Due denunciati e uno in manette

Venerdì, 29 Maggio 2020 14:44 | Letto 645 volte   Clicca per ascolare il testo Due denunciati e uno in manette Nai guai tre giovani. Uno in manette per lipotesi di reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e due denunciati per concorso nello stesso reato. È successo nella serata di ieri quando il Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Civitanova ha fermato in località Fonte Bona del Comune di Montelupone, una Alfa Romeo Mito con a bordo tre giovani,  un ventiquattrenne e due ventisettenni della provincia.Durante i controlli di routine, il conducente è subito apparso in evidente stato di alterazione psicofisica e si è pensato che avesse assunto droga, mentre i due passeggeri hanno cominciato ad assumere atteggiamento nervoso ed insofferente, tanto da attirare l’attenzione dei militari che hanno deciso di approfondire la verifica. Così, dopo la perquisizione personale sul posto, il passeggero seduto dietro è stato trovato con un involucro nascosto nel pantalone con 59 grammi di marijuana. Mentre l’altro aveva occultata nelle sue parti intime, all’interno del pantalone, la somma in contanti di oltre 1.600 euro in banconote di vario taglio, evidente provento dell’attività di spaccio.L’attività di perquisizione, grazie anche allintervento della pattuglia della Stazione di Montelupone, è stata quindi estesa alle abitazioni dei tre montecassianesi, e proprio in casa del detentore di droga sono state trovate altre sei confezioni di marijuana per ulteriori 220 grammi, oltre a due grammi di hashish.Sono quindi scattate le manette nei suoi confronti per l’ipotesi di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, quindi, dopo le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. I suoi due complici sono stati invece deferiti in stato di libertà per concorso nel medesimo reato, inoltre, il solo conducente, è stato denunciato per il rifiuto di sottoporsi ad accertamenti clinici per la verifica dell’assunzione di stupefacenti.La droga ed il denaro sono stati sequestrati.
Nai guai tre giovani. Uno in manette per l'ipotesi di reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e due denunciati per concorso nello stesso reato. È successo nella serata di ieri quando il Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Civitanova ha fermato in località Fonte Bona del Comune di Montelupone, una Alfa Romeo Mito con a bordo tre giovani,  un ventiquattrenne e due ventisettenni della provincia.
Durante i controlli di routine, il conducente è subito apparso in evidente stato di alterazione psicofisica e si è pensato che avesse assunto droga, mentre i due passeggeri hanno cominciato ad assumere atteggiamento nervoso ed insofferente, tanto da attirare l’attenzione dei militari che hanno deciso di approfondire la verifica. Così, dopo la perquisizione personale sul posto, il passeggero seduto dietro è stato trovato con un involucro nascosto nel pantalone con 59 grammi di marijuana. Mentre l’altro aveva occultata nelle sue parti intime, all’interno del pantalone, la somma in contanti di oltre 1.600 euro in banconote di vario taglio, evidente provento dell’attività di spaccio.
L’attività di perquisizione, grazie anche all'intervento della pattuglia della Stazione di Montelupone, è stata quindi estesa alle abitazioni dei tre montecassianesi, e proprio in casa del detentore di droga sono state trovate altre sei confezioni di marijuana per ulteriori 220 grammi, oltre a due grammi di hashish.
Sono quindi scattate le manette nei suoi confronti per l’ipotesi di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, quindi, dopo le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. 
I suoi due complici sono stati invece deferiti in stato di libertà per concorso nel medesimo reato, inoltre, il solo conducente, è stato denunciato per il rifiuto di sottoporsi ad accertamenti clinici per la verifica dell’assunzione di stupefacenti.
La droga ed il denaro sono stati sequestrati.

Letto 645 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo