Tolentino, Bruno Prugni rassegna le dimissioni

Martedì, 11 Giugno 2019 21:42 | Letto 619 volte   Clicca per ascolare il testo Tolentino, Bruno Prugni rassegna le dimissioni Ha rassegnato le dimissioni questo pomeriggio il consigliere di minoranza Bruno Prugni, nel corso dellultima seduta del consiglio comunale.E una scelta che forse dovevo fare prima di questa sera - commenta il consigliere democrat - . Cause assolutamente personali, nessuna motivazione di tipo politico. Anzi, sono stati 12 anni per me meravigliosi, ho conosciuto tante persone che mi hanno fatto crescere molto. Ho ricevuto molto da questa esperienza e spero di aver dato molto alla mia città. Rimarrò comunque nel Partito Democratico - dice - e in qualche modo farò valere e sentire le mie idee comunque.Bruno Prugni era stato consigliere di maggioranza nella seconda giunta Ruffini. Successivamente per un anno e mezzo è stato assessore allUrbanistica e da sette anni era consigliere di minoranza tra i banchi del Pd, partito in cui ha tenuto a precisare che non lascerà.Non si sa, ora, chi prenderà il sui posto nellassise comunale: il primo dei non eletti è Raul Brambatti, ll secondo Luca Cesini e il terzo Fulvio Riccio.Al prossimo consiglio comunale si saprà il nome di chi sarà disposto ad accettare lincarico.GS
Ha rassegnato le dimissioni questo pomeriggio il consigliere di minoranza Bruno Prugni, nel corso dell'ultima seduta del consiglio comunale.

"E' una scelta che forse dovevo fare prima di questa sera - commenta il consigliere democrat - . Cause assolutamente personali, nessuna motivazione di tipo politico. Anzi, sono stati 12 anni per me meravigliosi, ho conosciuto tante persone che mi hanno fatto crescere molto. Ho ricevuto molto da questa esperienza e spero di aver dato molto alla mia città. Rimarrò comunque nel Partito Democratico - dice - e in qualche modo farò valere e sentire le mie idee comunque".

Bruno Prugni era stato consigliere di maggioranza nella seconda giunta Ruffini. Successivamente per un anno e mezzo è stato assessore all'Urbanistica e da sette anni era consigliere di minoranza tra i banchi del Pd, partito in cui ha tenuto a precisare che non lascerà.

Non si sa, ora, chi prenderà il sui posto nell'assise comunale: il primo dei non eletti è Raul Brambatti, ll secondo Luca Cesini e il terzo Fulvio Riccio.
Al prossimo consiglio comunale si saprà il nome di chi sarà disposto ad accettare l'incarico.

GS

Letto 619 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo