la possibilità di vivere delle esperienze uniche, di bottega in bottega, nella terra delle eccellenze, espressioni di un felice connubio tra enogastronomia, artigianato, arte e territorio. A Muccia il programma prevede gli interventi di Raimondo Orsetti sulle prospettive di sviluppo del “cluster del saper fare”, di Gabriele Di Ferdinando che presenterà il progetto e di Marco Cocciarini sulle fasi progettuali. Seguiranno le due testimonianze di Marco Antonini dell’ENEA e di Stefania Monteverde Vice Sindaco di Macerata. Le conclusioni saranno affidate all’Assessore regionale Moreno Pieroni. Saranno presenti alcuni stand dimostrativi delle eccellenze. C.C.

266 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.633180 / Cell: 335.5367709

Fax 0737.633180

  appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo