Stampa questa pagina

Don Cherubino Ferretti, un parroco per tre comunità

Giovedì, 27 Aprile 2017 19:30 | Letto 4793 volte   Clicca per ascolare il testo Don Cherubino Ferretti, un parroco per tre comunità Prenderà possesso della sua nuova parrocchia di Fiuminata sabato 29 Aprile durante la solenne concelebrazione eucaristica presieduta dallarcivescovo di Camerino – San Severino Marche, Francesco Giovanni Brugnaro, mons. Cherubino Ferretti, già parroco a Pioraco e Sefro. Don Cherubino, impegnato da anni anche nel servizio alla chiesa diocesana nei diversi organismi della curia, assume la cura pastorale delle tre comunità di Fiuminata al posto di  don Noel Capadngan, rientrato nelle Filippine, suo paese di origine. Viene, così, ad attuarsi, sotto la guida di un unico sacerdote, lunità pastorale delle comunità di Pioraco, Sefro e Fiuminata, secondo il progetto della Chiesa italiana e verso cui si è incamminata anche la Chiesa diocesana camerte-settempedana.  

Prenderà possesso della sua "nuova" parrocchia di Fiuminata sabato 29 Aprile durante la solenne concelebrazione eucaristica presieduta dall'arcivescovo di Camerino – San Severino Marche, Francesco Giovanni Brugnaro, mons. Cherubino Ferretti, già parroco a Pioraco e Sefro. Don Cherubino, impegnato da anni anche nel servizio alla chiesa diocesana nei diversi organismi della curia, assume la cura pastorale delle tre comunità di Fiuminata al posto di  don Noel Capadngan, rientrato nelle Filippine, suo paese di origine. Viene, così, ad attuarsi, sotto la guida di un unico sacerdote, l'unità pastorale delle comunità di Pioraco, Sefro e Fiuminata, secondo il progetto della Chiesa italiana e verso cui si è incamminata anche la Chiesa diocesana camerte-settempedana.  

Letto 4793 volte

Articoli correlati (da tag)

Clicca per ascolare il testo