Castelraimondo ha salutato l'arrivo di Don Noel

Lunedì, 26 Ottobre 2009 01:00 | Letto 787 volte   Clicca per ascolare il testo Castelraimondo ha salutato l'arrivo di Don Noel Castelraimondo ha salutato l'arrivo di Don Noel Capadngan La chiesa della Sacra Famiglia gremita come la notte di Natale ha accolto domenica 25 ottobre alle 17 don Noel Capadngan, designato nuovo vicario parrocchiale dall'arcivescovo di Camerino mons.Francesco Giovanni Brugnaro, per affiancare l'opera instancabile e gravata dalla scomparsa di Don Loris Carducci, del parroco don Nazareno Moneta. “Vivete in armonia con i vostri sacerdoti - ha detto in apertura di celebrazione mons.Brugnaro – con fraternità e condivisione gioiosa, sono i punti di riferimento della comunità per l'aiuto solidale e l'impegno quotidiano. Sollevateli da quei compiti che possano distoglierli da ciò che sono chiamati a fare, amministrare i sacramenti, pensare ai giovani ed ai bisognosi”. Non sono voluti mancare i fedeli per conoscere il loro nuovo pastore, così come sono giunti da Sarnano in pullman i parrocchiani in cui per quattro anni sino a ieri ha esercitato il ministero sacerdotale, benvoluto e stimato da tutta la comunità, ricordato per il sorriso, l'impegno instancabile e le tante iniziative dedicate ai giovani, come scritto in una commovente dedica letta da una signora durante la celebrazione. Per Don Noel la comunità parrocchiale di Sarnano è stata la sua famiglia, in quanto proviene da un lontano paese, le Filippine e qui ha mosso i suoi primi passi di fede aiutato tra gli altri anche da Don Lino Botticelli originario di Castel Santa Maria, ed è stato ordinato sacerdote tre anni fa a Camerino. E'un prete poco più che trentenne pieno di energia, sorridente ed affabile. “Ringrazio la comunità di Sarnano – sono state le sue prime parole – anche io mi sento un sarnanese, vi porterò sempre nel mio cuore. Ringrazio il vescovo illuminato dallo spirito santo quando mi ha scelto e don Nazareno che mi ha accolto con calore, cari fedeli di Castelraimondo sarò per voi un amico ed un compagno, cercherò di fare ciò che il Signore mi ha chiamato a fare oltre le mie fragilità umane, vi chiedo scusa sin d'ora se a volte non sarò come vi aspettate.”. “Il vescovo ha avuto pietà di me, vedendomi più volte frastornato – ha detto don Nazareno – caro don Noel collaboreremo bene insieme, il pensiero di tutti va a Don Loris che da lassù fa festa con noi”. A nome di tutto il paese ha parlato il sindaco Luigi Bonifazi, rinnovando gli auguri per un proficuo ministero, i rapporti di fiducia ed amicizia che legano amministrazione comunale e parrocchia ed ha donato al sacerdote una targa con il palazzo comunale ed il Cassero simbolo del paese. La celebrazione religiosa è stata accompagnata dal coro polifonico S.Cecilia, mentre al termine si è tenuto un piccolo incontro conviviale allietato dall'esibizione dei piccoli del Gruppo Folkloristico di Castelraimondo.    

Castelraimondo ha salutato l'arrivo di Don Noel Capadngan

La chiesa della Sacra Famiglia gremita come la notte di Natale ha accolto domenica 25 ottobre alle 17 don Noel Capadngan, designato nuovo vicario parrocchiale dall'arcivescovo di Camerino mons.Francesco Giovanni Brugnaro, per affiancare l'opera instancabile e gravata dalla scomparsa di Don Loris Carducci, del parroco don Nazareno Moneta. “Vivete in armonia con i vostri sacerdoti - ha detto in apertura di celebrazione mons.Brugnaro – con fraternità e condivisione gioiosa, sono i punti di riferimento della comunità per l'aiuto solidale e l'impegno quotidiano. Sollevateli da quei compiti che possano distoglierli da ciò che sono chiamati a fare, amministrare i sacramenti, pensare ai giovani ed ai bisognosi”. Non sono voluti mancare i fedeli per conoscere il loro nuovo pastore, così come sono giunti da Sarnano in pullman i parrocchiani in cui per quattro anni sino a ieri ha esercitato il ministero sacerdotale, benvoluto e stimato da tutta la comunità, ricordato per il sorriso, l'impegno instancabile e le tante iniziative dedicate ai giovani, come scritto in una commovente dedica letta da una signora durante la celebrazione. Per Don Noel la comunità parrocchiale di Sarnano è stata la sua famiglia, in quanto proviene da un lontano paese, le Filippine e qui ha mosso i suoi primi passi di fede aiutato tra gli altri anche da Don Lino Botticelli originario di Castel Santa Maria, ed è stato ordinato sacerdote tre anni fa a Camerino. E'un prete poco più che trentenne pieno di energia, sorridente ed affabile. “Ringrazio la comunità di Sarnano – sono state le sue prime parole – anche io mi sento un sarnanese, vi porterò sempre nel mio cuore. Ringrazio il vescovo illuminato dallo spirito santo quando mi ha scelto e don Nazareno che mi ha accolto con calore, cari fedeli di Castelraimondo sarò per voi un amico ed un compagno, cercherò di fare ciò che il Signore mi ha chiamato a fare oltre le mie fragilità umane, vi chiedo scusa sin d'ora se a volte non sarò come vi aspettate.”. “Il vescovo ha avuto pietà di me, vedendomi più volte frastornato – ha detto don Nazareno – caro don Noel collaboreremo bene insieme, il pensiero di tutti va a Don Loris che da lassù fa festa con noi”. A nome di tutto il paese ha parlato il sindaco Luigi Bonifazi, rinnovando gli auguri per un proficuo ministero, i rapporti di fiducia ed amicizia che legano amministrazione comunale e parrocchia ed ha donato al sacerdote una targa con il palazzo comunale ed il Cassero simbolo del paese. La celebrazione religiosa è stata accompagnata dal coro polifonico S.Cecilia, mentre al termine si è tenuto un piccolo incontro conviviale allietato dall'esibizione dei piccoli del Gruppo Folkloristico di Castelraimondo.

 

 

Letto 787 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo