Caldarola, approvati in via preliminare i piani attuativi

Giovedì, 02 Dicembre 2021 08:26 | Letto 479 volte   Clicca per ascolare il testo Caldarola, approvati in via preliminare i piani attuativi Il consiglio comunale di Caldarola ha approvato in via preliminare i piani attuativi relativi alle aree perimetrate del Capoluogo e delle frazioni di Valcimarra e Croce. I piani, approvati allunanimità, sono stati illustrati al consesso dal Prof. Francesco Rotondo dell’Università di Bari per conto dello studio ERRE 4 e dall’Architetto Giovanni Marinelli dell’Università Politecnica delle Marche di Ancona, facendo seguito alla precedente presentazione pubblica che si era tenuta pochi giorni or sono. Tutto ciò - spiegano dal Comune-  rappresenta un momento estremamente significativo per la nostra comunità ed un traguardo importante, raggiunto dopo un percorso complesso, che si è voluto condividere con la cittadinanza, con i privati e con i loro tecnici e rappresenta anche il frutto di un ripetuto e positivo confronto fra le forze politiche di maggioranza e minoranza, resesi sin da subito reciprocamente disponibili ad un dialogo costruttivo e propositivo, nell’interesse del paeseIl PSR già adottato sarà conseguentemente implementato recependo le disposizioni dei piani attuativi, anche alla luce delle osservazioni che saranno eventualmente presentate, esaminate ed accolte.Decorsi termini di legge per le osservazioni ed i necessari passaggi presso i competenti Uffici Pubblici, i piani diventeranno esecutivi e finalmente si potrà procedere al deposito ed all’esecuzione dei relativi progetti, auspicando una prossima primavera di rinascita 
Il consiglio comunale di Caldarola ha approvato in via preliminare i piani attuativi relativi alle aree perimetrate del Capoluogo e delle frazioni di Valcimarra e Croce.
I piani, approvati all'unanimità, sono stati illustrati al consesso dal Prof. Francesco Rotondo dell’Università di Bari per conto dello studio ERRE 4 e dall’Architetto Giovanni Marinelli dell’Università Politecnica delle Marche di Ancona, facendo seguito alla precedente presentazione pubblica che si era tenuta pochi giorni or sono.
terremoto
"Tutto ciò - spiegano dal Comune-  rappresenta un momento estremamente significativo per la nostra comunità ed un traguardo importante, raggiunto dopo un percorso complesso, che si è voluto condividere con la cittadinanza, con i privati e con i loro tecnici e rappresenta anche il frutto di un ripetuto e positivo confronto fra le forze politiche di maggioranza e minoranza, resesi sin da subito reciprocamente disponibili ad un dialogo costruttivo e propositivo, nell’interesse del paese
Il PSR già adottato sarà conseguentemente implementato recependo le disposizioni dei piani attuativi, anche alla luce delle osservazioni che saranno eventualmente presentate, esaminate ed accolte.
Decorsi termini di legge per le osservazioni ed i necessari passaggi presso i competenti Uffici Pubblici, i piani diventeranno esecutivi e finalmente si potrà procedere al deposito ed all’esecuzione dei relativi progetti, auspicando una prossima primavera di rinascita" 

20211201 171821



Letto 479 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo