chANCE banner Appennino 1022 200px

Forza un posto di blocco, beccato con la droga

Giovedì, 19 Marzo 2020 09:44 | Letto 337 volte   Clicca per ascolare il testo Forza un posto di blocco, beccato con la droga Non solo ha forzato un posto di blocco ma è stato anche trovato con unaltra persona in macchina e in possesso di marijuana. Nei guai un 27enne. Il fatto è avvenuto a Montecosaro dove una pattuglia della Guardia di Finanza della Compagnia di Civitanova stava effettuando i controlli relativi allemergenza sanitaria. In questo contesto, i militari hanno intimato l’alt ad un autoveicolo alla cui guida cera un giovane di 27 anni. Insieme a lui, una ragazza. Entrambi, alla richiesta di dichiarare il motivo della loro circolazione, non sono stati in grado di fornire valide giustificazioni. Inoltre, nel corso del controllo, il ragazzo si è manifestato molto nervoso e allimprovviso, con una brusca manovra, ha riacceso lauto ed è scappato sulla provinciale 485. O almeno ci ha provato visto che i finanzieri sono riusciti a bloccarlo e ad effettuare unispezione del mezzo: è stato in quel momento che sono stati rinvenuti e sequestrati circa 4 grammi di marijuana, dei quali il giovane civitanovese si è addossato il possesso.  La successiva perquisizione eseguita presso l’abitazione dello stesso, con l’ausilio dell’unità cinofila in forza alla Compagnia, ha permesso di rinvenire, nel garage, occultato all’interno di uno pneumatico, un involucro di cellophane trasparente contenente 136 grammi di marijuana, nonché materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi. L’uomo è stato arresto per detenzione di stupefacente per fini di spaccio e, su disposizione del Magistrato di turno, condotto agli arresti domiciliari. Lo stesso è statoanche denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e, insieme alla ragazza, per il reato di inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità, vista l’insussistenza di validi motivi per poter circolare.g.g.
Non solo ha forzato un posto di blocco ma è stato anche trovato con un'altra persona in macchina e in possesso di marijuana. Nei guai un 27enne. Il fatto è avvenuto a Montecosaro dove una pattuglia della Guardia di Finanza della Compagnia di Civitanova stava effettuando i controlli relativi all'emergenza sanitaria. In questo contesto, i militari hanno intimato l’alt ad un autoveicolo alla cui guida c'era un giovane di 27 anni. Insieme a lui, una ragazza. Entrambi, alla richiesta di dichiarare il motivo della loro circolazione, non sono stati in grado di fornire valide giustificazioni. Inoltre, nel corso del controllo, il ragazzo si è manifestato molto nervoso e all'improvviso, con una brusca manovra, ha riacceso l'auto ed è scappato sulla provinciale 485. O almeno ci ha provato visto che i finanzieri sono riusciti a bloccarlo e ad effettuare un'ispezione del mezzo: è stato in quel momento che sono stati rinvenuti e sequestrati circa 4 grammi di marijuana, dei quali il giovane civitanovese si è addossato il possesso. 

La successiva perquisizione eseguita presso l’abitazione dello stesso, con l’ausilio dell’unità cinofila in forza alla Compagnia, ha permesso di rinvenire, nel garage, occultato all’interno di uno pneumatico, un involucro di cellophane trasparente contenente 136 grammi di marijuana, nonché materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi.

L’uomo è stato arresto per detenzione di stupefacente per fini di spaccio e, su disposizione del Magistrato di turno, condotto agli arresti domiciliari. Lo stesso è statoanche denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e, insieme alla ragazza, per il reato di inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità, vista l’insussistenza di validi motivi per poter circolare.
g.g.

Letto 337 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo