TEATRO DIALETTALE A POLLENZA

scritto Giovedì, 14 Aprile 2016

Va in scena venerdì 15 aprile al teatro Giuseppe Verdi di Pollenza la commedia dialettale Ogghi a me…domà pure. L’opera, ultimo lavoro del Gruppo Teatro Totò, vede la regia di Aldo Pisani.

La vicenda narra di Franco, dipendente presso la ditta del futuro suocero, lavoratore attento,

integerrimo e scrupoloso, ma con una grande passione: il calcio! Quando un giorno si

troverà a scegliere tra il dovere e la sua passione, senza dubbio sceglierà quest’ultima.

Una decisione che finirà per travolgere e sconvolgere la sua vita lavorativa ed affettiva,

fino a quando interverrà un imprevisto, un colpo di scena…                                                                                                                  

La commedia si sviluppa attorno al tema del contrasto tra l’onestà di pochi (forse di

nessuno) e l’avidità di molti (forse di tutti). L’intera vicenda è un susseguirsi di situazioni

comiche che regalano allo spettatore una risata dietro l’altra, ma, come si sa, ridere è una

cosa seria.                                           

I due tempi dello spettacolo vedono impegnati sul palco Marco Scarponi, Nora

Crocetti, Paolo Carassai, Paolo Moretti, Aldo Pisani, Antonella Menichelli, Cristiana

Principi.

  Clicca per ascolare il testo TEATRO DIALETTALE A POLLENZA scritto Giovedì, 14 Aprile 2016 Va in scena venerdì 15 aprile al teatro Giuseppe Verdi di Pollenza la commedia dialettale Ogghi a me…domà pure. L’opera, ultimo lavoro del Gruppo Teatro Totò, vede la regia di Aldo Pisani. La vicenda narra di Franco, dipendente presso la ditta del futuro suocero, lavoratore attento, integerrimo e scrupoloso, ma con una grande passione: il calcio! Quando un giorno si troverà a scegliere tra il dovere e la sua passione, senza dubbio sceglierà quest’ultima. Una decisione che finirà per travolgere e sconvolgere la sua vita lavorativa ed affettiva, fino a quando interverrà un imprevisto, un colpo di scena…                                                                                                                   La commedia si sviluppa attorno al tema del contrasto tra l’onestà di pochi (forse di nessuno) e l’avidità di molti (forse di tutti). L’intera vicenda è un susseguirsi di situazioni comiche che regalano allo spettatore una risata dietro l’altra, ma, come si sa, ridere è una cosa seria.                                            I due tempi dello spettacolo vedono impegnati sul palco Marco Scarponi, Nora Crocetti, Paolo Carassai, Paolo Moretti, Aldo Pisani, Antonella Menichelli, Cristiana Principi.

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.633180 / Cell: 335.5367709

Fax 0737.633180

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo