Ussita, ruba decespugliatore e lo usa nel giardino

Sabato, 24 Maggio 2014 02:00 | Letto 697 volte   Clicca per ascolare il testo Ussita, ruba decespugliatore e lo usa nel giardino Qualche giorno fa ad Ussita un operaio del luogo, dopo essersi accorto che ignoti erano riusciti ad entrare nella propria autorimessa asportando un decespugliatore del valore di circa 400 euro, si è rivolto ai carabinieri della locale stazione per denunciare la sparizione dellattrezzo. I militari hanno attivato così le indagini al fine di individuare gli autori del furto e attraverso alcune testimonianze sono riusciti a raccogliere elementi indizianti a carico di un 20enne di nazionalità slava residente del luogo, che era stato visto aggirarsi nella zona. I carabinieri si sono recati allabitazione del giovane e dallesterno hanno notato che questi stava tagliando lerba nel giardino di casa utilizzando proprio il decespugliatore rubato alloperaio. Alle immediate contestazioni da parte dei militari, il giovane ha ammesso le proprie responsabilità ed è stato quindi denunciato per furto aggravato. Il decespugliatore recuperato è stato ovviamente restituito al legittimo proprietario.

Qualche giorno fa ad Ussita un operaio del luogo, dopo essersi accorto che ignoti erano riusciti ad entrare nella propria autorimessa asportando un decespugliatore del valore di circa 400 euro, si è rivolto ai carabinieri della locale stazione per denunciare la sparizione dell'attrezzo. I militari hanno attivato così le indagini al fine di individuare gli autori del furto e attraverso alcune testimonianze sono riusciti a raccogliere elementi indizianti a carico di un 20enne di nazionalità slava residente del luogo, che era stato visto aggirarsi nella zona. I carabinieri si sono recati all'abitazione del giovane e dall'esterno hanno notato che questi stava tagliando l'erba nel giardino di casa utilizzando proprio il decespugliatore rubato all'operaio. Alle immediate contestazioni da parte dei militari, il giovane ha ammesso le proprie responsabilità ed è stato quindi denunciato per furto aggravato. Il decespugliatore recuperato è stato ovviamente restituito al legittimo proprietario.

Letto 697 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo