Camerino, taglio del nastro per la nuova sede di Informatica

Martedì, 09 Febbraio 2016 13:55 | Letto 1359 volte   Clicca per ascolare il testo Camerino, taglio del nastro per la nuova sede di Informatica Taglio del nastro a Camerino per la nuova sede della facoltà di informatica che sarà ospitata nelle aule dellex tribunale. Linaugurazione alla presenza del rettore di Unicam Flavio Corradini, del sindaco Gianluca Pasqui e del presidente dellUnione Montana Marca di Camerino Alessandro Gentilucci. Dal prossimo 1 marzo saranno circa quattrocento gli studenti universitari che, al riprendere del secondo semestre, frequenteranno le lezioni nelle aule dellex palazzo di giustizia camerte, in Piazza Mazzini. Ledificio del tribunale infatti, dopo la chiusura del settembre 2013, è stato concesso dal comune in comodato duso ad Unicam, quale sede di informatica. Le aule ed i laboratori occuperanno il primo e il secondo piano dello stabile, mentre alcune stanze del quarto piano sono state affidate al collegio dei geometri e geometri laureati di Camerino per lo svolgimento delle attività istituzionali. Un accordo che, oltre ad un razionale utilizzo del palazzo del tribunale, tornerà a far rivivere ancora di più anche il centro della città ducale.

Taglio del nastro a Camerino per la nuova sede della facoltà di informatica che sarà ospitata nelle aule dell'ex tribunale.

L'inaugurazione alla presenza del rettore di Unicam Flavio Corradini, del sindaco Gianluca Pasqui e del presidente dell'Unione Montana "Marca di Camerino" Alessandro Gentilucci.

Dal prossimo 1 marzo saranno circa quattrocento gli studenti universitari che, al riprendere del secondo semestre, frequenteranno le lezioni nelle aule dell'ex palazzo di giustizia camerte, in Piazza Mazzini.

L'edificio del tribunale infatti, dopo la chiusura del settembre 2013, è stato concesso dal comune in comodato d'uso ad Unicam, quale sede di informatica. Le aule ed i laboratori occuperanno il primo e il secondo piano dello stabile, mentre alcune stanze del quarto piano sono state affidate al collegio dei geometri e geometri laureati di Camerino per lo svolgimento delle attività istituzionali.

Un accordo che, oltre ad un razionale utilizzo del palazzo del tribunale, tornerà a far rivivere ancora di più anche il centro della città ducale.

inaugurazione1

Letto 1359 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo