In Regione si è parlato dell'ospedale di Camerino, presente delegazione del Comitato

Mercoledì, 30 Novembre 2022 12:08 | Letto 267 volte   Clicca per ascolare il testo In Regione si è parlato dell'ospedale di Camerino, presente delegazione del Comitato Un incontro cordiale e costruttivo quello che si è tenuto martedì mattina in Regione per parlare delle problematiche e del futuro dell’ospedale di Camerino, voluto e organizzato dal Vicepresidente del Consiglio regionale Gianluca Pasqui.Oltre a Pasqui erano presenti l’assessore regionale alla Sanità Filippo Saltamartini, il sindaco di Camerino Roberto Lucarelli, il presidente dell’Ambito Sociale di Camerino Alessandro Gentilucci e una delegazione del comitato “Salviamo l’ospedale di Camerino” guidata da Angiolo Napolioni.Per prima cosa, tutti i partecipanti al tavolo di lavoro hanno sottolineato l’importanza di una struttura ospedaliera come quella di Camerino che non può essere assolutamente e in alcun modo ridimensionata, in quanto punto di riferimento cruciale per un vastissimo territorio dell’entroterra maceratese già alle prese con enormi problematiche causate dalle caratteristiche orografiche e dalla cronica carenza di infrastrutture.Allo stesso modo, è stato ribadito come la politica degli ultimi dieci anni abbia effettivamente portato l’ospedale di Camerino a perdere alcune delle sue peculiarità e a renderlo, di conseguenza, meno appetibile per il personale medico e paramedico.L’attuale governo regionale, però, sta cercando di invertire la rotta garantendo che Camerino resterà Dea (Dipartimento Emergenza e Accettazione) di Primo Livello e cercando, per quanto sarà possibile, di potenziarlo ulteriormente.In tal senso, si sono chiaramente espressi sia l’assessore Saltamartini che il vicepresidente Pasqui, anche nella sua veste di membro della IV Commissione permanente Sanità e Servizi Sociali.Ci sarà, quindi, grande collaborazione fra tutti i soggetti istituzionali che hanno preso parte a questo primo tavolo di lavoro, con l’impegno di incontrarsi ancora, anche insieme al Comitato, per fare il punto della situazione.
Un incontro cordiale e costruttivo quello che si è tenuto martedì mattina in Regione per parlare delle problematiche e del futuro dell’ospedale di Camerino, voluto e organizzato dal Vicepresidente del Consiglio regionale Gianluca Pasqui.
Oltre a Pasqui erano presenti l’assessore regionale alla Sanità Filippo Saltamartini, il sindaco di Camerino Roberto Lucarelli, il presidente dell’Ambito Sociale di Camerino Alessandro Gentilucci e una delegazione del comitato “Salviamo l’ospedale di Camerino” guidata da Angiolo Napolioni.
Per prima cosa, tutti i partecipanti al tavolo di lavoro hanno sottolineato l’importanza di una struttura ospedaliera come quella di Camerino che non può essere assolutamente e in alcun modo ridimensionata, in quanto punto di riferimento cruciale per un vastissimo territorio dell’entroterra maceratese già alle prese con enormi problematiche causate dalle caratteristiche orografiche e dalla cronica carenza di infrastrutture.
Allo stesso modo, è stato ribadito come la politica degli ultimi dieci anni abbia effettivamente portato l’ospedale di Camerino a perdere alcune delle sue peculiarità e a renderlo, di conseguenza, meno appetibile per il personale medico e paramedico.
L’attuale governo regionale, però, sta cercando di invertire la rotta garantendo che Camerino resterà Dea (Dipartimento Emergenza e Accettazione) di Primo Livello e cercando, per quanto sarà possibile, di potenziarlo ulteriormente.
In tal senso, si sono chiaramente espressi sia l’assessore Saltamartini che il vicepresidente Pasqui, anche nella sua veste di membro della IV Commissione permanente Sanità e Servizi Sociali.
Ci sarà, quindi, grande collaborazione fra tutti i soggetti istituzionali che hanno preso parte a questo primo tavolo di lavoro, con l’impegno di incontrarsi ancora, anche insieme al Comitato, per fare il punto della situazione.

Letto 267 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo