banner Politeama 21 22 1022x200

Prefettura e diocesi insieme a tutela delle fasce più deboli

Venerdì, 28 Maggio 2021 15:28 | Letto 320 volte   Clicca per ascolare il testo Prefettura e diocesi insieme a tutela delle fasce più deboli Vicinanza agli anziani e tutela delle fasce più deboli, spesso vittime di veri e propri reati che, oltre al danno materiale, provocano negli stessi anziani un senso di insicurezza, paura, umiliazione con ripercussioni su stile e qualità della vita. Il tema è stato affrontato anche in un’apposita riunione del Comitato Provinciale per lOrdine e la Sicurezza Pubblica, con il prefetto Flavio Ferdani che ha avviato un’interlocuzione con l’arcivescovo Francesco Massara allo scopo di inserire nel progetto di prevenzione le parrocchie partendo dalla diocesi di Camerino. Piena condivisione e adesione all’iniziativa da parte di monsignor Massara, che ha assicurato anche la collaborazione dei parroci dell’arcidiocesi di Camerino – San Severino Marche per la realizzazione di incontri periodici delle forze dellordine con la popolazione anziana e vulnerabile al termine delle celebrazioni eucaristiche per creare una rete di supporto, sostegno e comunicazione a favore delle fasce più deboli della popolazione.f.u.
Vicinanza agli anziani e tutela delle fasce più deboli, spesso vittime di veri e propri reati che, oltre al danno materiale, provocano negli stessi anziani un senso di insicurezza, paura, umiliazione con ripercussioni su stile e qualità della vita.

Il tema è stato affrontato anche in un’apposita riunione del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, con il prefetto Flavio Ferdani che ha avviato un’interlocuzione con l’arcivescovo Francesco Massara allo scopo di inserire nel progetto di prevenzione le parrocchie partendo dalla diocesi di Camerino.

Piena condivisione e adesione all’iniziativa da parte di monsignor Massara, che ha assicurato anche la collaborazione dei parroci dell’arcidiocesi di Camerino – San Severino Marche per la realizzazione di incontri periodici delle forze dell'ordine con la popolazione anziana e vulnerabile al termine delle celebrazioni eucaristiche per creare una rete di supporto, sostegno e comunicazione a favore delle fasce più deboli della popolazione.

f.u.

Letto 320 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo