Incidente per un ciclista a Caccamo

18 Ago 2019
1187 volte
Piccolo incidente questa mattina per un ciclista che passava per la frazione di Caccamo di Serrapetrona. È caduto dalla sua bici e i passanti hanno chiamato il 118 anche se pare abbia riportato solo qualche escoriazione dovute alla caduta.
L'incidente ha provocato lunghe file e qualche disagio x gli automobilisti  che la domenica frequentavano  il lago di Caccamo.
Sotto nella foto lka macchina del 118

20190818 134027

San Severino, a fuoco un trattore (FOTO)

17 Ago 2019
1272 volte
A fuoco un trattore in località Serralta, a San Severino. Le fiamme si sono sviluppate stamane intorno alle 12:45 da un macchinario agricolo e le fiamme si sono propagate anche ad un pezzo di un terreno privato. Sul posto i vigili del fuoco di Macerata per domare le fiamme e la protezione civile di San Severino. Al momento pare non ci siano situazioni di pericolo.

2CF6A3CB 7F51 4682 80B9 CE3A45BAF262

10E02CF8 3FA0 4DEC A699 8F59FE462124

A Pieve Torina “Destinazione Sibillini”, musica e realtà virtuale

17 Ago 2019
68 volte
 È per stasera l’appuntamento con “Destinazione Sibillini”. Lo spettacolo approda a Pieve Torina alle 21, al Parco Rodari. Si tratta di un tour di sei spettacoli in sei piazze di alcuni dei comuni più colpiti dal terremoto del 2016, realizzato nell’ambito del progetto Marche InVita promosso dalla Regione in collaborazione con MiBAC, Amat, Parco Nazionale dei Monti Sibillini e Fondazione Marche Cultura.
A Pieve Torina andrà in scena uno spettacolo dal vivo di musica ed immagini, con Opera Pop, Marco Santini e Susanna Amicucci, condotto dal giornalista Paolo Notari. Un evento, ad ingresso gratuito, che rappresenta una formula nuova di proporre spettacoli live, in un mix di intrattenimento ed informazione affidato alla bravura di artisti che hanno calcato palcoscenici importanti: il violinista e compositore Marco Santini che con il suo brano “Il Cristo delle Marche” ha incantato Papa Francesco; il duo di cantanti Opera Pop con la loro proposta musicale che si muove tra tradizione lirica e ritmi moderni; Susanna Amicucci, straordinaria interprete che ha portato la figura di Mina nei principali teatri d’Italia.
“Un sabato all’insegna della buona musica per celebrare la bellezza della nostra terra” sottolinea Alessandro Gentilucci, sindaco di Pieve Torina che ha voluto dare un’impronta originale alla stagione estiva del comune dell’entroterra maceratese ospitando eventi di livello. “Chi vive qui ha il diritto di godere di un po’ di serenità dopo la tragedia che ci ha colpiti; ha il diritto di sorridere e di divertirsi. Chi viene qui come turista ha la possibilità di capire, anche grazie a queste iniziative, che la nostra è una comunità viva che non ha alcuna intenzione di mollare”.
Anche per il giorno di Ferragosto Pieve Torina ha offerto una proposta davvero innovativa ed emozionante per tutta la giornata: “abbiamo pensato  – prosegue Gentilucci - a chiunque avesse voglia di divertirsi virtualmente guidando una Ferrari o scivolando lungo le montagne russe, esperienze da brivido che è stato possibile soddisfare con il VR Simulator messo a disposizione dall’agenzia Cirix”. Un modo decisamente originale per approcciarsi al mondo virtuale lasciando spazio alla fantasia per sentirsi, almeno per un giorno, piloti di Formula 1.

Casa vuota a ferragosto. Incursione dei ladri

16 Ago 2019
896 volte
Hanno colpito il giorno di ferragosto i ladri che ieri si sono introdotti in una abitazione di Montecassiano. Sono entrati forzando la porta d’ingresso al piano terra e hanno asportato diversi mobili in oro del valore complessivo di circa 2mila euro. Il proprietario ha sporto denuncia ai Carabinieri.


Ladri in una casa inagibile. Bottino da 10mila euro

16 Ago 2019
2290 volte
Senza scrupoli i ladri che si sono introdotti in una abitazione di via Convento a Urbisaglia, resa inagibile dal terremoto. È successo un paio di giorni fa ai danni di una imprenditrice del posto. La donna si è accorta che dei malviventi si sono introdotti nella propria abitazione disabitata a seguito del sisma dopo aver rotto una finestra al primo piano. Da lì avrebbero trafugato un bottino del valore di 10mila euro composto da oggetti di argenteria e monili in oro che erano custoditi dentro ad una cassaforte. I ladri sono riusciti a forzarla con un frullino. Sull’accaduto indagano i carabinieri della stazione di San Ginesio.

Contromano all’ingresso della superstrada. Schianto tra due auto

16 Ago 2019
2946 volte
Schianto tra due macchine, una Opel Corsa e una Audi A4 sul ponte per entrare in superstrada, a Piediripa. Quest’ultima, verso le 8:30, stava viaggiando contromano. Nessuno dei due  conducenti ha riportato conseguenze. Per i rilievi e per gestire il traffico che è stato momentaneamente chiuso la polizia e i carabinieri. 

Operai rompono tubatura del gas. Evacuate 5 famiglie

16 Ago 2019
1018 volte
Stavano svolgendo dei lavori di scavo per conto dell’Enel. Erano piuttosto urgenti e infatti si era reso necessario farlo ieri, giorno di ferragosto. Intorno alle 18:30, in via Metauro a Piediripa, una tubatura si è rotta e sono dovuti intervenire i vigili del fuoco. Cinque famiglie sono state evacuate.

Successo per il Wind Camerino Orchestra

16 Ago 2019
250 volte
Troppo spesso alla musica per orchestra di fiati non viene dato il giusto spazio e risalto in festival e stagioni concertistiche ma non è così a Camerino dove dal 2015 all’interno del Camerino Music Festival questo repertorio, sia originale che di trascrizione trova il giusto spazio. Infatti in occasione del festival nasce la Wind Camerino Orchestra formata dalla maggior parte dei componenti della banda città di Camerino con l’aggiunta di promettenti giovani provenienti da tutto io territorio marchigiano.
Una formula che si è ormai consolidata negli anni, un laboratorio orchestrale di diversi giorni dove si studia, si prova ci si confronta per arrivare al concerto in programma con un alto livello di preparazione ed eseguire brani di elevata difficoltà con la presenza di grandi solisti.
In questi anni la Wind Camerino Orchestra da sempre diretta da Vincenzo Correnti, musicista Camerinese che con i giovani si trova sempre a sua agio e apprezzato in ambito internazionale, ha avuto modo di accompagnare Nello Salza ( la tromba oscar del cinema italiano) Sauro Berti (clar.basso), Giamnmarco Casani, Robert Spring, Sergio Bosi, Luigi Picatto, Gabor Varga Giovanni Punzi, Ferec Akbarov; (clarinetto) Gianluca Scipioni (trombone) Nilo Caracristi (corno)

Il concerto di questa edizione che si è tenuto martedì 13 agosto ha visto la presenza dei solisti: Sauro Berti, clarinetto basso dell’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma. Paolo De Gaspari docente presso il Trinity Laban Conservatoire di Londra. Rocco Parisi, virtuoso di fama internazionale.

Stephan Vermeersch, Presidente dell’European Clarinet Association che hanno eseguito in prima europea e in prima mondiale il brano di Arthur Gottschalk “Four New Brothers” nella versione per Bass Clarinets e Symphonic Winds.

1k85BJiw


Gli altri brani eseguiti sono stati:

F.Schubert (trasrc. Correnti) Marcia Militare n.1 op.51

Jacob de Haan   “Yellow_mountains “

M.Mangani “Concerto a Colori”

V.Correnti (arr. H.Gualdi) “Quattro Passi”

D.Modugno (arr. M.Mangani) “Volare”

H.Gualdi   “Il taglialegna”

Tantissimi gli apprezzamenti ricevuti dal pubblico presente ma soprattutto dai tanti "addetti ai lavori " un "real jazz feeling" che ha entusiasmato i tanti presenti i quali hanno elogiato non solo il grado di preparazione raggiunto dalla formazione ma anche l’aspetto pegadogico –formativo che la anima.

 ADvi0ZQ






Incidente in superstrada. Arriva l’eliambulanza

15 Ago 2019
3001 volte
Tamponamento in superstrada oggi alle 16:30. L’incidente è avvenuto all’altezza di Tolentino lungo la ss77 Val di Chienti in direzione mare. dal tamponamento fra due auto una persona è stata portata all’ospedale Torrette di Ancona in eliambulanza e l’altra al nosocomio di Macerata. La strada è rimasta chiusa al traffico per un'ora circa. Intervenute sul posto 2 squadre dei vigili del fuoco, la polizia stradale e il 118.

Camerino, 70enne cade da una pianta

15 Ago 2019
1950 volte
È intervenuta intorno alle 8:30 di questa mattina, a Camerino, l’eliambulanza che ha soccorso un 70enne. Era salito su di una pianta non lontano dalla propria abitazione quando ha perso l’equilibrio ed è caduto di schiena. Sul posto è subito arrivato il 118 che ha predisposto il trasferimento a Torrette di Ancona perché pur essendo rimasto sempre vigile, avvertiva forti dolori alla colonna vertebrale.

Belforte, si trova i ladri in casa. Bottino da mille euro

14 Ago 2019
1070 volte
Sono entrati in casa forzando la porta d’ingresso i ladri che stamattina hanno derubato l’appartamento di un imprenditore di Belforte. I malviventi pare fossero in due e dall’abitazione Sono riusciti a rubare una collana in oro e 7 orologi da uomo. Il padrone di casa li ha sorpresi in flagranza e si sono subito dati alla fuga facendo perdere le proprie tracce. Il bottino si aggira sui mille euro. Sul fatto indagano i carabinieri della locale stazione e quelli del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Tolentino.

Incidente sulla strada per Apiro. Auto si capovolge

14 Ago 2019
323 volte
È successivo nel pomeriggio di oggi ad un ragazzo sulla 40ina. Stava percorrendo la strada che da San Severino conduce ad Apiro passando per Frontale quando ha Avuto un colpo di sonno, è uscito di strada e la macchina si è capovolta. l’uomo è rimasto sempre cosciente ma avvertiva dolori al capo e al dorso e il 118 ha richiesto l’intervento dell’eliambulanza.

Sciapichetti, crisi politica: "Mancano punti di riferimento, leader e valori "

14 Ago 2019
154 volte
Un mese di agosto assai rovente quello di quest’anno, e non solo per le temperature torride.  Nel 2019 ricorre il centesimo anno dalla nascita del Partito Popolare, 60 anni dalla morte di don Sturzo, e proprio negli ultimi giorni il viceministro Matteo Salvini ha deciso di farla finita con il governo giallo-verde e di sfiduciare il presidente del consiglio Conte.

Il dibattito è nel suo pieno, e da alcuni esponenti politici sta arrivando l’appello “agli uomini di buona volontà”. Angelo Sciapichetti, assessore regionale, ha espresso la sua opinione ai microfoni di Radio C1: “La crisi del sistema politico dura ormai da tanti anni, questa transizione che non è mai superata e la crisi dell’attuale governo dimostra che c’è bisogno in questo momento di un richiamo agli uomini a cui si riferiva Sturzo perché questo Paese va salvato. Chi viene da una cultura cattolico-democratica credo che debbano tutti ritrovarsi e trovare una sintesi”. L’unità dei cattolici, secondo Sciapichetti, è impensabile da quando è finita la democrazia cristiana e l’epoca storica attuale fa sì che i tentativi di ricostruire un partito come quello della DC “sono stati già fatti e sono tutti falliti. Penso che noi cattolici dobbiamo essere il lievito per dar vita, negli schieramenti in cui ci siamo divisi, a dei programmi che propongano la centralità dell’uomo. Se poi a livello politico riuscissimo a trovare una sintesi relativamente ad alcune questioni programmatiche - aggiunge - potremmo anche trovare il modo di governare insieme le amministrazioni locali, cosa che sta avvenendo già in molti casi, ma anche a livello regionale e nazionale. Questo Paese ha bisogno di essere governato”.

Mancano dei punti fermi e Sciapichetti li individua nella mancanza di guide a livello nazionale e internazionale. “Per quanto riguarda l'ambiente ad esempio, il punto di riferimento mondiale è stato Papa Francesco con la sua enciclica Laudato Sii, che ha richiamato l’attenzione di tutti e ha cambiato anche il modo di fare e vedere di molti cittadini nei confronti del creato. Purtroppo - sottolinea - mancano i leader che non si costruiscono in laboratorio ma si formano sul campo e purtroppo oggi manca anche quella formazione che fino a poco tempo fa aveva plasmato tanti amministratori”.

A tutto questo si aggiunge anche la mancanza delle famiglie. I giovani fanno sempre più difficoltà ad unirsi in matrimonio, a formare una propria famiglia. E questo non per mancanza di volontà ma per mancanza, molto spesso, di mezzi: “Le famiglie sono in crisi da tanto tempo nonostante i governi che si sono succeduti negli ultimi anni ci hanno messo buona volontà per creare delle politiche favorevoli. La crisi delle nascite fa sì che il nostro Paese sia a crescita zero, senza futuro e di questo i governanti se ne devono far carico con politiche adeguate. Purtroppo - conclude - ci si divide su quale debba essere la famiglia e quindi sono sempre gli slogan che prevalgono sui fatti e finché sarà così non faremo passi in avanti”.

g.g.

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.633180 / Cell: 335.5367709

Fax 0737.633180

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo