Belforte, la Caritas saluta l’arcivescovo Brugnaro

scritto Giovedì, 27 Settembre 2018

Un saluto speciale da parte della Caritas di Belforte del Chienti, insieme agli altri rappresentanti dell'associazione vicariale, all'arcivescovo Francesco Giovanni Brugnaro.

Ieri sera, infatti, nella sede di Belforte, Agostino Manfrini, rappresentante della Caritas vicariale ha organizzato un momento di saluto tra i volontari, i fedeli e l'arcivescovo.

In dono a Brugnaro una corona e anche un pensiero per la mamma che compie 101 anni.

"Ad ogni compleanno - spiega l'arcivescovo - Agostino ha pensato a mia madre e questo testimonia la sua gentilezza e il suo affetto".

Per la Caritas e per tutto il paese l'arcivescovo è stato fin da subito un importante punto di riferimento: "Se oggi la nostra realtà è cresciuta - dice Manfrini - è soprattutto grazie a lui":

Presente anche il sindaco di Belforte, Roberto Paoloni che ha ringraziato Brugnaro per l'impegno rivolto al paese, uno fra tutti quello che ha riguardato i lavori per la riapertura della chiesa di sant'Eustachio dopo il sisma.

135B75A9 6021 4317 A7F8 5D16EB0DF41A

L'argomento sarà approfondito con foto e interviste ne L'Appennino Camerte della prossima settimana.

 

Giulia Sancricca

 
 
 
 
 
  Clicca per ascolare il testo Belforte, la Caritas saluta l’arcivescovo Brugnaro scritto Giovedì, 27 Settembre 2018 Un saluto speciale da parte della Caritas di Belforte del Chienti, insieme agli altri rappresentanti dellassociazione vicariale, allarcivescovo Francesco Giovanni Brugnaro. Ieri sera, infatti, nella sede di Belforte, Agostino Manfrini, rappresentante della Caritas vicariale ha organizzato un momento di saluto tra i volontari, i fedeli e larcivescovo. In dono a Brugnaro una corona e anche un pensiero per la mamma che compie 101 anni. Ad ogni compleanno - spiega larcivescovo - Agostino ha pensato a mia madre e questo testimonia la sua gentilezza e il suo affetto. Per la Caritas e per tutto il paese larcivescovo è stato fin da subito un importante punto di riferimento: Se oggi la nostra realtà è cresciuta - dice Manfrini - è soprattutto grazie a lui: Presente anche il sindaco di Belforte, Roberto Paoloni che ha ringraziato Brugnaro per limpegno rivolto al paese, uno fra tutti quello che ha riguardato i lavori per la riapertura della chiesa di santEustachio dopo il sisma. Largomento sarà approfondito con foto e interviste ne LAppennino Camerte della prossima settimana.   Giulia Sancricca          
364 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.632.365 / Fax 0737.616.301

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo