Stampa questa pagina

Quattrocentesimo morte Cardinale Pallotta, la Giunta dona due quadri alla comunità

Giovedì, 11 Agosto 2022 09:56 | Letto 229 volte   Clicca per ascolare il testo Quattrocentesimo morte Cardinale Pallotta, la Giunta dona due quadri alla comunità A Caldarola, in occasione dei 400 anni dalla morte del Cardinale Evangelista Pallotta, la Giunta comunale, presieduta dal Sindaco Luca Maria Giuseppetti, dal vice sindaco Giorgio Di Tomassi e dallassessore Teresa Minnucci, ha voluto omaggiarne il ricordo, per la grandissima attività culturale ed urbanistica da egli promossa nella città di Caldarola, che ne ha segnato indelebilmente la storia ed accresciuto notevolmente il prestigio. Sono stati, pertanto, commissionati e realizzati dallartista e studioso prof. Arnaldo Mazzanti, due quadri raffiguranti il Cardinale Evangelista Pallotta ed il Cardinale Giovanni Battista Pallotta.   Le opere, acquistate grazie al fondo costituito dalla Giunta Comunale diniziativa propria con la rinuncia allaumento delle indennità per gli amministratori previste dalla legge, saranno esposte presso la casa comunale e donate in via permanente al patrimonio pubblico.  
A Caldarola, in occasione dei 400 anni dalla morte del Cardinale Evangelista Pallotta, la Giunta comunale, presieduta dal Sindaco Luca Maria Giuseppetti, dal vice sindaco Giorgio Di Tomassi e dall'assessore Teresa Minnucci, ha voluto omaggiarne il ricordo, per la grandissima attività culturale ed urbanistica da egli promossa nella città di Caldarola, che ne ha segnato indelebilmente la storia ed accresciuto notevolmente il prestigio.

Sono stati, pertanto, commissionati e realizzati dall'artista e studioso prof. Arnaldo Mazzanti, due quadri raffiguranti il Cardinale Evangelista Pallotta ed il Cardinale Giovanni Battista Pallotta.  

Le opere, acquistate grazie al fondo costituito dalla Giunta Comunale d'iniziativa propria con la rinuncia all'aumento delle indennità per gli amministratori previste dalla legge, saranno esposte presso la casa comunale e donate in via permanente al patrimonio pubblico.  

Letto 229 volte

Articoli correlati (da tag)

Clicca per ascolare il testo