Nuova scuola a Caldarola, l'apertura il 2 febbraio

scritto Sabato, 12 Gennaio 2019

E’ sabato 2 febbraio il giorno che sarà ricordato a Caldarola per la riapertura della nuova scuola.

Ad annunciare ufficialmente la data dell’inaugurazione della struttura ricostruita dopo il sisma è il primo cittadino, Luca Maria Giuseppetti.

“Nella difficile battaglia per la ricostruzione post-sisma 2016 - dice - , la nostra cittadina, che ha avuto oltre 900 sfollati, registrerà la più importante conquista: il completamento della totale ricostruzione del prestigioso plesso scolastico “De Magistris" che ospiterà 250 studenti della scuola dell'obbligo.  

La struttura preesistente è crollata sotto gli effetti dei drammatici eventi sismici dell'ottobre 2016 - spiega -, ed è stata completamente demolita. 

Il nuovo edificio sorge sullo stesso luogo del precedente, ed è stato realizzato secondo le più innovative tecniche edificatorie grazie alla donazione della Lega Coop per un valore di circa 3 milioni di euro.  

 

Insieme alla mia Amministrazione Comunale, abbiamo previsto l'evento inaugurale per  il giorno 2 febbraio alle 10.30”. 

( nella foto la visita dellamministratore nazionale Lega Coop dott Fiorenzo Davanzo, avvenuta nei giorni scorsia, dove ha potuto vedere le prime classi già completate e in particolare in una delle classi della primaria ) 

Amministratore nazionale Lega Coop dott Fiorenzo Davanzo

Molte le autorità che hanno già confermato la loro presenza all’evento, tra cui l'amministratore nazionale Lega Coop dott Fiorenzo Davanzo, l’arcivescovo di Camerino Francesco Massara.

Non è esclusa la partecipazione del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

GS

 

  Clicca per ascolare il testo Nuova scuola a Caldarola, l'apertura il 2 febbraio scritto Sabato, 12 Gennaio 2019 E’ sabato 2 febbraio il giorno che sarà ricordato a Caldarola per la riapertura della nuova scuola. Ad annunciare ufficialmente la data dell’inaugurazione della struttura ricostruita dopo il sisma è il primo cittadino, Luca Maria Giuseppetti. “Nella difficile battaglia per la ricostruzione post-sisma 2016 - dice - , la nostra cittadina, che ha avuto oltre 900 sfollati, registrerà la più importante conquista: il completamento della totale ricostruzione del prestigioso plesso scolastico “De Magistris che ospiterà 250 studenti della scuola dellobbligo.   La struttura preesistente è crollata sotto gli effetti dei drammatici eventi sismici dellottobre 2016 - spiega -, ed è stata completamente demolita.  Il nuovo edificio sorge sullo stesso luogo del precedente, ed è stato realizzato secondo le più innovative tecniche edificatorie grazie alla donazione della Lega Coop per un valore di circa 3 milioni di euro.     Insieme alla mia Amministrazione Comunale, abbiamo previsto levento inaugurale per  il giorno 2 febbraio alle 10.30”.  ( nella foto la visita dellamministratore nazionale Lega Coop dott Fiorenzo Davanzo, avvenuta nei giorni scorsia, dove ha potuto vedere le prime classi già completate e in particolare in una delle classi della primaria )  Molte le autorità che hanno già confermato la loro presenza all’evento, tra cui lamministratore nazionale Lega Coop dott Fiorenzo Davanzo, l’arcivescovo di Camerino Francesco Massara. Non è esclusa la partecipazione del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. GS  

1658 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.633180 / Cell: 335.5367709

Fax 0737.633180

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo