12 dicembre dialettiamoci

RisorgiMarche dà il via ai "concerti al tramonto". Si parte da Camerino

Sabato, 20 Luglio 2019 16:35 | Letto 2114 volte   Clicca per ascolare il testo RisorgiMarche dà il via ai "concerti al tramonto". Si parte da Camerino Resa nota la serie di date e nomi dei Concerti al tramonto, annunciati nei giorni scorsi nellambito del festival  RisorgiMarche.  Dalla classica al jazz, dalla world music alla canzone dautore, ricco di sfumature musicali, il programma creato da Neri Marcorè e Giambattista Tofoni per i nuovi 7 concerti di #RisorgiMarche, tutti al tramonto e che sfruttano due tipi di approccio: il primo allinterno dei borghi, nei luoghi più suggestivi e ricchi di storia; il secondo dopo unescursione in montagna, accompagnati dalle Guide Alpine.Il cantautore romano Rosso Petrolio, il Quartetto darchi della FORM, la versatile Giua in versione unplugged, il Maestro Francesco Di Rosa (primo oboe dellOrchestra dellAccademia Nazionale di Santa Cecilia) accompagnato dallEnsemble Brancadoro, il doppio appuntamento con la Carmensita del Macerata Opera Festival (una collaborazione che rappresenta uno dei fiori allocchiello di questa terza edizione di RisorgiMarche), la novità tutta marchigiana dei Leda e il talentuoso bandoneonista Daniele di Bonaventura: sono questi i nomi che da martedì 23 luglio a lunedì 5 agosto andranno ad incastonarsi agli altri 8 concerti che si stanno svolgendo sui prati montani. Un calendario che anche in questo caso coprirà le tre province maggiormente colpite dal sisma - vale a dire Ascoli Piceno, Fermo e Macerata - a riprova dellattenzione dellorganizzazione del Festival per le comunità che ancora mostrano le ferite provocate dalle scosse del 2016.Tutti i nuovi appuntamenti saranno ad ingresso gratuito su prenotazione (ad eccezione dello spettacolo Carmensita, dedicato ai bambini dai 3 ai 6 anni), con inizio alle ore 19. Allinterno del sito e sui canali social verranno fornite informazioni dettagliate sui singoli eventi e le modalità di fruizione.Si parte da Camerino dove martedì 23 luglio, la rocca borgesca ospiterà dalle ore 19.00 il concerto del cantautore  Rosso Petrolio. Mercoledì 24 luglio sarà la volta dei Form String Quartet,  concerto preceduto da escursione con partenza da Serrapetrona  [Orario di ritrovo e luogo verranno comunicati a chi avrà effettuato la prenotazione]. Lunedì 29 luglio ci si sposta al Parco di Colle Ascarano di San Ginesio per ascoltare  GIUA. Ancora da definire il luogo dellascolano, tappa del concerto di mercoledì 31 luglio di Francesco Di Rosa & LEnsemble Brancadoro. Sabato 3 agosto,nellambito delMacerata Opera Festival, lo spettacolo Carmensita dedicato ai più piccoli e ospitato a partire dalle ore 11 nel Parco Girolamo Varnelli di Pievebovigliana, e dalle ore 17.00 allIstituto Giacomo Leopardi di Sarnano. Si prosegue domenica 4 agosto con il concerto al tramonto dei Leda nella piazzetta di Smerillo di Fermo. Data finale quella di lunedì 5 agosto con un nuovo concerto preceduto da escursione con partenza da Esanatoglia, per ascoltare Daniele di Bonaventura
Resa nota la serie di date e nomi dei "Concerti al tramonto", annunciati nei giorni scorsi nell'ambito del festival  RisorgiMarche.  
Dalla classica al jazz, dalla world music alla canzone d'autore, ricco di sfumature musicali, il programma creato da Neri Marcorè e Giambattista Tofoni per i nuovi 7 concerti di #RisorgiMarche, tutti al tramonto e che sfruttano due tipi di approccio: il primo all'interno dei borghi, nei luoghi più suggestivi e ricchi di storia; il secondo dopo un'escursione in montagna, accompagnati dalle Guide Alpine.

Il cantautore romano Rosso Petrolio, il Quartetto d'archi della FORM, la versatile Giua in versione unplugged, il Maestro Francesco Di Rosa (primo oboe dell'Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia) accompagnato dall'Ensemble Brancadoro, il doppio appuntamento con la Carmensita del Macerata Opera Festival (una collaborazione che rappresenta uno dei fiori all'occhiello di questa terza edizione di RisorgiMarche), la novità tutta marchigiana dei Leda e il talentuoso bandoneonista Daniele di Bonaventura: sono questi i nomi che da martedì 23 luglio a lunedì 5 agosto andranno ad incastonarsi agli altri 8 concerti che si stanno svolgendo sui prati montani. 
Un calendario che anche in questo caso coprirà le tre province maggiormente colpite dal sisma - vale a dire Ascoli Piceno, Fermo e Macerata - a riprova dell'attenzione dell'organizzazione del Festival per le comunità che ancora mostrano le ferite provocate dalle scosse del 2016.

Tutti i nuovi appuntamenti saranno ad ingresso gratuito su prenotazione (ad eccezione dello spettacolo "Carmensita", dedicato ai bambini dai 3 ai 6 anni), con inizio alle ore 19. All'interno del sito e sui canali social verranno fornite informazioni dettagliate sui singoli eventi e le modalità di fruizione.
risorgimarche sera

Si parte da Camerino dove martedì 23 luglio, la rocca borgesca ospiterà dalle ore 19.00 il concerto del cantautore  Rosso Petrolio
Mercoledì 24 luglio sarà la volta dei Form String Quartet,  concerto preceduto da escursione con partenza da Serrapetrona  [Orario di ritrovo e luogo verranno comunicati a chi avrà effettuato la prenotazione].
Lunedì 29 luglio ci si sposta al Parco di Colle Ascarano di San Ginesio per ascoltare 
GIUA.
Ancora da definire il luogo dell'ascolano, tappa del concerto di mercoledì 31 luglio di Francesco Di Rosa & L'Ensemble Brancadoro.
Sabato 3 agosto,nell'ambito delMacerata Opera Festival, lo spettacolo "Carmensita" dedicato ai più piccoli e ospitato a partire dalle ore 11 nel Parco Girolamo Varnelli di Pievebovigliana, e dalle ore 17.00 all'Istituto Giacomo Leopardi di Sarnano.
Si prosegue domenica 4 agosto con il concerto al tramonto dei Leda nella piazzetta di Smerillo di Fermo.
Data finale quella di lunedì 5 agosto con un nuovo concerto preceduto da escursione con partenza da Esanatoglia, per ascoltare Daniele di Bonaventura














Letto 2114 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo