Valfornace: gli studenti realizzano un murales al palazzetto dello sport

Martedì, 31 Maggio 2022 16:05 | Letto 425 volte   Clicca per ascolare il testo Valfornace: gli studenti realizzano un murales al palazzetto dello sport Sta prendendo forma e colore il Palazzetto dello sport di Valfornace grazie all’opera degli studenti della scuola media che ha permesso la realizzazione di un muralese sulla parete esterna. Coordinati dalle docenti, allinterno del progetto Build the Future promosso dal Dipartimento delle Dipendenze Patologiche dellArea Vasta 3 – ASUR Marche, lopera è finalizzata a potenziare le cosiddette life-skills e le competenze relazionali dei ragazzi attraverso laboratori psicosociali e creativi che permettono agli stessi di reinventare lo spazio sociale quotidiano. Loperazione, che ha avuto il sostegno dellamministrazione comunale, ha visto i ragazzi quali protagonisti indiscussi. Sono stati loro, infatti, a scegliere il soggetto del murales coordinandosi poi con gli uffici comunali per i dettagli tecnici. Limportante significato simbolico dellopera, collocata in un edificio quale il Palazzetto polivalente, che dopo il terremoto ha accolto le numerose attività socio-ricreative della comunità, essendo lunico edificio pubblico rimasto agibile, si pone in linea con le finalità del progetto stesso, che vede proprio nella costruzione del futuro la possibilità di superare il trauma del sisma riscoprendo il valore dei legami sociali della comunità.
Sta prendendo forma e colore il Palazzetto dello sport di Valfornace grazie all’opera degli studenti della scuola media che ha permesso la realizzazione di un muralese sulla parete esterna.

Coordinati dalle docenti, all'interno del progetto "Build the Future" promosso dal Dipartimento delle Dipendenze Patologiche dell'Area Vasta 3 – ASUR Marche, l'opera è finalizzata a potenziare le cosiddette life-skills e le competenze relazionali dei ragazzi attraverso laboratori psicosociali e creativi che permettono agli stessi di reinventare lo spazio sociale quotidiano.

L'operazione, che ha avuto il sostegno dell'amministrazione comunale, ha visto i ragazzi quali protagonisti indiscussi. Sono stati loro, infatti, a scegliere il soggetto del murales coordinandosi poi con gli uffici comunali per i dettagli tecnici.

L'importante significato simbolico dell'opera, collocata in un edificio quale il Palazzetto polivalente, che dopo il terremoto ha accolto le numerose attività socio-ricreative della comunità, essendo l'unico edificio pubblico rimasto agibile, si pone in linea con le finalità del progetto stesso, che vede proprio nella "costruzione del futuro" la possibilità di superare il trauma del sisma riscoprendo il valore dei legami sociali della comunità.

realizzazione

Letto 425 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo