Mercoledì delle Ceneri. Il vescovo: "Quaresima, occasione di riconciliazione con Dio"

Mercoledì, 06 Marzo 2019 23:00 | Letto 765 volte   Clicca per ascolare il testo Mercoledì delle Ceneri. Il vescovo: "Quaresima, occasione di riconciliazione con Dio" “L’occasione della Quaresima, deve essere per ognuno di noi un momento di crescita nella fede, di conversione del nostro cuore, un momento in cui ciascuno di noi, nel profondo della sua coscienza, sa quello di cui dovrebbe fare digiuno e prendersi l’impegno di offrirlo al Signore” Così l’arcivescovo Francesco Massara ha iniziato la sua omelia della Messa del Mercoledì delle Ceneri che ha presieduto  all’inizio della Quaresima “ uno dei momenti, più profondi e più belli che la nostra vita cristiana possa vivere nel proprio cammino- ha detto- e che ci aiuta ad iniziare bene questo periodo. Anche questo gesto di ricevere le ceneri sul nostro capo deve aiutarci a sentire la nostra piccolezza, il nostro essere umani, il nostro essere di fronte a Dio, persone piccole che abbiamo bisogno del suo aiuto della sua grazia, della sua misericordia”. La liturgia si è tenuta nella chiesa del centro comunità di Vallicelle, gremita di fedeli. Animata dalla corale, la messa è stata concelebrata da don Mariano Blanchi, don Quinto Martella e don Domenico Romano, presenti i parroci della diocesi. La proclamazione del vangelo di Matteo da parte del Diacono permanente Ippolito Antonini è stata seguita dal commento dell’arcivescovo : “ Il momento della Quaresima è un momento di grande conversione,  occasione per ognuno di noi di riconciliarci con Dio, con noi stessi e con gli altri. Questo periodo- ha detto- , per ognuno di noi, deve essere anche l’occasione  della riconciliazione con Dio e del riscoprire il delicato sacramento della confessione che ci fa ritrovare la bellezza della misericordia di Dio e la bellezza del perdono”. Infine con il momento dell’imposizione delle ceneri , la richiesta al Signore che aiuti ognuno a convertirsi profondamente : “ Dio desidera riconciliarci, ma talvolta siamo noi stessi che facciamo in modo che ciò non accada. Il Signore ci lancia questo invito: “Lasciatevi riconciliare con Dio”. C.C.

“L’occasione della Quaresima, deve essere per ognuno di noi un momento di crescita nella fede, di conversione del nostro cuore, un momento in cui ciascuno di noi, nel profondo della sua coscienza, sa quello di cui dovrebbe fare digiuno e prendersi l’impegno di offrirlo al Signore” Così l’arcivescovo Francesco Massara ha iniziato la sua omelia della Messa del Mercoledì delle Ceneri che ha presieduto  all’inizio della Quaresima “ uno dei momenti, più profondi e più belli che la nostra vita cristiana possa vivere nel proprio cammino- ha detto- e che ci aiuta ad iniziare bene questo periodo. Anche questo gesto di ricevere le ceneri sul nostro capo deve aiutarci a sentire la nostra piccolezza, il nostro essere umani, il nostro essere di fronte a Dio, persone piccole che abbiamo bisogno del suo aiuto della sua grazia, della sua misericordia”.

la messa del Mercoledì ceneri

La liturgia si è tenuta nella chiesa del centro comunità di Vallicelle, gremita di fedeli. Animata dalla corale, la messa è stata concelebrata da don Mariano Blanchi, don Quinto Martella e don Domenico Romano, presenti i parroci della diocesi. La proclamazione del vangelo di Matteo da parte del Diacono permanente Ippolito Antonini è stata seguita dal commento dell’arcivescovo : “ Il momento della Quaresima è un momento di grande conversione,  occasione per ognuno di noi di riconciliarci con Dio, con noi stessi e con gli altri. Questo periodo- ha detto- per ognuno di noi, deve essere anche l’occasione  della riconciliazione con Dio e del riscoprire il delicato sacramento della confessione che ci fa ritrovare la bellezza della misericordia di Dio e la bellezza del perdono”. Infine con il momento dell’imposizione delle ceneri , la richiesta al Signore che aiuti ognuno a convertirsi profondamente : “ Dio desidera riconciliarci, ma talvolta siamo noi stessi che facciamo in modo che ciò non accada. Il Signore ci lancia questo invito: “Lasciatevi riconciliare con Dio”.

C.C.

IMG 20190306 183933

Letto 765 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo