Torneo di scacchi a San Severino

Mercoledì, 03 Aprile 2013 02:00 | Letto 817 volte   Clicca per ascolare il testo Torneo di scacchi a San Severino   Il civitanovese Fabio Bruno, maestro internazionale vincitore di tantissime importanti sfide, si è aggiudicato il torneo di scacchi a tempo lungo promosso dallassociazione scacchistica “Torre Smeducci” di San Severino Marche ed ospitato al palasport “Albino Ciarapica” messo a disposizione, per loccasione, dallAmministrazione comunale. Al secondo posto si è piazzato Andrea Baroso  e terza Filli  Balzano, giovane promessa degli scacchi marchigiani. Premi anche a ad Alice Dorici. Roberto Piergentili, Matteo Lattanzi, Leonardo Cappella e Piero Ciccalè. Tra gli under 16 maschili premiati, nellordine, Leonardo Ciocca, Diego Alesi, Ludovico Ticà mentre, nel femminile, Maria  Benedetta  Fringuelli, Giujia Ciccalè ed Eva  Meschini. Inoltre nel torneo di qualificazione  altri sei ragazzi hanno ottenuto il titolo per partecipare alla fase nazionale. Alle premiazioni finali ha preso parte anche lassessore comunale allo Sport, Gianpiero Pelagalli. Campione italiano Uisp nel 2004, primo classificato nel torneo dei Grandi Maestri di Frascati nel 2005  ma anche Campione italiano assoluto nel 2004 e Campione italiano a squadre nel 2005, il maestro Fabio Bruno ha rappresentato lItalia al Campionato europeo a squadre di Goteborg nel 2005 ed è stato capitano della squadra Italia 3 maschile alle Olimpiadi di Torino. Ha rappresentato lItalia al Campionato Europeo a squadre di Goteborg nel 2005 ed è stato capitano della squadra Italia 3 maschile alle Olimpiadi di Torino. È stato capitano non giocatore della Nazionale italiana al Campionato europeo di Creta 2007, nella Mitropa Cup di Olbia 2008 e alle Olimpiadi di Dresda 2008.


  Il civitanovese Fabio Bruno, maestro internazionale vincitore di tantissime importanti sfide, si è aggiudicato il torneo di scacchi a tempo lungo promosso dall'associazione scacchistica “Torre Smeducci” di San Severino Marche ed ospitato al palasport “Albino Ciarapica” messo a disposizione, per l'occasione, dall'Amministrazione comunale. Al secondo posto si è piazzato Andrea Baroso  e terza Filli  Balzano, giovane promessa degli scacchi marchigiani. Premi anche a ad Alice Dorici. Roberto Piergentili, Matteo Lattanzi, Leonardo Cappella e Piero Ciccalè. Tra gli under 16 maschili premiati, nell'ordine, Leonardo Ciocca, Diego Alesi, Ludovico Ticà mentre, nel femminile, Maria  Benedetta  Fringuelli, Giujia Ciccalè ed Eva  Meschini. Inoltre nel torneo di qualificazione  altri sei ragazzi hanno ottenuto il titolo per partecipare alla fase nazionale. Alle premiazioni finali ha preso parte anche l'assessore comunale allo Sport, Gianpiero Pelagalli.

Campione italiano Uisp nel 2004, primo classificato nel torneo dei Grandi Maestri di Frascati nel 2005  ma anche Campione italiano assoluto nel 2004 e Campione italiano a squadre nel 2005, il maestro Fabio Bruno ha rappresentato l'Italia al Campionato europeo a squadre di Goteborg nel 2005 ed è stato capitano della squadra Italia 3 maschile alle Olimpiadi di Torino. Ha rappresentato l'Italia al Campionato Europeo a squadre di Goteborg nel 2005 ed è stato capitano della squadra Italia 3 maschile alle Olimpiadi di Torino. È stato capitano non giocatore della Nazionale italiana al Campionato europeo di Creta 2007, nella Mitropa Cup di Olbia 2008 e alle Olimpiadi di Dresda 2008.

Letto 817 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo